1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Adriano Giacomelli

    Adriano Giacomelli Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    Mi risulta che la CEPU o CESD, la Società primaria in Italia di preparazione scolastica o universitaria, stia contrattando con una quarantina di locatori, sconti sui canoni di locazione.
    A voi risulta qualche cosa?
     
  2. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    per ora non mi risulta ancora, ma la prospettiva non è rosea, e se chiedono la riduzione del canone, è gia qualcosa, non è la risoluzione, che è ancora peggio, nell'ultimo biennio, ho locali commerciali e di servizi a josa liberi a qualsiasi prezzo pur di locarli e ricuperare almeno le spese di gestione ciao
     
  3. mapeit

    mapeit Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Quella di "ricontrattare" i canoni di locazione dei locali ad uso non abitativo (commerciali, studi professionali ecc.) sta diventando una prassi "di moda" da parte di molti conduttori, vista l'indubbia difficoltà che oggi i locatori incontrano nell'affittare detti immobili.
    In effetti l'offerta di locali commerciali sul mercato è ampia e la richiesta misera. Soprattutto le aziende che hanno parecchie sedi in affitto possono trarre dei grossi benefici economici da questa "ricontrattazione", pertanto ci provano.
    Sinceramente, come locatori, non possiamo non ammettere che oggi come oggi è preferibile avere un conduttore sicuro con un affitto moderato piuttosto che un conduttore a rischio con un affitto alto, soprattutto se il possesso del locale comporta spese annue di gestione non indifferenti (ad es. in condominii con riscaldamenti centralizzati ecc.).
    Si tratta di valutare caso per caso il potere contrattuale di entrambe le parti.
    Io credo che un locale commerciale ambito, ben posizionato e in buone condizioni non sia facilmente sostituibile da un altro locale, anche se meno caro, per il buon andamento dell'attività. In tali casi al locatore converrà negare un ridimensionamento del canone, anche perché è una condizione che si protrarrebbe sino alla fine del contratto e non è detto (almeno speriamo) che tra qualche anno la situazione non migliori.
    In casi opposti viene lasciato al buon senso delle parti l'accordo su un canone che sia remunerativo per il locatore e sopportabile per il conduttore.
     
    A Adriano Giacomelli piace questo elemento.
  4. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    I nominativi sopra citati non hanno bisogno di essere centralizzati e ben posizionati, anche se sarebbe meglio, pertanto vale nel mio post precedente che è meglio l'uovo che la gallina in forse domani ciao
     
  5. jerrySM

    jerrySM Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Beh almeno loro stanno contrattando.
    Cosa ha fatto invece lo stato con la scusa dello spending review (che tra l'altro visto che siamo in italia non capisco sti termini inglesi, che forse i nostri governanti si vergognano di usare l'italiano??) si sono di autorità ridotti i canoni delle locazioni alle pubbliche amministrazioni.
    Prima hanno decretato l'inapplicabilità degli agggiornamenti ISTAT per le locazioni alle pubbliche amministrazioni, poi addirittura stabilendo che a partire dal 1° gannaio 2013, sempre per i medesimi canoni, ci sarà una riduzione del 15%, si avete capito bene del quindici per cento, del canone versato. Sempre offiamente con la scusa di ridurre la spesa... (Legge 135/2012).
    Ah dimenticavo, per Regioni ed Enti Locali vale la facoltà di recidere dai contratto in essere entro Dicembre 2012 senza l'obbligo del rispetto dei termini di preavviso.

    E tutto questo in spregio ad ogni precedente regola o legge.
     
    A Adriano Giacomelli piace questo elemento.
  6. jerrySM

    jerrySM Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    scusate il riferimento corretto è "art. 3 D.L. n.95 del 6 luglio 2012"
     
    A Adriano Giacomelli piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina