1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. sandrita

    sandrita Nuovo Iscritto

    a gennaio i miei inquilini con contratto di locazione 4+4 mi fanno pervenire regolare disdetta.
    A giugno nottetempo fanno il trasloco e non mi pagano i canoni di giugno e luglio
    A tutt'oggi l'immobile è vuoto dalle loro cose, non è pulito e non mi hanno mai restituito le chiavi.
    Fermo restando che ho sollecitato più volte il regolare pagamento con sms (visto che non mi rispondono al cell) non riuscendo a comunicare con loro come faccio ad ottenere la restituzioni delle chiavi.
    Non vorrei rivolgermi all'autorita giudiziaria (visti i lunghi tempi) e volendo riaffittare il prima possibile l'immobile, posso sostituire il tamburo delle chiavi?
    Cosa mi può succedere? sono passibile di qualche denuncia?
    Grazie 1000 per una sollecita risposta
     
  2. tovrm

    tovrm Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Ti hanno fatto avere regolare disdetta, dunque non hanno più titolo per rimanere nell'appartamento (tra l'altro sono anche trascorsi i 6 mesi previsti per legge per la disdetta).
    Trattieni la caparra, se capiente, fino a concorrenza delle somme a te dovute e sostituisci la serratura della porta di casa.
     
  3. salvo cervino

    salvo cervino Nuovo Iscritto

    La disdetta è una cosa e la riconsegna dell'immobile è un'altra cosa anche se correlata. E' comunque un mio pensiero, comunque sicuramente in questo forum c'è gente abbastanza qualificata per darti l'imbeccata giusta.
    Saluti
    Salvo
     
  4. Luigi Barbero

    Luigi Barbero Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Ha detto bene Tovrm. Se la caparra copre anche le spese della sostituzione del tamburo che io avrei fatta anche se mi avessero restituito le chiavi..tanto meglio.
     
  5. salvo cervino

    salvo cervino Nuovo Iscritto

    Sul discorso di trattenere la caparra non ci sono dubbi, è da vedere secondo il mio modesto pensiero se è possibile immettersi senza riconsegna, è totalmente vuoto? Ripeto è un mio dubbio non mia informazione.
     
  6. tovrm

    tovrm Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Per cautela, ove non vi fossero recapiti noti del precedente inquilino, si può inviargli presso il Comune dell'abitazione locata una lettera raccomandata AR con cui lo si avvisa che, ove trascorsi 15 giorni dal ricevimento della stessa senza che abbia provveduto a ritirare quanto rimasto dei propri effetti personali, si provvederà a portare tutto presso la discarica a sue spese.
     
    A salvo cervino piace questo elemento.
  7. Luigi Barbero

    Luigi Barbero Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Per maggior correttezza,sarebbe meglio poter inviare una raccomandata di diffida a riconsegnare le chiavi e pagare i canoni residui. Gli SMS non hanno nessun valore. Se non hai tale indirizzo, cerca un paio di testimoni, entra dentro l'appartamento in loro presenza (con il fabbro che ti cambia la serratura), scatta delle fotografie che evidenziano che i locali sono liberi da cose, scrivete un breve verbale, controfirmatelo e...tienilo pronto per ogni evenienza.:idea:
     
    A salvo cervino piace questo elemento.
  8. salvo cervino

    salvo cervino Nuovo Iscritto

    Si è verificata una superba integrazione a cura di tovrm e di Luigi Barbero a causa della mia pietra nello stagno.
    Ho dato ad entrambi un piaciuto a pieno titolo.
    Salutissimi Salvo
     
  9. sandrita

    sandrita Nuovo Iscritto

    Grazie delle vs. risposte, ma informandomi da un amico legale mi ha sconsigliato vivamente di procedere con il cambio della serratura, perchè sarai IO perseguibile con tanto di denuncia penale, non ricordo l'art. ma la nostra legge non mi permette di "farmi giustizia da sola" Veramente asssssssurdo:-o:-o
    Non ho nessun strumento legale per "costringere " l'inquilino a restituirmi le chiavi. Cioè io non posso fare nulla ...aspettare e pregare che spontaneamente mi riconsegni uno stupito mazzo di chiavi, per tornare in possesso del lio immobile. Sono sbalordita....
     
  10. tovrm

    tovrm Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Perdonami se insisto, ma è l'inquilino ad aver dato formale e regolare disdetta, ad aver svuotato la casa dei propri effetti e, pertanto, non ha più titolo per entrarvi se non a titolo abusivo. La casa è a tutti gli effetti rientrata nel tuo possesso.

    A mio avviso se segui i consigli che qui ti sono stati dati, non corri alcun rischio. Ricorda che le raccomandate sono valide ed efficaci anche se non vengono ritirate.
     
  11. Luigi Barbero

    Luigi Barbero Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Concordo pienamente con Tovrm.:daccordo: Il tuo amico avvocato eccede di prudenza. Il buon Sandro Pertini diceva che ad un farabutto :rabbia:deve corrispondere un farabutto e mezzo.:rabbia::rabbia:
    Sostituisci tranquillamente la serratura. La disdetta l'hai avuta. L'abbandono dei locali anche. Le chiavi no. Ed è regola di buona prudenza quella di non lasciare chiavi in mano a chi se ne è andato "insalutato ospite". Potrebbe tornare nottetempo od in tua assenza, perciò....a pensare male si fa peccato,:-o però quasi sempre non si sbaglia (Andreotti).
    Piuttosto premurati anche di verificare che le utenze siano state adeguatamente disdettate.
     
  12. sandrita

    sandrita Nuovo Iscritto

    ringrazio molto delle vostre gradite risposte, sono molto illuminanti adesso valuterò la strada da percorrere. Ringrazio molto questo forum perchè al momento avevo solo un parere legale e sono rimasta di ....sasso quando apprendo che praticamento sono io una delinquente punibile con denuncia penale, mentre all'inquilino nulla verrà fatto. Anzi per tornate in possesso degli affitti mancanti un procedimento di sfratto per morosita e decreto ingiuntivo mi costerà oltre la metà dei canoni.
    Vi ringrazio anche dello sfogo.... grazie.
     
  13. Luigi Barbero

    Luigi Barbero Membro Senior

    Proprietario di Casa
    lascia perdere i procedimenti di cui accenni. Sei rientrata in possesso del bene. Goditelo senza aggiungere spese al mancato introito dei canoni.
     
    A sandrita piace questo elemento.
  14. salvo cervino

    salvo cervino Nuovo Iscritto

    Sul fatto di cambiare la serratura ti ho dichiarato la mia preplessità e credo proprio che l'avv che hai contattato ti ha detto il vero. Però non è vero che non puoi fare nulla Verifica se ha spostato la residenza, accertati dell'indirizzo dove abita, avuti questi dettagli, quando sei pronta mi avvisi e ti dico cosa fare.

    Aggiunto dopo 6 minuti :

    che amiamo tutti .....un Partigiano come presidente...... era un pò levantino ma una persona onesta e corretta sotto tutti i profili
    Tornando al discorso di prima ho chiesto a Sandrita di acquisire due semplici informazioni e poi fare un qualcosa e non c'è più il problema. Fidatevi, avete tutti ragione compreso l'avvocato di Sandrita ma prima bisogna fare una piccola cosa che costa anche poco più di una pizza.
     
  15. sandrita

    sandrita Nuovo Iscritto

    salve, ho verificati la residenza dei miei inquilini (in comune all'ufficio anagrafe) non l'hanno modificata, sono residenti ancora lì.
    Non ho modo di conoscere il loro nuovo indirizzo (non hanno disdettato il contratti di luce acqua e gas) sono tutt'ora attivi altrimenti provavo a chiedere all'hera il cambio di residenza ( se mai me lo davano).
    Perciò al momento non ho altre strade......
    Grazie di qualunque suggerimento.
     
  16. salvo cervino

    salvo cervino Nuovo Iscritto

    Ok! allora intanto sono li residenti con utenze a tua detta in regola, anche se hanno disdettato il contratto non puoi cambiare la serratura potresti incorrere in una denuncia penale. Fai una intimazione a rilasciare l'immobile apponendo un termine, giusto loro disdetta del contratto d'affitto, con annessa messa in mora per i canoni non pagati e la fai notificare tramite uff. giudiz all'indirizzo dove questi sono residenti. Nell'impossibilità della notifica perchè non c 'è nessuno con affissione all'albo del comune o circoscrizione. Fatto ciò, quando hai tutte le copie, istanza al giudice di pace chiedendo l'accesso all'alloggio. Poi avuto l'accesso autorizzato se vuoi intraprendi l'azione per il recupero del credito.
     
  17. carlofo

    carlofo Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Non porti troppi dubbi, cambia serratura e affitta regolarmente. Il nuovo conduttore prenderà la residenza e il comune dopo un anno eliminerà dagli elenchi anagafici il vecchio inquilino.
    E' successa anche a me questa situazione per cui ti parlo per esperienza.
     
  18. roberto391969

    roberto391969 Membro Junior

    Proprietario di Casa
    chi il pazzo quello che scappa o quello che insegue io farei una causa per danni e spese sostenute intanto cambierei la serratura e affitterei vedrai il tempo ti darà ragione
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina