1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. mariofrancis

    mariofrancis Membro Attivo

    Inquilino/Conduttore
    Buon giorno,
    scrivo a nome di alcuni inquilini di dove abito, la palazzina ha tutti gli appartamenti affittati (9 in tutto) i proprietari dello stabile sono 2 fratelli(al 50%)e non residenti.
    Un anno e mezzo fa, il vecchio amministratore ha lascito l'incarico in quanto nei suoi 3 anni di gestione non sono mai stati approvati i consuntivi da parte dei proprietari, passando la gestione all'attuale amministratore e trasmettendo regolarmente il tutto, il nuovo amministratore ha convocato l'assemblea dei proprietari che hanno approvato i consuntivo 2016/2017 ed anche il preventivo 2017/2018 però il nuovo amministratore nel consuntivo non ha tenuto conto dei debiti( tanti )e dei crediti (pochi) degli anni precedenti, è partito ex novo, senza riporti dei saldi forniti dal precedente amministratore.
    considerato che io ed altri 3 inquilini siamo a credito di circa 400,00 (cumulati negli anni) vorremmo sapere se tutto questo è regolare, e come possiamo far valere il ns. credito. grazie
     
  2. Dimaraz

    Dimaraz Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Non siete un Condominio e non dovete approvare alcun bilancio.
    Come inquilini vi rapportate unicamente con la proprietà e se hai dei crediti perché hai pagato in eccedenza non devi far altro che scontarle nei prossimi pagamenti.
     
    A Franci63 piace questo elemento.
  3. moralista

    moralista Membro Assiduo

    Professionista
    Li devi scontare solo se i crediti approvati e deliberati in assemblea, e spese confacenti la conduzione del condominio inerenti e a carico dei locatari
     
  4. mariofrancis

    mariofrancis Membro Attivo

    Inquilino/Conduttore
    il problema è che i consuntivi degli nni precedenti non sono mai stati aprrovati, e ripeto,
    i saldi (a debito o credito) non sono staati inseriti nel consuntivo 2016/2017 per altro approvato dai proprietari.
    ma l'operato del nuovo amministratore è normale?
     
  5. Franci63

    Franci63 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Forse non è chiara la situazione:se i due fratelli sono comproprietari al 50% non esiste un condominio, ma una comunione.
    Non servono assemblee e approvazioni .
    Se invece sono proprietari ognuno in via esclusiva di un certo numero di appartamenti esiste il condominio, con tutte le le conseguenze del caso.
     
  6. basty

    basty Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Resta il fatto che indipendentemente dalla questione se sia o no un condominio, non è chiaro se il nostro abbia debiti o crediti da vantare nei confronti della proprietà. Di tutto il resto non gliene dovrebbe importare /riguardare nulla.
     
  7. Franci63

    Franci63 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    :ok:
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina