1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. franco1063

    franco1063 Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    buongiorno
    abito in un condominio di 184 villette dove dal 2011 non si approvano i consuntivi nonostante 8 assemblee e nel corso di quest'anni si sono accumulati debiti per 100mila euro a causa di condomini morosi e spese ingiustificate. dal 1/1/2016 abbiamo nominato un nuovo amministratore che ha indetto 2 assemblee, la prima per l'approvazione dei bilanci 2011/12/13/14che non sono stati approvati, la seconda per nominare un revisore contabile professionale che controllasse questi consuntivi per poi essere ripresentarli in assemblea ma anche in questo caso non si è nominato. Come si deve comportare il nostro amministratore??? può ricorrere al magistrato per richiedere un revisore contabile che controlli questi benedetti consuntivi per poterli riportare in assemblea??? lo può richiedere un condomino al magistrato ????
    certo è un bel pasticcio vorrei un parere
    vi ringrazio anticipatamente
     
  2. Ollj

    Ollj Membro Assiduo

    Professionista
    A parte il fatto che non si comprende per qual ragione chiedere una revisione contabile... Si ha il sentore che ci siano stati dei raggiri? O che gli amministratori precedenti abbiano commesso gravi errori si da dover loro imputare qualcosa e chiederne il ristoro? Perchè il Condominio tutto si ostina a non approvare i conti?
    Si trattasse di semplice accumulo di rate non versate e nessuna evidenza d'irregolarità, male farebbe il Condominio a non approvare i Bilanci: solo in tal modo si può consentire all'amministratore di svolgere le proprie mansioni; basta anche il solo Bilancio Preventivo per consentire all'amministratore di emettere Decreto Ingiuntivo contro i morosi, non serve approvare il Rendiconto Consuntivo; almeno conferite tal strumento e consentite al Condominio di sopravvivere!
    Con assemblea contro, nulla potrà fare l'amministratore, nemmeno un Giudice potrà mai aiutarvi e tantomeno un amministratore giudiziario e/o un revisore dei conti (che alcun potere coercitivo può avere) = qualcuno un giorno si stancherà e forzosamente escuterà quanto dovutogli (aggredendo giudizialmente i morosi per primi e poi anche chi è in regola con i pagamenti). Attenzione a non tirar oltre la corda...
     
  3. moralista

    moralista Membro Attivo

    Professionista
    non avete approvato i consuntivi, e neppure i preventivi come pretendi che i condomini versino acconti senza aver approvato le spese condominiali?
     
  4. franco1063

    franco1063 Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    in effetti è così!! come si può fare ad andare avanti??? un ricorso al tribunale??
     
  5. Ollj

    Ollj Membro Assiduo

    Professionista
    Se non approvate i conti... Non le rimane che ricorrere all'autorità giudiziaria ex art.1105 ultimo comma Cc e conseguire specifica ordinanza che vi obblighi in tal senso.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina