1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. CorPao

    CorPao Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    Ciao,
    un appartamento di mia proprietà ha un giardino privato di 120 mq. Ai prossimi affittuari il giardino non interessa. Vorrei così abbassare loro il canone d'affitto e dare il giardino ad un'altra persona che per hobby lo coltiverebbe. Ho un dubbio su quale contratto stipulare.

    Il classico contratto di affitto, non va bene perchè oltre a pagare tasse per registrare il contratto (non si può usare la cedolare secca) per i terreni ci sarebbero dei contratti specifici per fondi agricoli da utilizzare però se il "contadino" venderà poi i frutti della terra.
    Comodato, è essenzialmente gratuito e nel mio caso non posso farlo perchè chiedo un canone mensile.

    Cosa mi consigliereste?

    Grazie.
     
    A possessore piace questo elemento.
  2. mapeit

    mapeit Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Purtroppo mi sa che devi redigere un contratto d'affitto di terreno agricolo, magari in deroga con l'assistenza delle organizzazioni sindacali.
     
  3. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    se per 120 mq. di giardino (orto) devi fare un contratto per terreno agricolo, addio, fai un scrittura privato, tra privati e del raccolto fate a mezzadria, e conservala Ciao
     
  4. possessore

    possessore Membro Senior

    Proprietario di Casa
    CONSIGLIO: "Ai prossimi affittuari" scrivi nel contratto di locazione che sono a conoscenza del fatto che il giardino verrà locato a una terza parte, e che rinunziano, ora per allora, ad ogni azione od eccezione al riguardo, nulla avendo da eccepire.[DOUBLEPOST=1372161811,1372161777][/DOUBLEPOST]... sennò viene fuori che loro ti dicono che pensavano che il giardino sarebbe rimasto sfitto, e magari la accampano come scusa per risolvere anticipatamente il contratto di locazione senza penali!
     
  5. CorPao

    CorPao Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    Ciao,

    @mapeit: per "organizzazioni sindacali" chi intendi? Vorrei affittare senza dover prendere permessi dal lavoro per recarmi in uffici pubblici: fino ad oggi, infatti, ho affittato facendo tutto da casa. A questo aggiungo che, essendo la prima volta che affitto un terreno agricolo, e considerando che stiamo parlando di 120 mq e non ettari credevo di poter trovare in Rete qualche facsimile di contratto da utilizzare;

    @adimecasa: l'orto sarebbe utilizzato da una persona che mi dice lo userà per agricoltura biologica e la mezzadria sarebbe interessante ma su 120 mq di orto non penso che ci saranno grandi raccolti. Il "contadino" è disposto a darmi un affitto e per questo avrei bisogno di una indicazione su cosa scrivere nel contratto.

    @possessore: grazie per consiglio. Lo inserirò nel contratto di affitto dell'appartamento.
     
    A possessore piace questo elemento.
  6. vitt1

    vitt1 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Scusate se mi inserisco solo oggi, ma ricevo solo la raccolta settimanale dei vari argomenti sviluppati nel corso dei 7 giorni precedenti . Cosa intendi per " affittare un giardino come terreno agricolo ?". La casa in cui abito insiste su un terreno di ca. 600 m2; tolta la casa, il portico, la casetta di legno ricovero degli attrezzi ( appoggiata e senza fondamenta ) e la strada di accesso al garage, restano ca. 150 m2 di giardino che non ha rendita fondiaria: io pago solo per la rendita dei fabbricati ( casa + garage ) e il terreno non è " agricolo " ma " edificato ".
    Grazie
     
  7. mapeit

    mapeit Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Scusa se ti rispondo solo oggi.
    Il contratto di affitto di un terreno agricolo deve ritenersi soggetto senza possibilità di deroga a tutte le norme previste dalla legge n. 203/1982.
    Difatti per derogare a tali norme è indispensabile la forma scritta e le parti debbono essere assistite dalle rispettive associazioni professionali i cui rappresentanti debbono intervenire nel contratto “in deroga”, come richiesto dall’art. 45 della legge n. 203/1982.
    In mancanza di tali requisiti (e in particolare dell’assistenza dei sindacati agricoli) le norme di legge si sostituiscono alle clausole difformi pattuite dai contraenti, sicché la durata del contratto è di quindici anni, come stabilito dall’art. 1 della legge.
     

    Files Allegati:

  8. CorPao

    CorPao Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    @vitt1: ho impropriamente parlato di terreno agricolo con tutte le conseguenze che ne derivano se si volesse stipulare un contratto (v. risposta di mapeit).

    La mia situazione è più semplice: ho un piccolo appezzamento (circa 120 mq) di terreno ad uso giardino privato di un appartamento. Il prossimo condominio non intende utilizzarlo e sarà escluso dal contratto d'affitto. Il terreno quindi l'ho già "affittato" ad un'altra persona che per hobby lo coltiverebbe.

    Ho redatto un accordo (vedi allegato). In sede di dichiarazione dei redditi come devo procedere per dichiarare l'affitto annuale di questo orto?

    Grazie.
     

    Files Allegati:

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina