1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. alex1

    alex1 Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Gentilissimi, sono un nuovo membro del forum e saluto tutti i partecipanti.

    Vorrei porre il seguente quesito:
    sono proprietario di un negozio (cat. C1) che intendo dare in locazione ad una persona che vuole esercitarvi un'attività commerciale. Al momento, però, il potenziale conduttore è privo di partita IVA che, comunque, verrà aperta solo tra qualche mese come ditta individuale.

    Ciò detto, mi chiedo:
    1) se sia possibile stipulare sin da subito il contratto di locazione commerciale evidenziando sullo stesso solo il cod. fisc. del conduttore e non anche la par. IVA che, come detto sopra, verrà aperta in un secondo momento.
    Personalmente credo che non vi siano problemi particolari dal punto di vista del locatore... mentre il conduttore non potrà dedurre fiscalmente i canoni dei primi mesi nè potrà iniziare l'esercizio dell'attività comm. finché non avrà aperto partita IVA.;

    2) sarebbe opportuno inserire nel contratto una calusola con cui il conduttore si obbliga all'apertura della partita IVA?

    Grazie
     
  2. quiproquo

    quiproquo Membro Senior

    Proprietario di Casa
    E' materia tigrata...Aspetta che arriva e non disperare. Quiproquo.
     
  3. key

    key Membro Attivo

    Professionista
    Non si può aprire un'attività commerciale,aperta al pubblico,senza società,quindi p.IVA.
    Puoi fare un precontratto con caparra.
     
  4. Dimaraz

    Dimaraz Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Non serve esser una "società".
    Per il resto condivido...ma tutto dipende da come e cosa vuol far figurare la controparte.
     
  5. key

    key Membro Attivo

    Professionista
    Pardon
    Ditta individuale,comunque sempre una pec ha!
    Ed è registrata alla CCIA
    Oppure SRL unipersonale,che è tanto in voga.
    Oddio si può affittare ad una persona fisica ,la quale poi subaffitterà il locale alla sua società.
    Lo fanno.
    La persona fisica paga l'affitto al locatore e fa da garante,poi subaffitta,ed il canone di subaffitto si deduce.
     
  6. Dimaraz

    Dimaraz Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Oddio non me ne volere... ma giusto per amor di precisione pure questo sarebbe "limititativo" rispetto alla realtà.

    Giusto per restare in argomento un Amministratore di Condominio può benissimo essere persona fisica e non ha alcun obbligo di essere iscritto a CCIAA e/o di avere PEC.

    :ok::stretta_di_mano: questo intendevo.

    Quindi Alex deve chiedere alla controparte che intenzioni abbia.
     
  7. key

    key Membro Attivo

    Professionista
    Dimaraz
    Divago io.
    Sono innamorato della pec.
    Che inserisco nel contratto di locazione,come pure la mia.
    Qualsiasi comunicazione inerente il contratto di locazione a mezzo pec.
    Soprattutto diffida di 15 giorni a seguito di risoluzione espressa,come AdE impone
    Di raccomandate a.r.NON basta!!!!!!!!!!
    Ma neanche alla segreteria del comune ove è ubicato l'immobile,pur se doverosamente inserita nel contratto.
     
  8. mellowly74

    mellowly74 Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    Qui parliamo di una persona fisica: puoi tranquillamente fare il contratto commerciale anche se questo non ha ancora preso la partita IVA, in quanto quando verrà il momento della registrazione farà fede il codice fiscale stesso.
    Non è affatto vero che non puoi locare un c1 ad una persona che non ha partita IVA.
     
  9. key

    key Membro Attivo

    Professionista
    Per Una ditta individuals Il codice fiscale rimane lo stesso.
    Ma se Il conduttore opta per Una srl unipersonale?
     
  10. Dimaraz

    Dimaraz Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Saranno cavolacci del conduttore.:innocente:

    Direi che stiamo fuorviando... adeguandoci alle "fuorivanti" domande iniziali:

    1)SI alla possibilità e condivisibile il pensiero finale. Ovviamente non si possono detrarre spese per una ditta che non ha ancora aperto (ma la cosa è aggirabile).

    2)Clausola illecita. Non puoi obbligare alcuno ad "aprire partita IVA" e comunque non è di tua competenza/interesse sapere quale inquadramento fiscale vorrà assumere il conduttore.
    A te basta che paghi puntualmente l'affitto stabilito e restituisce a fine locazione l'immobile in perfetto stato.
     
  11. key

    key Membro Attivo

    Professionista
    Alex ti abbiamo detto tutto.
    Stipula pure il contratto,ma fatti dare almeno una fideiussione di 6 mesi di canone.
    Attento alle fregature.
     
  12. quiproquo

    quiproquo Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Fagli fare ( che bello il verbo fare è buono a tutti gli usi...) i contratti delle utenze
    a suo nome per fargli ottenere direttamente la fatture da far registrare al fattore che fa anche il commercialista tuttofare...Facciamo insieme gli auguri di buona riuscita per un buon fare un affare...e via facendo...QPQ.
     
  13. alex1

    alex1 Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Grazie a tutti siete stati utilissimi. Spero quanto prima di esserlo altrettanto.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina