1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. tysala

    tysala Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Ho scoperto pochi giorni fa che un mappale di terreno agricolo con superficie di 10 (dieci) metri quadrati è ancora di proprietà di mio padre (deceduto nel 1985) e di mio zio (deceduto nel 1990).
    Tale terreno, insieme ad altri di mia proprietà, è in corso di esproprio da parte della Provincia per allargamento di una sede stradale. Ora, il notaio attivato dalla Provincia, che guarda caso è lo stesso che aveva presentato la successione di mio padre nel 1986 omettendo di inserire il mappale di 10mq., mi dice che è necessario provvedere ad una integrazione della successione, con grosse spese in bolli, sanzioni, parcelle, ecc.
    La mia domanda: è proprio necessario che mi sobbarchi questo onere, visto che dall'esproprio di quel mappale ricaverò 15 euro?
    O ci sono alternative più semplici e meno onerose?
    Grazie ai membri della community che vorranno chiarirmi la questione.
     
  2. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Fatti specificare quali sarebbero le grosse spese. Le sanzioni sono prescritte.
     
  3. griz

    griz Membro Senior

    Professionista
    appunto: un'integrazione della successione è semplice, però i passaggi devono essere 2 uno per tuo padre e uno per tuo zio, relative volture catastali e quant'altro, io tenterei di non fare nulla, per l'importo esiguo che ti darebbero, potrebbero anche arrangiarsi
     
  4. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Nessuno ti può obbligare a fare una dichiarazione integrativa di successione. E poiché detta particella, probabilmente reliquato stradale, te la devono espropriare, l'unica cosa che può capitare a te ed agli eredi di tuo zio è che non possano liquidarvi l'importo dell'esproprio. Hai sempre guadagnato! Il notaio evidentemente fa i suoi interessi non quello del suo vecchio cliente. Ogni considerazione è superflua.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina