1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. tovrm

    tovrm Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Nel mio condominio, come credo anche nella stragrande maggioranza dei condomini italiani, i locali destinati a lavatoio sono inutilizzati da decenni, come dimostra lo spesso strato di sporcizia e di degrado in cui versano.

    Volevo chiedere agli esperti del forum se è possibile chiedere di poter allestire (aggiunta di 1/2 prese elettriche per le lampade, pulizia approfondita del locale, oscuramento del locale con cartoncini tipo «bristol» e nastro isolante), a proprie spese, uno di questi locali per adibirlo a camera oscura.

    Richiederei, insieme ad un altro condomino anch'egli interessato alla camera oscura, l'assenso in assemblea (assenso con min. 501/1000), proponendo il fatto come migliore utilizzo del bene. Il locale rimarrebbe a disposizione di tutti i condomini (non vi sarebbe infatti un utilizzo esclusivo del bene) ed inoltre tutto il materiale necessario sarebbe facilmente rimuovibile su richiesta del condominio.

    Grazie
     
  2. sergio gattinara

    sergio gattinara Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    anche nel mio condominio stiamo ragionando sullo stesso argomento. a parte che noi ,ci si stia orientando a creare tanti box per immagazzinamento per qwuanti siamo così da ampliare di fatto le cantine senza dar luogo amodifiche catastali, nel tuo caso ptoresti richiedere all assemblea di assegnarti una parte con un comodato d'uso annuale rinnovabile con impegno mantenere i locali ecc
     
  3. tovrm

    tovrm Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Quella del comodato d'uso mi sembra uno sputno interessante, magari prevedendo un termine più lungo (almeno 3-5 anni. Se devo allestire il locale, vorrei non dover smantellare tutto dopo solo un anno). Anche perché per il rinnovo del comodato non sarà più necessaria la maggioranza assoluta dei millesimi (anche il contratto di comodato è un evento nuovo, come il diverso utilizzo del bene), bensì la maggioranza semplice di un'assemblea regolarmente costituita.
    Ieri ho mandato la richiesta all'amministratore per indire l'assemblea e questa alternativa me la terrò buona per la discussione.
     
  4. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    tutto dipende dai condomini, se sono d'accordo o meno altro non vi è:daccordo:
     
  5. Cinzia Arcidiacono

    Cinzia Arcidiacono Nuovo Iscritto

    Potresti chiedere al condominio di venderti l'area.
    E' l'unica soluzione sicura.
     
  6. tovrm

    tovrm Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Magari. Però per vendere un bene condominiale serve (ancora) l'unanimità e so già che non sarà mai raggiunta (ci sono 2 proprietari che per principio dicono sempre no su tutto e non c'è verso di ragionarci).
     
  7. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    altro non cè da dire se due non vogliono vendere tutto rimane come prima
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina