1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Pitiuso

    Pitiuso Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Si è liberata una piccola casa ereditata che destinerò ad abitazione di mio figlio, il quale vi abiterà saltuariamente, in quanto lavora in giro per l'Italia.
    Volevo sapere quali minori ( o maggiori ) oneri potrebbero esserci per ICI, elettricità, gas, (da volturare ?), tari, se vi spostasse ( o no ) la sua residenza, attualmente coincidente con quella di famiglia sempre a Roma
    Lui non vorrebbe x patente, corrispondenza, etc.....
    PS le utenze vengono addebitate sul mio conto
     
  2. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Il calcolo della tari per il comune di Roma si fa accedendo a:
    Calcola la tua Tariffa - Ama Roma S.p.A., con l'avvertenza che qualora non ci siano residenti nell'immobile e il proprietario risieda a Roma, il numero di abitanti è quello del nucleo familiare del proprietario.
    Sempre per Roma, se l'immobile è utilizzato dal figlio, residente, del proprietario, l'ICI non è dovuta.
     
    A Pitiuso piace questo elemento.
  3. arianna26

    arianna26 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Secondo me spostare la residenza dovrebbe convenirvi. quanto alla patente al momento del cambio di residenza si compila un modulo con i dati della patente e/o quelli dell'auto posseduta e arriva a casa un bollino lo si attacca sulla patente e/o sulla carta di circolazione ed il gioco è fatto.
     
    A Pitiuso piace questo elemento.
  4. Fausto1940

    Fausto1940 Membro Attivo

    ....il problema consiste nel fatto che, p.e. dovresti cambiare il "medico di famiglia" pur potendo (se preferisci) confermare quello del tuo luogo di residenza, con le remore del caso (vedi visite a domicilio); ulteriormente, dove andresti a votare? Tutto dipende dal fatto che la permanenza in quell'abitazione sia sufficientemente lungo per potervi richiedere la residenza. Ancora, le tariffe ENEL sono maggiorate per un "non residente"; per quanto mi risulta la maggiorazione non investe le tariffe per il consumo del gas; attenzione alle tariffe acqua (in Versilia il non residente avrebbe più convenienza a lavare e cucinare.....con la benzina).
    Cordialità. Fausto
     
    A Pitiuso piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina