1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. skyknight

    skyknight Nuovo Iscritto

    Salve a tutti, premetto che la situazione è così complicata che trovare un titolo più adatto mi è difficile.

    Parto direttamente dai dati concreti della situazione:

    Su 6 nuclei familiari A, B, C, D, E, F ho 3 nuclei A, B, C, che parcheggiano le automobili, nell'area condominiale antistante il palazzo, in modo da occupare più spazio del dovuto per costringere gli altri nuclei D,E,F a parcheggiare nello spazio dei garage (non adatti al parcheggio delle auto) per poi, durante le ore notturne, andare a bucare le ruote delle auto o a versare acido di batteria sulla carrozzeria dei malcapitati che hanno dovuto parcheggiare nell'area garage.

    C'è da precisare che l'area comune che per abitudine è considerata parcheggio non è limitata o gestita da alcun tipo di segnaletica orizzontale (strisce per il parcheggio) a causa della reticenza dei nuclei condominiali (danneggiatori) nel voler far amministrare il parcheggio.

    Per andare su dati più concreti:
    L'area di parcheggio dopo diversi e ripetuti controllo può contenere, in modo autonomo per ogni veicolo, 12 posti macchina.
    I nuclei familiari sono 6 e ogni nucleo è composto da un diverso numero di veicoli:
    A: 1 automobile
    B: 3 automobili
    C: 2 automobili
    D: 3 automobili
    E: 2 automobili
    F: 2 automobili

    I metodi usati dai condomini A, B, C per occupare più spazi oltre al parcheggiare in senso esageratamente obliquo i veicoli, sono quello di:
    1) usare scooter e motocicli per occupare ulteriori posti
    2) far parcheggiare le auto dei parenti o degli amici a mo di deposito per gran parte della giornata.
    3) E nei casi più eclatanti quando vengono a sapere che "gli altri condomini" riceveranno ospiti, andare a prelevare i veicoli di parenti e amici, di persona, per addizionarli ai propri ed occupare TUTTI gli spazi possibili compresi quelli nel corridoio per i garage.

    C'è da segnalare inoltre che il nucleo C ha una delle 2 auto incidentate e sotto sequestro parcheggiata in modo da occupare 2 posti. L'auto è sotto sequesto e in custodia alla "madre" perchè la figlia ha causato un incidente sotto effetto di sostanze stupefacenti.

    Non contenti negli ultimi 6 mesi sempre i soliti nuclei famigliari con catene e paletti hanno occupato 3 posti auto (senza autorizzazione) in modo da garantirsi il ritrovamento del posto auto al loro ritorno, quando non ne usufruivano. Il risultato è stata una querela da parte dell'amministratore del parco (di cui fa parte il palazzo) che andrà a risolversi in un primo "appuntamento" al tribunale per metà ottobre. Ma prima che tutti esultassero l'avvocato stesso ha dichiarato che le cose andranno per le lunghe e che verrà sicuramente rimandato il tutto a data da destinarsi.

    Ora: per chi ha avuto la forza di leggere e capire, c'è qualche anima pia in grado di suggerirmi metodi "legali" più sbrigativi e veloci per risolvere questi problemi?

    Sono state già fatte una marea di constatazioni da parte di polizia e carabinieri e i nuclei familiari "imputati" non sono non cedono al dialogo ma hanno all'attivo diverse denunce per aggressione e minacce (e gran parte di essi sono anche impiegati nelle forze dell'ordine)

    Grazie.
     
  2. giannigiliola

    giannigiliola Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    vorrei sentire le rfisposteche darete
     
  3. Marco Costa

    Marco Costa Membro dello Staff

    Salve, non sono un carabiniere, un terrorista o chuck norris
    quindi molto vigliaccamente venderei l'alloggio ad un parente dei proprietari A B C in modo che poi si organizzino (o litighino) tra parenti e mi cercherei un'altro alloggio valutando bene prima i componenti del condominio
    La vita e' una sola e passarla rovinandosi il fegato e spendendo in avvocati contro dei trogloditi mi pare proprio di sprecarla, dico questo consapevole delle difficolta economiche, e non relative ad un cambio di casa, ma dal racconto traspare una situazione che non da spazio a ragionevoli speranze di convivenza pacifica
    (altra speranza e' che traslochino prima i nuclei A B C ma sarebbe forse un miracolo )
    saluti e sentiti auguri Marco :disappunto:
     
  4. Andrea Sini

    Andrea Sini Membro dello Staff

    Professionista
    Concordo con pallinoalba.
    Temo che non si riesca a ragionare con persone che si comportano in quel modo.
    Meglio lasciar perdere se hai o avete come famiglia la voglia di cambiare casa e vivere più serenamente.
    A volte l'orgoglio di dire ho ragione e vorrei che chi ha torto venisse puito o almeno smettesse di comportarsi così e meglio metterlo da parte.
    Credo che tu le abbia già provate tutte, inoltre se riesci a far valere le tue ragioni sarai sicuramente ricoperto di attenzioni da parte di A B e C.
    Pensaci bene.
    Saluti
    Andrea
     
  5. Antonio Azzaretto

    Antonio Azzaretto Membro dello Staff

    ...senza parole:

     
    A Andrea Sini, Antonella Tamagnone, bolognaprogramme e ad altre 2 persone piace questo elemento.
  6. Andrea Sini

    Andrea Sini Membro dello Staff

    Professionista
    Veramente grande Azzaretto.
    Ottima conclusione di quello che dicevamo.
    Grazie per l'ironia.:applauso::applauso:
    Saluti
    Andrea
     
  7. skyknight

    skyknight Nuovo Iscritto

    Allora il problema è che è ancora una coperativa (di forze dell'ordine... vi sembrerà strano ma sono tutti ex sott'ufficiali di GdF, Polizia di Stato e Carabinieri) con ancora da fare la divisione dei millesimi. Infatti in realtà siamo ancora tutti "custodi" degli immobili e non "proprietari". E proprio ieri mentre mia madre, dopo una giornata di lavoro, risaliva le scale, le "signore" A e C beatamente accampate all'ingresso del pianerottolo (sono entrambe casalinghe) l'hanno insultata in tutti i modi. Invidio la forza di mia madre nel non averle calcolate, anche perchè pur riprendendole (visto che è loro abitudine) si incorrerebbe solamente in altri guai legati alla privacy e alle leggi "contro" la sorveglianza video/audio della propria abitazione, comunque finito di insultare mia madre tra di loro si dicevano che avrebbero affittato gratis casa, testualente "alla peggior famiglia di albanesi affinchè facessero i peggiori sfregi...". Questo la dice lunga su come passano gran parte del loro tempo "libero" le 2 casalinghe.

    Il mio obbiettivo è mettere gli altri soci della cooperativa, che cercano di farsi i fatti loro a salvaguardia delle loro macchine, dinanzi a fatti concretamente "legali" per l'espulsione dei soci A,B,C dalla cooperativa. Anche perchè il problema è sopratutto nostro che siamo al piano terra. E spesso la figlia di C viene a fumarsi le canne sotto al mio terrazzo affumicando la mia camera.... specialmente d'estate, mentre i condomini D,E sono ai piani alti e non si beccano i rifiuti tossici della sbandatella.

    Purtroppo anche se il tuo video è simpatico, sono una persona che non agirebbe mai violentemente se non sotto la "tutela" degli art. 52, 53 e 54 del 3° libro del codice penale. E per riprodurre tale situazione giuridica dovrei, oltre che avere dei testimoni attendibili, trovarmi con le spalle al muro ed in evidente superiorità numerica e/o di forze da parte di un'eventuale aggressione dei condomini. Cosa che tecnicamente non è possibile perchè sono abbastanza furbi da sapere che solo il quella situazione si arriverebbe ad uno scontro diretto... e definitivo a loro svantaggio. Purtroppo "non mi resta che piangere" o semplicemente pazientare e controllare fino a quando non si farà la divisione dei millesimi o qualcuno in procura non prenda coraggio e avvii seriamente delle indagini e dei controlli... a casa propria.

    P.S. Per chi si chiede del perchè non è stato fatto il collaudo e quindi la divisione dei millesimi è dovuto al fatto che su 4 palazzine e 26 nuclei familiari 3 di essi non danno il consenso al voler fare il collaudo per diversi motivi:
    1) La morte di un coniuge (camcro) è stata provocata dall'ambiente di nervosismo creatosi fin dai primi giorni di insediamento negli alloggi
    2) Il socio preposto al controllo durante la costruzione ha fatto "sparire" circa 30000 euro dai conti e si vuole quindi il commissariamento della cooperativa
    3) (e questo è il già citato condomino "B") La cooperativa deve al socio circa 15000 euro per l'imbiancamento di una parete di una stanza perchè costruita male e perchè si riempie di muffa periodicamente (a tal proposito si è andati anche in tribunale con una sentenza a sfavore del condomino con tanto di CONTROPERIZIA che affermava che la muffa era dovuta al fatto che la stanza non veniva mai arieggiata con l'apertura delle finestre... ed è vero :risata: )
     
  8. Andrea Sini

    Andrea Sini Membro dello Staff

    Professionista
    Bella pesca, bella davvero.
    Non ti invidio.
    Mi ha raggelato in fatto che siete una cooperativa. Mi sembra che qualsiasi velleità di rispettare gli ideali della cooperazione sia stato demolito.
    Che amarezza nel sentire queste cose, parlo come cittadino italiano.
    Fammi sapere come va avanti la questione.
    Se possiamo darti qualche consiglio ben volentieri.
    Io, con il mio carattere sarei dovuto andare via...
    Saluti
    Andrea
     
  9. Marco Costa

    Marco Costa Membro dello Staff

    Ciao,
    o andare via, o ci scappa una pazzia omicida come ne succedono sempre di piu' nel mondo, oppure provate a chiamare Striscia
    Una buona alternativa potrebbero essere anche gli Albanesi anche perche' penso che peggio di cosi' non si possa cascare , inoltre ho ottimi amici Albanesi molto piu' civili degli Italiani da te descritti,

    cmq non trovo consigli , ti faccio i complimenti per la tua forte capacita di adattamento e di sopportazione che sicuramente io non avrei.
    posso offrirti una settimana di soggiorno a prezzi scontati nel mio piccolo affittacamere per disintossicarti ;) ;)
    clicca sulla casetta in basso vicino alla Y rossa sotto il mio avatar ;) ;)
     
  10. skyknight

    skyknight Nuovo Iscritto

    Grazie Pallino, passo spesso a trovare i parenti da quelle parti e potrei seriamente prendere in considerazione la cosa :D
    Invidio molto ai miei cugini lo stile di vita che avete li. Certo anche li non mancheranno le "discussioni" ma rapportate a quello che vivo io qui sono come andare a prendere un caffè tra amici al bar.

    Per Qdsini:

    Carissimo, diverse volte nella cooperativa "le donne" (escluso il nostro nucleo familiare in cui tutti lavorano e tutti cercano di essere i più civili possibili) si sono prese a ceffoni e a calci giù nel piazzale per svariati motivi. E quello che più mi rattrista oltre al fatto che "gli uomini" sono quasi tutti finanzieri e che queste persone lavorano gomito a gomito nella stessa caserma e poi si scannano a casa.

    Comunque, si aspetta che ci sia la divisione per poi poter vendere e acquistare una bella villetta piccola ma isolata da tutto e da tutti. Poi nel frattempo se fanno qualcosa di illegale e criminoso tale da poterli espellere o magari arrestare.... ben venga.

    Vi terrò aggiornati, se poi vi viene in mente qualche cavillo legale per poter arginare i loro modi difare fatemelo presente.

    Grazie a tutti.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina