1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Pascale

    Pascale Membro Junior

    Impresa
    Salve a tutti.
    Un mio cliente è proprietario di immobile commerciale.
    Recentemente ha ricevuto richiesta di locazione da un giovane che intende adibirlo a circolo arci ( note attività atipiche).
    Il conduttore non può accedere a forme fideiussorie bancarie o assicurative ecc. e un suo parente si offrirebbe di comparire in contratto come fideiussore.
    Le mie domande sono le seguenti:
    1. è possibile per una persona garantire con fideiussione un contratto locatizio?
    2. nel caso in cui ciò sia possibile, la fideiussione prestata da privato, segue lo schema analogo alle fideiussioni rilasciate dalle banche/assicurazioni/finanziarie ecc. ?
    3. avete un esempio tipico di contratto con fideiussione di privato o un link a cui far riferimento?

    grazie.
     
  2. uva

    uva Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Sicuramente è possibile che una persona garantisca come fideiussore un contratto di locazione.

    Non ho sotto mano un esempio tipico, ma posso dire che due punti importanti da indicare nella fideiussione sono i seguenti:

    1) Il fideiussore è obbligato in solido col debitore principale al pagamento di tutto quanto dovuto per canone di locazione ed oneri accessori, e rinuncia espressamente al beneficio della preventiva escussione del debitore principale di cui all'art. 1944 Cod.Civ.
    2) La fideiussione si intende prestata per tutta la durata del contratto di locazione ed eventuali rinnovi.

    Così in caso di insolvenza del conduttore durante tutto il periodo della locazione, il proprietario può esigere il pagamento direttamente dal fideiussore.
     
  3. Pascale

    Pascale Membro Junior

    Impresa
    Thanks uva, immediata e semplice.
     
  4. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    L'art. 1944 c.c. non prevede l'esistenza (quindi, ex lege) di tale beneficio, cui si debba rinunciare convenzionalmente.
    Quella norma prevede che se si vuole che il fideiussore non sia tenuto a pagare prima dell'escussione del debitore principale, occorre una convenzione tra le parti.
     
  5. key

    key Membro Attivo

    Professionista
    Consiglio la fideiussione in proprio come scrittura privata(registrata AdE)NON menzionata nel contratto.
    Sta al conduttore portarla in giudizio in caso di sfratto per morosità.

    Il fideiussore in proprio,persona fisica,deve dimostrare di avere un reddito certo(busta paga sicura,etc.NON certo proprietà immobiliari,in quanto accendere un'ipoteca su queste proprietà costa....)
    Il decreto ingiuntivo sul fideiussore deve essere facilmente incassabile.Pure velocemente.
    Consiglio un legale esperto per il banale contratto di fideiussione in proprio(lo trovi tra gli allegati del Sole 24 ore.contratti autonomi di garanzia).
    Più che altro per verificare la'escutibilità'del fideiussore.
    In fondo in caso di morosità ti dovrai affidare ad un legale per attivare un giudizio ed ottenere il decreto ingiuntivo .
    A mio avviso preferirei un deposito fruttifero a garanzia.
    Sempre una scrittura privata nella quale il garante versa al locatore una somma tot a garanzia degli oneri derivanti dal contratto di locazione del conduttore.
    Un plus oltre il deposito cauzionale.
    Ovviamente il garante che versa NON può essere il conduttore che versa il deposito cauzionale.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina