1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. Mauritius

    Mauritius Nuovo Iscritto

    Inquilino/Conduttore
    Ho un contratto di locazione transitoria-studenti ma nello stesso appartamento convivono con me altri due ragazzi che però hanno un contratto di locazione transitoria diverso dal mio, in quanto sono lavoratori.
    Mi chiedo se si determina tra di noi la solidarietà anche se non siamo cointestatari.

    Inoltre, loro hanno deciso di recedere anticipatamente.
    Devono pagare comunque le mensilità fino alla scadenza del loro contratto?
    O corro il rischio di dover sobbarcarmi l'intero canone??!

    E circa le utenze?
    Mi hanno detto che non pagheranno più dal momento in cui lasceranno l'appartamento... Ma non sarebbero obbligati a pagare fino alla scadenza? O corro anche quest'altro rischio??

    Il fatto di non essere cointestatari può aiutarmi??
    Grazie a chi vorrà rispondermi...
     
  2. JERRY48

    JERRY48 Ospite

    No, il contratto è diverso e quindi niente solidarietà.

    Sarà un problema del locatore, non tuo. Tu paghi le tue mensilità e stop.


    Una bella calcolatrice e...totale : tre (per i giorni in comune). Paghi per 1/3 e sei a posto. Per il restante periodo tocca a te (il consumo è stato solo tuo). Che ci pensi il locatore agli altri coinquilini.


    Per il summenzionato, sì.
     
    A dolly piace questo elemento.
  3. Mauritius

    Mauritius Nuovo Iscritto

    Inquilino/Conduttore
    Grazie per l'esaustività!
    Anche se non riesco ancora a convincermi sul fatto delle utenze... va bene che non paghino la quota variabile del consumo, ma la quota fissa? Non spetterebbe loro pagarla fino alla scadenza?

    E poi, secondo la legge, chi recede anticipatamente deve pagare solo i mesi del preavviso o paga comunque tutto fino alla scadenza del contratto?
     
  4. JERRY48

    JERRY48 Ospite

    Vale lo stesso discorso per la quota variabile. Tu paghi la tua terza quota e sei a posto.
    Per quanto riguarda la rescissione del contratto, dipende da che tipo di contratto hanno in essere. Bisogna conoscere le specifiche.
     
  5. Mauritius

    Mauritius Nuovo Iscritto

    Inquilino/Conduttore
    perfetto grazie!

    Ovviamente se io mi pago la mia parte di quota fissa, il resto a quel punto se lo paga il proprietario? Giuridicamente è così?
     
  6. JERRY48

    JERRY48 Ospite

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina