1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. sabrinaservidio

    sabrinaservidio Nuovo Iscritto

    Buonasera!
    Spero possiate aiutarmi. Nell'ottobre del 2009 i miei genitori hanno acquistato su carta
    un immobile di nuova costruzione firmando un regolare compromesso di vendita. L'inizio del cantiere risale al 22 marzo 2010..sul tabellone c'e' scritto :"tempo di costruzione:24 mesi",sul compromesso e' segnalata la dicitura.."i lavori non possono andare oltre i 20 mesi dalla data dell'inizio dei lavori" pero' non e' menzionata nessuna penale.nel mese di dicembre 2011 l'impresa ci ha fornito un foglio con scritto che si impegnavano a versare la somma di 3.000 euro come risarcimento (somma che scaleranno il giorno del rogito)e che la data di consegna sara' nel mese di ottobre 2012. Ad oggi l'immobile non e' stato consegnato.come posso agire?vi ringrazio per le risposte
     
  2. StLegaleDeValeriRoma

    StLegaleDeValeriRoma Membro Assiduo

    Professionista
    la situazione è regolata dal decreto legislativo 122 del 2005 che tutela il promissario acquirente degli immobili da costruire.
    Va contestata formalmente al costruttore con una raccomandata A.R. ben congegnata, all'esito se non ottiene la consegna potrà procedere anche in via giudiziale per recuperare le somme versate salvo il maggior danno.
    Questo in via generale ma nel particolare occorre esaminare il solito "foglio" ed il resto della doc. in suo possesso compresa la fideiussione che il costruttore era tenuto a fornire all'acquirente sulla carta per verificare se la tutela in questione è applicabile.
    Inoltre verificare lo stato dell'impresa è sempre consigliabile.
    Insomma non è una situazione risolvibile via web.:shock:
     
  3. romana

    romana Nuovo Iscritto

    Se non avete previsto nel preliminare una penale dura la vedo.......
     
  4. hanton21

    hanton21 Nuovo Iscritto

    rivolgiti ad una associazione di "piccoli proprietari" o "consumatori" od ad un legale :
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina