1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. acinaz

    acinaz Membro Ordinario

    Salve a tutti,avrei un grosso problema da sottoporre a tutti voi sperando che qualcuno mi possa dare una dritta per come muovermi.
    Ho acquistato nel 2008 un appartamento al piano terra in un piccolo condominio. Siamo andati al rogito a maggio del 2010 e ho iniziato la residenza a gennaio 2011. Vivi da solo e spesso per motivi di lavoro sono assente per settimane.
    Circa un mese fa rientrato a casa, apro le finestre dell'appartamento e passando vicino al water per abitudine faccio scorrere l'acqua, ma mi ritrovo che il water non scarica correttamente. Ho fatto scorrere l'acqua per ben due volte ma l'acqua rimaneva nel water,
    La seconda volta, haimé l'acqua di scarico sporca e lurida ha iniziato a gorgogliare dallo scarico della doccia...........sembrava che nello scarico ci fosse un tappo, alla terza volta il water si è disostruito.
    Questo fatto si è ripetuto anche settimana scorsa............
    Nella colonna montante degli scarichi sopra di me scaricano altri due appartamenti attualmente abitati.
    Ho voluto verificare aprendo il pozzetto degli scarichi all'esterno in giardino e ho notato che c'è un sifone e un tubo di circa 12 cm di diametro e una pendenza pressochè nulla, tanto che si vedeva l'acqua ferma nel tubo.
    Ora io vorrei chiedere un consiglio come comportarmi.........intraprendere un'azione legale contro l'impresario o avvalermi dell'assicurazione decennale per gravi vizi di forma?
    Ringrazio anticipatamente coloro che mi vorranno dare un consiglio
     
  2. Adriano Giacomelli

    Adriano Giacomelli Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    L'idraulica è una scienza precisa, ma sembra che le pendenze siano, tutt'ora una scienza antipatica per i costruttori. Ora il vero problema, per me, è come risolvere. In una situazione simile, ho avuto la fortuna di poter collegarmi alla fogna dal lato opposto del fabbricato, di fatto escludendo il pezzo di tubo senza pendenza che attraversava la mia unità, sotto ai pavimenti del piano terra, oltre tutto muniti di riscaldamento a pavimento e quindi se avessi dovuto spaccarli i danni sarebbero stati ingenti. Di certo devi chiamare il costruttore, il quale deve prendersi in carico la soluzione. Se non trovassi soddisfazione devi attivare un legale.
     
  3. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    se hai acquistato nel 2008 sei ancora in tempo ad essere garantito dalla garanzia decennale, la devi esercitare con una a.r. al costruttore, conosco la zona, e non sei la sola ad avere di questi problemi, vedi in giro ti potrai collegare con altri per indire ad una azione legale nei confronti del costruttore, (sempre che sia quello che sto x denunciare x un mio cliente) ciao adimecasa Bergamo :daccordo:;)
     
    A acinaz piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina