1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. milabono

    milabono Membro Junior

    Impresa
    Nelle locazioni non abitative, si può stabilire in contratto che l'adeguamento ISTAT non venga applicato? In alternativa, fissare un tetto massimo oltre il quale non si può andare? Ad esempio, indipendentemente dalla percentuale pubblicata, l'aumento non potrà superare il 3%?
     
  2. JERRY48

    JERRY48 Ospite

    Per adeguare il canone di affitto in quasi tutti i contratti di locazione per immobili ad uso abitativo o commerciale, si usa l'indice FOI che è un indicatore ISTAT dei prezzi al consumo per le famiglie di impiegati ed operai al netto dei tabacchi.
    La nuova rata verrà quindi calcolata utilizzando come base il dato dell'indice FOI più recente o, se specificato, quello da contratto.
     
  3. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    sul contratto di locazione si può stabilire quello che si vuole, purchè d'accordo tra locatore e locatario, sia che si applica l'istat al 75% sia che si applica al 100%, oppure che non venga applicato ciao
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina