1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. sisina

    sisina Nuovo Iscritto

    DA qualche mese sono l'unica prorietaria di un appartamento ereditato al 50% dieci anni fa.Il conduttore non ha mai avuto comunicazione della variazione del locatore così il contratto d'affitto è rimasto quello stipulato originariamente dal primo proprietario e rinnovato tacitamente perchè non gli è stata fatta nessuna comunicazione.Ora che sono divenuta io la proprietaria dell'immobile oltre che aggiornare il conduttore vorrei redigere un nuovo contratto di locazione con data corrente e fare le dovute registrazioni.Vorrei sapere se posso farlo e cosa devo fare oltre alla registrazione del contratto d'affitto.
    grazie Milla Sisina:???:
     
  2. maidealista

    maidealista Fondatore Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    Dovrai comunicare, con preavviso minimo di 6 mesi sulla scadenza dell' 8° o 12° anno, con raccomandata, la tua intenzione di non rinnovare il contratto precedente ma di volerne stipulare un nuovo...:daccordo:
     
    A sisina piace questo elemento.
  3. sisina

    sisina Nuovo Iscritto

    Ho trovato un contratto rinnovoto con data 1982 8° o il 12° anno sono stati superati rispetto al precedente contratto posso mandare la raccomandata? grazie sisina
     
  4. maidealista

    maidealista Fondatore Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    Il preavviso dei 6 mesi è sulla scadenza quadriennale, 16°, 20°, 24°anno ecc.
    Se c' é accordo fra le parti lo potrai fare in qualsiasi momento, salvo registrare la risoluzione anticipata del contratto. :daccordo:
     
  5. arianna26

    arianna26 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    scusa la curiosità ma il canone è fermo al 1982? se è così difficilmente l'affittuario ti concederà di sottoscrivere un nuovo contratto prima della prossima scadenza quadriennale del 2014.. in caso contrario se gli mantieni le condizioni potrebbe non avere problemi. specie se ti accoli tu le spese di registrazione che andrebbero divise.
     
  6. maidealista

    maidealista Fondatore Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    Se non è mai stato adeguato il canone potrai utilizzare (al 75% in quanto penso sia da utilizzare ancora la L. 392/78):

    Dal 1/1982 indice 129.1 con base 1980
    Al 12/2010 indice 138.4 con base 1995

    Variazione:
    244.8 %
    :daccordo:
     
  7. arianna26

    arianna26 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    maidealista scusa se approfitto di te per imparare qualcosa, se ho ben capito potrebbe aumentare il canone del 244%? diciamo da 400 a 976 euro?
     
  8. maidealista

    maidealista Fondatore Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    ovvero + 183,6% se :
    1) il contratto preveda l' adeguamento Istat
    2) se nel periodo non fossero mai stati richiesti adeguamenti
    :daccordo:
     
  9. arcobaleno

    arcobaleno Membro Junior

    Proprietario di Casa
    devi aspettare la scadenza quadriennale e avvisare entro sei mesi prima (ma ti consiglio di farlo subito ) della scadenza del quadrienio, che non intendi rinnovare il contratto. La comunicazione si subentro è da farsi ed è l'unica cosa che tu puoi fare. Niente contratto nuovo per ora. ciao
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina