1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Hannibal

    Hannibal Membro Attivo

    Sono proprietario di una quota pari al 12% di un immobile sfitto.
    Vorrei sapere se posso stipulare un contratto di affitto per questo immobile con gli altri propietari?
    Se è possibile stipulare il contratto di affitto devo scontare la mia quota?
     
  2. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Chi sarebbero i conduttori? Gli altri comproprietari?
    Scontare da quale cosa?
     
  3. Hannibal

    Hannibal Membro Attivo

    Hai ragione mi sono espresso male; io vorrei prendere in affitto questo immobile e pagare il canone agli altri proprietari.
     
  4. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    A rigor di logica devi pagare agli altri proprietari l'88% (100% - 12%) del canone. La quota restante, diciamo così, la paghi a te stesso. Potrebbe nascere un conflitto di interessi in sede di sfratto.
     
  5. Luigi Criscuolo

    Luigi Criscuolo Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Il 12% che non paga lo deve denunciare come reddito in quanto lo paga a se stesso?
     
  6. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Bella domanda. Io direi di no perché i soldi non gli entrano nelle tasche, non subiscono un movimento, non c'è transazione (vado per buon senso).
     
  7. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    Lo puoi fare benissimo il contratto di locazione, ridotto del valore della locazione dal tuo 12% che andrai a registrare quello dichiarato
     
  8. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Può una persona fisica essere al contempo locatore E locatario?
     
  9. JERRY48

    JERRY48 Ospite

    Questo il mio parere:
    può pagare l'affitto pattuito tra i comproprietari, per il godimento esclusivo del bene e nella denuncia dei redditi il 12% della proprietà.
     
  10. alberto bianchi

    alberto bianchi Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Trasferisce la residenza anagrafica e gode delle agevolazioni IMU per intero avvalendosi del 12% della proprietà che andrà a dichiarare nella dichiarazione dei redditi.
     
  11. arciera

    arciera Membro Senior

    Proprietario di Casa
    et voilà!
     
  12. alberto bianchi

    alberto bianchi Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Per completare la risposta:
    - Nr. 1 (unico) contratto di locazione dell' 88% dell'abitazione
    - Nr. 1 locatario ;
    - Nr. tot di locatari (non è specificato ma è ininfluente)
    - 1 (unico) canone annuale che i locatari si ripartiranno tra di loro in base alla quota di proprietà
    - Il locatario nel Mod. 730 o Unico non dovrà dichiarare alcun reddito in quanto non esiste ne introito e nemmeno compensazione in quanto utilizza l'abitazione come abitazione principale.
    Dovrà solo compilare il quadro B con i dati catastali, rendita, quota di possesso etc.
     
  13. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Perché un immobile sia considerato abitazione principale non è certamente richiesto che il suo comproprietario sia anche conduttore in un rapporto di locazione.
    Quindi se l'intento dell'OP fosse raggiungere quello scopo, starebbe "sbattendosi" (e noi con lui) per nulla.
     
  14. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Non ho capito l'abbinamento IMU-IRPEF.
    E poi l'agevolazione IMU è a vantaggio di tutti i proprietari, pro-quota.
    Grazie.[DOUBLEPOST=1394002185,1394002096][/DOUBLEPOST]
    Perfetto! Lui si limita a pagare l'affitto agli altri proprietari, come comproprietario non percepisce un reddito da locazione, perché la casa ce l'ha come locatario.
    E non è un paradosso matematico!
     
  15. alberto bianchi

    alberto bianchi Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Certo hai ragione, è un ulteriore beneficio che ho evidenziato per il fatto che pur possedendo una piccola quota dell'immobile può godere di una eventuale agevolazione IMU per il 100%.
    In termini più "volgari" se aggiungiamo ad "abitazione principale" anche quello di "prima casa", tutto diventa più chiaro.[DOUBLEPOST=1394008317,1394008173][/DOUBLEPOST]
    No è vero. L'agevolazione IMU per i Locatari ( cioè i proprietari dell' 88%) sarebbe seconda casa ( Altri Immobili).
     
  16. alberto bianchi

    alberto bianchi Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Locatario solo per una indistinta quota dell' immobile (88% dell'intero edificio) e utilizzatore/proprietario dell'altro 12% indistinto.
     
  17. arciera

    arciera Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Non ho capito una cosa. Proprietario prima casa, può o non può affittare camere o parte del suo appartamento? Qui in Italia vi sono molti casi di questo genere. Specialmente di donne anziane sole che affittano a una ragazza o due stanze del loro appartamento diventato troppo grande per loro.
     
  18. alberto bianchi

    alberto bianchi Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Certo, possono locare una parte dell'abitazione (anche principale), senza perdere le aventuali agevolazione che le spettassero occupando il 100% dell'abitazione. Ovvio che deve dichiarare quanto incassa dalla locazione, su cui pagherà le imposte.
     
  19. arciera

    arciera Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Così stando le cose, non rimane altro che stipulare il contratto di affitto solo con i rimanenti proprietari,( non si affitta da solo la casa :^^:) Lui non avrà nessuna quota da scontare. Anzi, io chiederei un affitto minore di quanto hanno pensato perchè non pagherebbero l'IMU seconda casa essendo uno dei proprietari che prende la casa. (o volevano raggiungere questo scopo?:innocente:)
     
  20. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    In ogni caso i comproprietari non residenti e non iscritti in anagrafe in quella casa pagherebbero l'IMU "seconda casa".
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina