1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. linteo

    linteo Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Trattasi di locale ad uso commerciale, locato per 6+6 anni.dal 2002
    Ho concordato con l'inquilino una riduzione temporanea del canone, e mi sono recato all'ufficio di reg. per l'atto, pagando 67 euro fisse, e fin qui, tutto bene.
    L'impiegato mi ha fatto notare che non abbiamo pagato nel maggio scorso, il rinnovo del contratto ( dimenticanza ), e che alla scadenza dei primi 6 anni,( aprile 2008) avrei dovuto pagare l'imposta per la proroga, cosa di cui non ero al corrente, mi ha detto che avrebbe dovuto procedere con la sanzione, poi ha lasciato perdere.
    Ora comunque vorrei regolarizzare, come mi conviene procedere alla luce anche della riduzione del canone effettuato? Come eseguo i versamenti, con che codice ecc.
    Qualcuno puo' consigliarmi?
    grazie a tutti
     
  2. mapeit

    mapeit Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Se nel 2008 hai pagato comunque l'imposta annuale, usando la causale 112T (annualità successiva) invece che 114T (proroga) direi che non devi fare nulla. Probabilmente hanno già corretto d'ufficio il tuo versamento anche perché non è che l'importo da versare sarebbe stato diverso, si è trattato solo di un errore materiale.
    Se invece non hai versato nulla allora puoi ricorrere al ravvedimento operoso. Ti conviene andare all'AdE, farti compilare da loro un F23 con il calcolo di interessi e sanzioni, andare a pagare e poi riportarglielo in copia assieme a un modello 69 che ti diranno loro come compilare.
     
  3. linteo

    linteo Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    si, nel 2008, ho pagato l'imposta annuale di registro con la causale 112T, quindi faro' come mi consiglia Mapeit.
    Per quanto riguarda l'anno corrente, se vado a farmi fare i conti dal'ADE, possono elevarmi sanzioni piu' elevate?
     
  4. meri56

    meri56 Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    No, se tu vai spontaneamente senza aver ricevuto notifica ufficiale dall'AdE puoi comunque usufruire del ravvedimento operoso e quindi delle sanzioni ridotte.
     
  5. linteo

    linteo Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    ok, faro cosi grazie, anche perchè non mi è chiaro quanto dovro' pagare. Nel mio caso il ritardo è di 120 giorni circa, ed alcuni indicano la sanzione nel 3,75% altri nel 6% oltre agli interessi legali del 2,5%
     
  6. meri56

    meri56 Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Se cerchi su internet "calcolo on line ravvedimento operoso" trovi vari siti gratuiti dove puoi effettuare il calcolo. Controlla solo che le modalità di calcolo siano aggiornate al 2012.
     
  7. mapeit

    mapeit Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Se fornisci le date di scadenza precise e l'importo del canone posso farti il calcolo, se vuoi.
     
  8. linteo

    linteo Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Grazie a tutti, .....gentilissimi. Scrivo anche per chi si trovasse nelle mie stesse condizioni. Di solito non ci si pensa, in quanto un po' tutti, ne abbiamo una considerazione abbastanza limitata, rispetto all'utilità, e praticità Ho telefonato al n. dell'agenzia delle entrate, devo dire molto efficienti e competenti tel. n. 848800444.
    Mi hanno fatto i conteggi della sanzione ed interessi e comunicato i cod tributi. Problema risolto
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina