1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. chiacchia

    chiacchia Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Egr. Sig. un geometra, che purtroppo è morto e pertanto non si possono chiedere spiegazioni, ha calcolato le tabelle millesimali di un condominio, a dire il vero molto precise e fatte bene con tanto di spiegazioni ecc. queste sono state sostituite alle tabelle originali del costruttore, approvate a maggioranza e non da tutti, ma oggi sembra che con il silenzio assenso sia comunque valida la convalida delle suddette, questo comunque non è l'argomento che voglio sottoporvi, MA c'è sempre un ma, oggi a distanza di 6 mesi si decide di fare dei lavori al corpo principale del fabbricato, al tetto alle facciate e balconi, ok fino e qui tutto normale.
    Ecco l'argomento e il Ma, cosa ha voluto dire il tecnico con queste parole: E' opportuno precisare che con la tabella B vanno ripartite tutte le spese per la manutenzione straordinaria per il mantenimento del decoro, non della struttura muraria e/o portante, degli interni del complesso condominiale, quale ad esempio l'intonaco di rivestimento e la tinteggiatura delle facciate sia del corpo di fabbrica principale che delle altre strutture; interno 01 e i Box. (fate attenzione alla punteggiatura) Preciso che il fabbricato principale ha un ingresso che lo attraversa creando un androne che da l'accesso alle scale poi prosegue e da l'accesso a un cortile all'aperto dove il costruttore ha realizzato dieci Box e un villetta, il tutto indipendente sia come fondamenta che come tetti ovvero separati dal corpo di fabbrica principale, pertanto escluse strutturalmente nonchè dai lavori eventuali, MA l'amministratore vuole fare partecipare anche a questi indipendenti alle spese utilizzando la tabella A.
    Pertanto riassumendo le domande sono: che ha voluto dire il tecnico parlando di manutenzione straordinaria e di DECORO escludendo le unità indipendenti? (perchè, preciso, nella tabella B non sono incluse le unità indipendenti)
    Non espongo la mia conclusione per non influenzarvi
     
  2. salves

    salves Membro Assiduo

    Professionista
    Secondo la mia modesta esperienza, a quanto ho capito da quello che è stato trascritto ed alla punteggiatura il tecnico voleva dire che con la tabella B vengono ripartiti i lavori che si rendono necessari per il corpo principale, i box e interno 1.

    E ovvio che se i lavori riguardano il corpo principale solo, questi dovrebbero (dovrebbero secondo il mio parere) essere ripartiti con tab b agli inquilini del corpo principale, escludendo gli altri e viceversa in caso di lavori da realizzare solo nelle altre fabbriche.

    Ciao salves
     
  3. chiacchia

    chiacchia Membro Senior

    Proprietario di Casa
    giusto, anche questo è il mio pensiero, ma la frase "per il mantenimento del decoro" cosa avrà voluto puntualizzare? visto che ha escluso lavori di manutenzione muraria?:domanda:
     
  4. Luigi Criscuolo

    Luigi Criscuolo Membro Storico

    Proprietario di Casa
    chi ha scritto, secondo me, voleva distinguere i lavori di manutenzione straordinaria indispensabili per la sicurezza statica del palazzo, della villetta e dei box da quelli che riguardano il loro aspetto estetico. I primi sono da ripartire secondo la Tabella A, mentre i secondi sono da ripartire secondo la Tabella B. Evidentemente tra le due Tabelle ci sono delle differenze.
    Le lavorazioni elencate sono solo a titolo di esempio non sono tutte quelle che devono essere ripartite secondo la Tabella B.
    Il punto e virgola prima di interno 01 .... non andava messo perché non da senso alla frase che segue, questa risulta mancante del predicato verbale e del complemento. Era più indicata la virgola in continuità degli oggetti ai quali si riferiscono le lavorazioni estetiche della frase reggente: corpo principale, interno 01 e box.
     
    A meri56 piace questo elemento.
  5. chiacchia

    chiacchia Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Caro luigi tu hai dato una valutazione differente, a questo punto devo aggiungere dei particolari, di tabelle il tecnico ne ha redatte 7 : la A Generale fabbricato, la B generale unità interne la C Generale corpo di fabbrica principale la C1 tetto copo di fabbrica principale C2 atrio scala corpo principale D generale box la E citofoni come vedi non ha elemosinato ed è stato molto specifico, proprio per tale precisione non credo che la tabella A debba essere usata per i lavori al corpo di fabbrica principale.
    Se la discussione vi interessa posso mettere altri particolari per meglio ragionarci. :daccordo:
     
  6. salves

    salves Membro Assiduo

    Professionista
    Dalle ultime precisazioni date a parere mio le tabelle sarebbero da utilizzare nel seguente modo:

    Tab A per lavori inerenti le strutture e/o muri di tutte le fabbriche (visto che sono state escluse nella precisazione tab B);

    Tab B per lavori inerenti il decoro delle villette e box e le parti comuni che sono ubicati nel corpo principale (appartamenti) ma che fungono come parte comune per accesso a villette e box;

    Tab C per lavori inerenti l'edificio Corpo principale (appartamenti);

    Tab D per lavori inerenti i box.

    In definitiva per i lavori che avete deliberato di realizzare la tabella di riferimento dovrebbe essere la C.

    Ciao salves
     
  7. chiacchia

    chiacchia Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Infatti come vedi le rette all'infinito convergono :daccordo:
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina