1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. idealista

    idealista Membro Ordinario

    Impresa
    sono migliaia gli studenti furi sede che ogni anno si trasferiscono a roma, una delle città più care per le locazioni. e sono tanti i padroni di casa che costruiscono un vero e proprio business affittando appartamenti ai fuori sede. un business ancora più redditizio se si pensa che per il 40% si tratta di affitti in nero. ma c'è chi si ribella e usa lo strumento normativo della cedolare secca per denunciare il locatario, uscendone anche con un bel risparmio, oltre che con maggiori tutele. come r. a. una studentessa di 28 anni della sapienza che ha raccontato a idealista la sua storia
    l'affitto in nero
    è da circa tre anni che r. condivide un appartamento sulla tiburtina con altri cinque studenti. "pagavamo 300, 350 euro a stanza, ma si trattava in realta di camere doppie divise con il cartongesso". un buon affare per il proprietario, che non avendo registrato il contratto intascava circa 2000 euro "puliti" al mese. "da tanto io e i miei conquilini chiedevamo al proprietario di metterci in regola per poter avere una maggior tutela, però si era sempre rifiutato". la svolta è arrivata a dicembre con una pubblicità, grazie alla quale "siamo venuti a conoscenza delle possibilità di denunciare il padrone di casa, registrando unilateralmente l'affitto all'agenzia delle entrate"
    la denuncia
    "dopo averne discusso e essere giunti ad un accordo siamo andati alla sede romana dell'unione inquilini", sindacato impegnato nella lotta all'affitto in nero. "prima di tutto ci hanno chiesto dei bonifici bancari che dimostrassero l'effettivo pagamento del canone, ci hanno aiutato a calcolare le tasse dovute e ci hanno accompagnato all'agenzia delle entrate per la denuncia". il tutto nel giro di una settimana
    la notifica al proprietario
    "l'avvenuta registrazione del contratto è stata notificata al proprietario con una lettera, prima però abbiamo cambiato la serratura di casa per evitare eventuali "blitz" ". "il proprietario ci ha chiamato per chiederci spiegazioni, forse per trovare un eventuale anello debole della catena, ma vedendoci abbastanza compatti, si è rassegnato ben presto alla nuova situazione". una situazione che comprende un canone pari a circa l'80% di quello corrisposto in precedenza, con la formula 4+4. "prima pagavo 350 euro d'affitto per la mia stanza, ora ne pago solo 50"
    le fiamme gialle negli atenei
    l'estate scorsa la guardia di finanza ha fatto scattare un'indagine nei tre principali atenei romani, la sapienza, roma tre e tor vergata, chiedendo alle segreterie nomi e indirizzi degli studenti fuori sede. ai circa 10.000 studenti sono stati inviati dei questionari per sapere dove vivono, quanto pagano, come pagano, a chi, se hanno un contratto regolareil tutto con lo scopo di contrastare il fenomeno delle locazioni irregolari e per intraprendere azioni contro gli evasori.
    i giovani sono obbligati a rispondere alle circa 15 domande, pena una multa di 500 euro. il monitoraggio dovrebbe concludersi a dicembre. secondo l'unionr inquilini, l'iniziativa ha un unico neo: nel questionario non si fa accenno al decreto legislativo 23/2011, né alla possibilità degli studenti di registrare unilateralmente il contratto


    Finisci di leggere l'articolo su idealista.it/news...
     
    A piace questo elemento.
  2. sara2

    sara2 Ospite

    Guai in vista!:???::???::???:
     
  3. arianna26

    arianna26 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    perchè?
     
  4. alberto bianchi

    alberto bianchi Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Ritengo giusto l'intervento della Guardia di Finanza.
     
    A Dalam piace questo elemento.
  5. StLegaleDeValeriRoma

    StLegaleDeValeriRoma Membro Assiduo

    Professionista
    Tutto giusto e necessario per eliminare the black e contro gli speculatori.:disappunto:
     
  6. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    SE VOGLIAMO RIPULIRE LE MELE MARCE, bisogna intervenire come è stato fatto altrimenti di questi individui non c'è ne liberiamo più, e chi agisce onestamente non verrà più deriso ciao:daccordo:
     
  7. patos73

    patos73 Nuovo Iscritto

    che dire e probabile che aumenteranno gli omicidi , qualche proprietario incavolato imbraccera la sua doppietta e fara fuoco sul povero studentello che voleva fare il furbo , e che ha tradito chi l'ospitava .
    affittare per rimetterci non vale mai la pena
    50% di tasse + 30 40% di ristrutturazioni ,il proprietario ci rimette di tasca sua ad affittare
    visto l'imposizione fiscale impossibile , o lo stato fornisce una garanzia economica al proprietario , oppure sta gentaglia( inquilini) va a vivere in mezzo al canale

    io per affittare casa voglio dallo stato italiano 12.000 euro annui quali garanzie di spese di ristrutturazioni per incominciare + affitto dell'inquilino+ inflazione+polizze assicurative su eventuali distruzioni
    senno vi attaccate altro che... combattere il nero
    lo stato deve uscire i soldi, la casa e un diritto di tutti? che s ene faccia carico lo stato , se vuole che gli concedo la mia che mi pagasse a caro prezzo , gli inquilini dopo le esperienze avute so peggio degli zingari
     
  8. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
     
  9. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    e dire che questo era un forum libero, dove tutti potevano dire le loro opinione senza dover incorrere negli sproloqui ciao
     
  10. patos73

    patos73 Nuovo Iscritto

    PIU CHE SPROLOQUI VORREI SOTTOLINEARE CHE LE UNICHE MELE MARCE CHE CI SONO SONO GLI "INQUILINI" perche i proprietari oltre che a mettere a disposizione la propria casa in buona fede non possono fare, se ci sono migliai di sfratti in corso è probabile che le vere persone "MELE MARCISSIME" da rieducare siano quelle degli inquilini mi pare, e l'aumento degli sfratti ne sono una testimonianza

    in italia la legge favorisce chi non ha casa ( l'inquilino), a spese del proprietario rovinandolo , fin quando la legge sarà questa i truffatori saranno additati nella figura di chi ha fatto tale legge e di chi se ne approfittà a scapito degli altri ( proprietari)

    ripeto che il mio punto di vista e monotematico ( solo a favore dei proprietari) , gli inquilini la casa devono chiederla allo stato, non ad altri cittadini della stessa fattispecie , se lo stato non ve la da armatevi e fate la guerra, no che vi mettete a rovinare i proprietati.

    non c'è nessuna attenuante o scusante per un inquilino moroso , io gli darei la galera e provo una grande avversione verso la categoria e delle associazioni relative , dopo la mia prima esperienza di sfratto ,
    se pensate a campare sulle spalle degli altri vi sbagliate di grosso, andate a spaccarvi la schiena raccogliendo i carciofi io me ne frego altamente :D:D
     
    A 55a e lazialia79 piace questo messaggio.
  11. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    persistenza

    Ci rinuncio:disappunto:
     
    A Dalam piace questo elemento.
  12. Valty

    Valty Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    caro Adimecasa,
    il problema che non capisci o fai finta di non capire, è la sproporzione tra diritti degli inquilini e quelli dei locatari ed uno Stato che in modo barbaro instiga la conflittualità con una normativa iniqua e anticostituzionale.
    Lo stato non applica una sanzione che potrebbe essere giustamente molto severa, ma così facendo instiga degli inquilini a trasformarsi in meschini delatori.
    Inquilini che invece di cercare di arrangiarsi all'italiana, potrebbero pretendere dei contratti regolari o andare da locatori onesti che pagano giustamente le tasse, e a loro volta pagare un canone più alto.
    Adimecasa, basta ipocrisia!
    Non sono nè contro gli inquilini nè contro i locatari, ma uno stato che mette gli uni contro gli altri è uno stato incivile.
    Saluti
     
  13. alberto bianchi

    alberto bianchi Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Sproloquio+sproloquio = Grandissimo sproloquio.

    Il caso in esame è un csao di TOTALE EVASIONE e non di semplice dichiarazione di un canone inferiore al reale.
    Io non ridurrei il canone al triplo della rendita catastale ma SEQUESTREREI direttamente l'appartamento.
    Non sono un inquilino ma non posso accettare simili poiziioni.

    LO Stato non è altro che l'espressione della società e del popolo che lo compone.

    L'inquilino è molto spesso una vittima come gli onesti cittadini che pagano le tasse.
     
    A albavarden piace questo elemento.
  14. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    Caro Walky gestisco circa 200 immobili in locazione e fra i quali alcuni sono in proprio e vieni a dire a me che non capisco la situazione italiana e burocratica che fa veramente schifo, ma molto ci passa dal dire che tutti i locatari sono uguali, un percentuale e morosa e non per colpa propria ma coperta da certi sindacalisti e associazioni di categoria che si nascondono sul sociale e sul poverino, ma coinvoglere tutti e uno sproloquio questo volevo intendere col mio post nient'altro, altro che non voglio capire???? l'ultimo sfratto mi è costato 20.000,00 €. per un commerciale abbinato al residenziale Ciao carlo
     
  15. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    e ci ho pure pagato le TASSEEEEEEEE
     
  16. Valty

    Valty Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Alberto,
    hai ragione l'inquilino è molto spesso una vittima, come lo è a volte il locatore.
    Ma il tuo messaggio SI' che è uno sproloquio.... ma cosa vuoi sequestrare!
    Non stiamo parlando di un mafioso, ma di un locatore disonesto che si arrangia il questo Bel Paese!
    Ciao
     
  17. patos73

    patos73 Nuovo Iscritto

    ascolta qua gli unici che non hanno diritti a proliferar parola sono gli inquilini che si appropriano di proprietà altrui ( ladrocinio, furto, abuso, ) , che sono pure tutelati nelle loro malefatte da questo stato tiranno , vi ripeto voi non capite una mazza di sfratti o di diritto civile
    , io ci sono appena passato ed i calcoli me li sono fatti tutti , l'inquilino e come la moglie, se divorzi ti rovina l'esistenza ed è tutelato , compratevela casa e andate a lavorare nelle miniere pagano il 10% d'interesse sui mutui invece di fregare i proprietari illigittimamente , qua non c'è da fare la guerra, c'è solo uno stato di fatto che con tutti gli sfratti dell'ultimo anno, l'inqulino si è giocato qualsiasi credibilità e sara costretto a dormire sotto un albero a cielo aperto sperando che qualche fulmine non lo prenda , in parte sono contento , non capite una cippa di cosa significa avere un 'inquilino moroso , ne emotivamente, ne giuridicamente, ci sono proprietari che per la disperazione fanno atti estremi sentendosi abbandonati per fino dalla legge , poi venite voi ignoranti in materia a scrivere pure cacchiate a difesa della posizione degli inquilini , ma ANDATE A LAVORARE 13 ORE AL GIORNO NEI CAMPI FINO ALLA MORTE PER PAGARVI GLI INTERESSI SUL MUTUO VAAAAA :D:D:D:D
    che parlate solo per interesse di posizione ( da inquilini), la legge va riformata alla grande a favore dei proprietari che ci mettono il bene primario ( la casa), che merita una tutela davvero importante prima di cederla a chicchessia con i rischi connessi alle affittanze ...

    ritengo pure inutile rispondere ancora perchè me la sono vista brutta con l'inquilina morosa e solo io so cosa ho provato , o passato ad andare dall'avvocato, ad alterarmi , a non dormire la notte , a pensare a gesti intiminatori che avrebbero per fino aggravato la mia posizione di persona incesurata, all'odio provato verso questo inquilino che nemmno rispondeva sul cellulare, ed a tutte le leggi a lui favorevoli , io in quanto proprietario non mi sento minimamente tutelato con le leggi attuali da affidare un bene cosi costoso ed importanti nella mani di un potenziale sciacallo , fatelo voi , ho affittato 2-3 volte alla fine c'ho sempre rimesso soldi di tasca mia
    , bisogna pure sottomettersi ai ritardi nei pagamenti oh ai vizi di sta gentaglia , robba da non credere , la casa è mia , ognugno che se ne faccia una propria, se non avete la possibilità non sono certo affari miei , andate a dormire in chiesa

    poi se devo affittare pagando il 50% di tasse + il 50% per ristrutturale l'immobili non conviene , vi ho già detto che le regole da oggi cambieranno , visto che la casa e mia
    se devo metterla a disposizione lo stato italiano mi deve dare 15.000
    di garanzie di eventuali ristrutturazioni
    e l'inquilino mi deve dare l'affitto + l'istat + garanzie quali fidejussoni e polizze assicurative ect ect
    se avete qualche problema rivolgetevi allo stato italiano di cui siete cittadini , io no nscendo piu a compromessi o cosi o niente
     
    A silmomo piace questo elemento.
  18. Valty

    Valty Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Ciao Carlo,
    non ce l'ho con i locatori e per me non sono ... tutti uguali, in linea di principio sono la "Parte" debole
    e giustamente vanno tutelati.
    Vanno Applicate le Leggi che ci sono e concordo con mandare a quel paese falsi sindacati e fasulli assistenti sociali dei "poverini".
    Ma non mi puoi dire, .. caspita! che se un locatore ha un appartamento in nero e paga ancora il mutuo con interessi da strozzino alle banche, per 8 anni ....deve essere massacrato da una legge ingiusta, per aver fatto una *******!
     
  19. arianna26

    arianna26 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    caro Roberto73 perchè arrabbiarsi? fino a prova contraria lo stato non ti obbliga certo ad affittare casa tua! quanto al resto ti assicuro che ci sono persone che con gli affitti ci vivono. e pure bene!
     
  20. Valty

    Valty Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Arianna, ma cosa dici? perche' arrabbiarsi? .... ma hai letto il messaggio di Roberto?

    Ma per piacere... scusami, non prendiamoci per il ****!
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina