1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. profitto

    profitto Membro Ordinario

    Hanno riscontrato che l'immobile intestato ai genitori , ha come nuda proprietaria intestaz. parziale la figlia. Resta capire perchè nella visura , Gli immobili risultano intestati ad

    A 1/3
    B 1/3
    C 2/3

    C è la nuda propriataria.
    Cosa consigliate di fare?
    Graditi pareri .



    Grazie per la collaborazione .
     
  2. salves

    salves Membro Assiduo

    Professionista
    Non ho capito bene la descrizione, per darti una migliore risposta potresti trasmettere la visura occludendo il comune la provincia il cognome , data di nascita e codice fiscale degli intestatari per evitare problemi per la privacy.
     
    A profitto piace questo elemento.
  3. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    1/3 + 1/3 + 2/3 = 4/3, maggiore di 1. Qualcosa non torna.
     
    A 1giggi1 piace questo elemento.
  4. maria55

    maria55 Membro Attivo

    Professionista
    volture fatte senza "pallottoliere".
     
  5. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    O forse le volture sono state fatte non con un pc, ma con un Mac: ma-che cacchio scrivono!
    O forse la proprietaria si è denudata davanti all'impiegato del Catasto e lui ha colto l'usufrutto e sbagliato i conti!
     
  6. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    aspettate altre notizie più chiare prima di mandare al macello tutto sia il tecnico che presenta l'accatastamento che il funzionario del catasto che riceve e registra, ciao
     
  7. profitto

    profitto Membro Ordinario

    Breve update .
    La situazione era:

    A + B coiugi Ex Titolari di usufrutto
    C + D figli di cui D figlio premoriente.

    L'immobile già donato a D (figlio) per nudà proprieta con riserva di usufrutto A+B (genitori).


    al decesso di D (figlio),

    C ( figlio) , e i coniugi (A+B), acquisiscono le quote di legittima.
    Può essere?


    E' questa la mia supposizione osservando le visure.

    Da Visura di qualche anno fà le quote risultano


    -------------------------------------------- Donazione accettata Nuda proprietà D (figlio) Anno.........XXHH
    -------------------------------------------------------
    1/4 A coniuge
    1/4 B coinuge
    2/4 C (figlio vivente)
    Note:------------------ Successione............................ di D (figlio ) anno.... XXLL


    (A), coniuge verrà mancare qualche anno fà.

    Bene, cosa andrebbe regolato. C(figlio in vita) era convinto
    per dimenticanza che fosse già nudo proprietario.
    Inoltre quali gli oneri di dichiarazione visto che il cnoiuge B , genitore di C, vi abita in predetto e per condizioni di esonero , non ha pagato IMU , poichè nella franchigia per abitazione? cosa andrebbe aggiornato al catasto , e cosa al comune, se dovuto?

    B , paga regolarmente le imposte . come TARSU .
     
  8. alberto bianchi

    alberto bianchi Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Jaco ha trovato la soluzione: la proprietaria denudatasi è scappata con l'impiegato del Catasto:risata:
     
    A possessore piace questo elemento.
  9. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Certo, l'impiegato, originario del napoletano, ha pensato "Ca tasto", cioè ha pensato bene di tastare!
     
    A possessore e alberto bianchi piace questo messaggio.
  10. profitto

    profitto Membro Ordinario

    ma fà ridere la nuda proprietaria ?:confuso:
     
  11. dolly

    dolly Membro Senior

    Professionista

    :^^: :^^:
     
    A possessore piace questo elemento.
  12. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Mah, direi piuttosto che la lingua batte dove il clito ride.
     
    A possessore piace questo elemento.
  13. Luigi Criscuolo

    Luigi Criscuolo Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Cosa ti è successo, non ti riconosco più, hai mangiato 1,5 m di salsiccia calabrese a base di peperoncino?
     
    A possessore piace questo elemento.
  14. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa

    Beh, come giustamente dici tu nella vita ci sono anche i peccati di gola.
     
    A possessore piace questo elemento.
  15. Luigi Criscuolo

    Luigi Criscuolo Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Se D non era sposato, o non aveva figli naturali, la sua parte di nuda proprietà ritorna ai genitori ed al fratello vivente, secondo la regola che in caso di premorienza di un erede le sue proprietà vanno divise in parti uguali tra i parenti più prossimi.
    In questo caso 2/12 di proprietà al genitore A + 3/12 di usufrutto (in accrescimento fino a 6/12 ? dipende da come è stata fatta la donazione, cioè se i genitori si sono protetti vicendevolmente); 2/12 di proprietà al genitore B + 3/12 di usufrutto (in accrescimento fino a 6/12 ? dipende da come è stata fatta la donazione, cioè se i genitori si sono protetti vicendevolmente); 8/12 di nuda proprietà al figlio C.
    Secondo me è il caso che i genitori donassero la loro parte di proprietà tenendosi l'usufrutto in accrescimento per entrambi. Così la situazione sarebbe genitore A usufrutto per 1/2 in accrescimento; genitore B usufrutto per 1/2 in accrescimento; figlio C nudo proprietario 1/1
     
    A profitto piace questo elemento.
  16. profitto

    profitto Membro Ordinario

    Grazie Luigi , molto chiara la tua interpretazione della vicenda. ci hai preso in pieno. Tieni in cosiderazione che uno dei genitore (A+B) indicati nel caso , è mancato qualche anno fà .

    Da visura risultava infatti

    La casa è abitata sempre da A +B
    Qualche anno fà venne a mancare un Genitore.

    Ecco cosa bisogna fare? Successione di 1/4 risultante in capo al Genitore defunto?


    Cosa cosigliate ora dato che con probabilità , e come documentato dalle annotazioni di visura , risulta essere questa situazione. Nota paragrafo.


    Ringrazio anche Salves per l'interessamento costruttivo e collaborazione.
     
  17. alberto bianchi

    alberto bianchi Membro Senior

    Proprietario di Casa
    A questo punto devi incaricare un tecnico abilitato (geometra, ingegnere o altro) che metta a posto la situazione. Chiaramente dovrai fare/modificare la Successione (se non l'hai già fatta).
    Finalmente hai ritrovato la nuda proprietaria. Se sei integralista, puoi sempre rivestirla !
    Saluti, Guagliò !
     
  18. profitto

    profitto Membro Ordinario

    :risata: ma allora non serve il notaio........?
    No la successione del genitore della nuda proprietaria Utopica non fù fatta.
    Comunque sono in rapporto con il notaio , magari mi rimanda dal geometra .
    ma non penso specie quando gli porterò la soluzione bella e pronta e mi chiederà di esborsare la commessa.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina