1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. key

    key Membro Attivo

    Professionista
    una società conduttrice mi propone la locazione di uno spazio commerciale .

    In questo spazio intende svolgere :

    -in una parte:attivita di ristorazione
    -in altra parte :abbigliamento

    Ma vuol fare un unico contratto per il tutto.

    Ma in ogni contratto di locazione va specificata l'esclusività d'utilizzo dei locali:

    5) La locazione è ad esclusivo uso di negozio per commercio al dettaglio di articoli del settore: :

    Alimentare/non alimentare/Oggetto sociale camerale/Categoria Merceologica………………………..

    ……………………………………………………………………………………………………………..

    Il conduttore preso atto dell’uso cui l’immobile è destinato, si impegna a svolgere nei locali esclusivamente attività compatibile con la destinazione d’uso stabilita.

    E’ vietato al conduttore di mutare tale uso, di cedere il contratto di locazione e di sublocare tutti o parte dei locali, anche gratuitamente, senza permesso scritto del locatore.

    In caso di inosservanza di tali divieti, il contratto verrà risolto ipso jure ai sensi dell’art. 1456 C.C(Clausola Risolutiva Espressa) .

    Ma come faccio a mischiare attività food e non food nello stesso contratto?

    Grazie
     
  2. uva

    uva Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Forse è un'idea banale, ma io farei due contratti di locazione (intestati alla stessa società conduttrice) indicando in ognuno l'attività che intende esercitare. E individuando in ogni contratto lo spazio che verrà utilizzato per la specifica attività.
    Ovviamente il canone di locazione pattuito deve essere diviso in due: attività food "X" e attività no food "Y".
    Per quale motivo il conduttore vuole fare un contratto unico?
     
  3. key

    key Membro Attivo

    Professionista
    Perche poi lo puo subaffittare come affitto di ramo d'azienda.
    Od anche perche vuole essere libero di cambiare attivita nello stesso spazio commerciale.

    Ma l'esclusivita per attivita svolta va messa nel contratto.
    Ora fossero attivita similari....
    Ma food che comporta Dia Sanitaria e non food che s'apre subito
    Sono attivita agli antipodi.
    Non so come fare...
     
  4. studiopk

    studiopk Membro Attivo

    Professionista
    Abbiamo già gestito un caso simile...faccia un unico contratto e poi la conduttrice richiederà le varie autorizzazioni del caso per ogni tipologia di attività.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina