1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Spesso sento parlare di viaggi religiosi a Medjugorie (prezzo circa euro 400). Voi avete esperienze al riguardo? Grazie per le risposte.
     
  2. condobip

    condobip Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Se uno ci crede perchè non spendere 400 euro, se uno non ci crede sta a casa sua e non pende i 400 euro! :)
     
  3. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Li pendo in banca?
     
  4. condobip

    condobip Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Se desideri andare a Medjugorie e pagare 400 euro, nessuno te le può impedire, dove trovi il danaro ritengo sia affar tuo, se li hai in banca fai un assegno ....
     
  5. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Chi organizza i viaggi fa parte di un'organizzazione religiosa?
     
  6. condobip

    condobip Membro Storico

    Proprietario di Casa
    E che ne so? L'interessato deve, se vuole accertarsene.
     
  7. Anita baù

    Anita baù Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Sono stata a Medjugorie e ne ho speso 200 di 5 giorni. Siamo partiti con un prete della mia zona
     
  8. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Quindi si tratta di un'organizzazione religiosa?
     
  9. Luigi Criscuolo

    Luigi Criscuolo Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Io ho sentito di viaggi a Medjugorie per andare a giocare al Casinò e per assistere fino all'alba a spettacoli di lap dance.
    @jac0 ti risulta che prima della notizia della apparizione della Madonna in quel paese qualcuno si recasse a Medjugorie per qualche altro motivo?
    E' chiaro che chi ci va lo fa per un motivo religioso e che quindi ci siano organizzazioni, prevalentemente religiose, che organizzino visite di massa. Comunque nessuno vieta di andare colà da solo usando anche i mezzi pubblici (aerei, treni e corriere). Così aumenta la sua penitenza.
     
  10. condobip

    condobip Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Infatti tutti possono andarci anche a piedi, ma di solito ed anche chi ha il desiderio di andare a Medjugorie lo fa con i viaggi organizzati, per lo più da parrocchie o associazioni religiose.

    Comunque, visto che siamo in pausa caffè mi ricorda una storiella;
    Due commilitoni al fronte si confidano;
    il 1° fa al secondo - se riesco a tornare vivo a casa giuro che mi recherò alla Via Crucis con i fagioli nelle scarpe
    - il 2° dice al primo - giuro anch'io di fare lo stesso
    Passato il conflitto e ambedue tornati a casa sani e salvi si ritrovano alla Via Crucis
    Il 1° dolorante per i fagioli nelle scarpe dice al 2° - come mai tu non soffri? Ma hai messo i fagioli nelle scarpe?
    Il 2° fa - Si, che li ho messi i fagioli nelle scarpe, ma prima li ho lessati !! :)
     
    A arciera e Luigi Criscuolo piace questo messaggio.
  11. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Bellissima, ne hai altre?
     
  12. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Aldilà della confessione religiosa professata, credo che sia dovuto il massimo rispetto per coloro che CREDONO.
    Io sono un credente non praticante, sebbene abbia avuto delle esperienze personali che hanno interessato un mio figlio, vittima di un grave incidente stradale, che mi hanno stravolto la vita. Solo chi le ha vissute in prima persona può testimoniarlo.
     
  13. arciera

    arciera Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Quando si dice la saggezza di condobip.[DOUBLEPOST=1387231943,1387231903][/DOUBLEPOST]
     
  14. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Credente non praticante?
    Conosco un ateo non praticante: va in chiesa tutti i giorni.
     
  15. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    L'ateo che va a fare in chiesa? Non certamente a pregare.
    Io sono credente (per convenienza), non pratico nel senso che vado in chiesa per le cerimonie dove non puoi mancare: battesimi, comunioni, cresime, matrimoni e funerali. Però, come dicevo nel mio precedente intervento, sono stato testimone di due fatti umanamente inspiegabili, accaduti a mio figlio vittima di un bruttissimo incidente stradale in seguito al quale è stato in coma un paio di mesi. Dico solo che il direttore del reparto di rianimazione del più grande ospedale della Sardegna, dopo avergli fatto la tac ha esordito dicendo: "Non ce la farà e se anche dovesse farcela e meglio che non ce la faccia". La stessa frase con altre parole l'ha detta il primario della neurochirurgia. Per un evento particolare e straordinario ce l'ha fatta, è perfettamente in forma ma ha difficoltà a parlare. Uscito dalla clinica per il recupero, spontaneamente e di nascosto, seguito dalla madre, si è recato nel cimitero dove si è soffermato davanti alla tomba dei miei genitori ed alcune lacrime hanno rigato il suo volto. Non ci sarebbe niente di straordinario, se non fosse che i miei genitori sono morti entrambi nel 1979, lui è nato nel 1985. Quindi non li ha mai conosciuti ed addirittura probabilmente non era a conoscenza del luogo dove fossero sepolti. Questo è avvenuto nel 206, e mio figlio aveva 21 anni. Ci tenevo a condividere quest'esperienza con gli scettici.
     
    A condobip e syraka piace questo messaggio.
  16. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    L'espressione 'Cattolico non praticante' è un ossimoro, così come lo è l'espressione 'ghiaccio bollente'. A meno che non si intenda ironicamente parlare di una persona battezzata e cresimata a sua insaputa. A proposito, visto che il matrimonio è la tomba dell'amore, propongo alla chiesa di unificare i due sacramenti del matrimonio e dell'estrema unzione.
     
  17. arciera

    arciera Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Invece io rigiro la frittata e scrivo che puoi anche dare, JacO, un senso alla vita. Quello che invece Gianco e' sembrato che volesse dire che non c'è un senso della vita, c'è semplicemente la vita a cui noi diamo un senso. E in questo caso uno dei sensi che noi diamo alla vita, o meglio che la vita ha di suo, e' un senso trascendente. Questo senso annichilisce tutto? No, vero JacO? Perché rimane vera la verità della nostra permanenza sulla terra, con tanto di matrimonio...tomba dell'amore..
     
    A syraka piace questo elemento.
  18. syraka

    syraka Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    Io penso spesso a queste cose, al significato della vita oppure a trovarcene uno..poi però capisco che è impossibile, perché tutto il suo significato per me è racchiuso nella frase che dice il prete "mistero della fede" mi fa venire i brividi! Questa frase dice tutto! Credo solo a ciò che vedo, tutto il resto è business..
     
  19. arciera

    arciera Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Non è invece ciò che vedi business? Mi sembra che tutto quello che noi vediamo e' in vendita. È quello che sta nella vita, l'energia a termine o no, che non si vede. Quello è il mistero. Non il significato della vita, bensì la vita stessa. In se' stessa
     
  20. syraka

    syraka Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    No no Arciera io intendevo dire che credo solo ciò che vedo sempre misticamente parlando! Credo solo se li vivo di persona i miracoli o apparizioni o altro. Intendevo dire questo
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina