1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. libeccio

    libeccio Nuovo Iscritto

    Sto facendo rifare il bagno,e la tinteggiatura a mie spese di un'appartamento con scadenza di contratto 2012.Posso chiedere un aumento,per un eventuale rinnovo del contratto? Grazie
    Giuseppe
     
  2. maidealista

    maidealista Fondatore Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    Possibile, dopo aver comunicato con raccomandata di non voler rinnovare il contratto con un preavviso minimo di 6 mesi sulla scadenza dell' 8° anno.
    Questo consentirà la stipula di un nuovo contratto con nuove condizioni.
    :daccordo:
     
    A libeccio piace questo elemento.
  3. libeccio

    libeccio Nuovo Iscritto

    Ho cercato invano di ringaziarti,finalmente ci riesco.Proverò a mettere le mie domande al posto giusto.Grazie ancora
    Giuseppe
     
  4. maidealista

    maidealista Fondatore Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    Di nulla.
    Buona attività su proprit :daccordo:
     
    A libeccio piace questo elemento.
  5. libeccio

    libeccio Nuovo Iscritto

    Buongiorno Marco il contratto che ho, è un 3+2 concordato scadenza 2012,siccome per ogni piccolo inetervento,anche se spetta all'inquilino,non intende mai collaborare,ho pensato che rifacendo completamente il bagno,ed una tintegiatura a tutto l'appartamentoOltre che è stata cambiata la caldaia del centralizzato mettendo i misuratori ad ogni elemento tutto a spese mie,in piu'ho fatto mettere il gas di città che non c'era.Scusami se ti ho elencato parte delle spese da me sostenute,ma vorrei essere sicuro,se facendogli regolare sfratto,in un eventuale rinnovo potrei chiedere un aumento del canone adeguato al suo comportamento.Infinite grazie.Giuseppe
     
  6. Tapinaz

    Tapinaz Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Tutti validi motivi per pretendere qualcosa in più. Però resta il fatto che devi raggiungere un accordo con la controparte.
    Prima di questo, come ti ha giustamente consigliato maidelaista, devi inviare una disdetta.
    Dato che è un contratto 3+2, presumo convenzionato, la disdetta, per riconcordare il canone, deve essere inviata per la scadenza del quinto anno (non per quella dei tre).

    Quando avrai fatto questo potrai trattare il rinnovo a nuove condizioni. Se il tuo inquilino non ci sente :rabbia: dovresti chiedere la liberazione dell'immobile.
     
    A maidealista e libeccio piace questo messaggio.
  7. arianna26

    arianna26 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    hanno ragione maidealista e tapinaz. del resto alla scadenza del contratto un aumento avresti potuto chiederlo comunque.
     
    A libeccio piace questo elemento.
  8. libeccio

    libeccio Nuovo Iscritto

    Grazie,e di questo che volevo conferma,perchè ad essere buoni ci si rimette sempre
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina