1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. giogiolu

    giogiolu Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Un saluto al Forum.
    Il quesito:
    L' Amministratore di Condominio, tra l' altro Avvocato, convoca le Assemblee Condominali, essendo tutti i destinatari in possesso di indirizzo e.mail tradizionali (non PEC). Mi risulta che secondo le nuove applicazioni che regolano i Condomini, l' Amministratore debba provvedere alla convocazione mediante raccomandata, via fax, con consegna a mano o mediante invio di PEC.(sua o anche dei destinatari?)
    Lo stesso, pur essendo anche in possesso di PEC nel convocare le assemblee figura come mittente di posta elettronica tradizionale indirizzata ad altrettanti suo amministrati in possesso di indirizzi mail ordinari.
    La domanda:
    -nel caso che usi suo indirizzo come PEC con destinatari posta elettronica tradizionale
    -o che usi la sua mail tradizionale a fronte degli stessi
    -pur inviandola entro i termini ( difficile stabilire quando il destinatario legge la mail visto che non ne richiede, per il valore che ha, conferma di lettura)
    Le convocazioni, inoltrate con queste modalità, possono ritenersi valide?
    Ringrazio chi vorrà darmi chiarimenti in merito.
     
  2. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Art. 66, comma 3 delle disposizioni per l'attuazione del codice civile:
    L'avviso di convocazione, contenente specifica indicazione dell'ordine del giorno, deve essere comunicato almeno cinque giorni prima della data fissata per l'adunanza in prima convocazione, a mezzo di posta raccomandata, posta elettronica certificata, fax o tramite consegna a mano, e deve contenere l'indicazione del luogo e dell'ora della riunione. In caso di omessa, tardiva o incompleta convocazione degli aventi diritto, la deliberazione assembleare è annullabile ai sensi dell'articolo 1137 del codice su istanza dei dissenzienti o assenti perché non ritualmente convocati.
    Se un condomino asserisse di non aver mai ricevuto la posta elettronica (da non PEC a non PEC, oppure da PEC a non PEC), l’amministratore non avrebbe possibilità di vincere tale eccezione.
     
    A basty piace questo elemento.
  3. Hug

    Hug Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    Quindi l'arrivo è certo solo con invio da PEC a PEC? Grazie.
     
  4. Luigi Criscuolo

    Luigi Criscuolo Membro Storico

    Proprietario di Casa
    si. C'è anche la sentenza 3350 del 23/10/2014 del Tribunale di Genova
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina