• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

mandarino

Membro Ordinario
Proprietario Casa
#1
Ciao a tutti.
Non viene pagato onorario legale del domiciliatario.nonostante i solleciti effettuati.a chi segnalare esposto?Ordine avvocati
 

Gianco

Membro Storico
Professionista
#5
E per intraprendere un'azione legale è necessario che la parcella sia approvata dalla commissione revisione specifiche e sottoscritta dal Presidente dell'ordine. Una volta vistata la parcella è come se fosse una cambiale, si ottiene l'ingiunzione e si procede all'esecuzione con il pignoramento. Questo è l'iter che seguiamo noi geometri.
 

StLegaleDeValeriRoma

Membro Assiduo
Professionista
#6
peccato che con i geometri non c'entrino nulla gli avvocati per cui non è obbligatorio il parere di congruità del nostro Ordine e da quel poco che si capisce chi chiede non è neppure un avvocato altrimenti non farebbe queste domande sul forum... che sia un proprietario di casa che non ha pagato il domiciliatario del suo avvocato nonostante l'impegno preso ?
 

Gianco

Membro Storico
Professionista
#7
@StLegaleDeValeriRoma, era convinto, evidentemente a torto, che tutte le professioni avessero una stessa normativa in relazione alle parcelle. Da noi solo il visto del Presidente dopo l'esame dell'apposita commissione, diventa esecutiva. In sostanza a voi è permesso stendere una parcella dettagliata con il rischio che l'iscritto possa applicare il tariffario in modo improprio. Credo che il nostro sistema dia una maggior garanzia al committente.
 

StLegaleDeValeriRoma

Membro Assiduo
Professionista
#8
egregio Gianco o come si chiama veramente, il sistema di cui parla lascia comunque spazio all'arbitrio del professionista ed eventualmente del suo Ordine in quanto l'esame dell'apposita commissione non produce una sentenza e certamente il cliente è libero di contestarlo dinanzi il Giudice come per tutti i professionisti
 

Gianco

Membro Storico
Professionista
#9
Sarà come dice Lei (non capisco il "lei" quando qui tutti ci diamo del "tu"), però da noi geometri si opera in diverso modo. E quando la parcella è vistata, certamente può essere contestata, non sull'importo, ma sull'esecuzione della prestazione.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

Buonasera, volevo dirvi che è in dirittura di arrivo l'acquisto dell'appartamentino attiguo a quello in cui abita mia figlia. dovendo procedere alla fusione mi chiedevo se fosse possibile aprire una porta tra i due balconi piuttosto che all'interno degli appartamenti. Grazie a chi mi darà una risposta circostanziata.
moralista ha scritto sul profilo di Tiziano71.
Avete steso un verbale della situazione dell'immobile, cosa avete concordato al momento della consegna?
Alto