1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. Frengo

    Frengo Membro Junior

    Proprietario di Casa
    buongiorno a tutti,
    vengo subito al dunque :
    mio nipote (figlio di mio fratello) ha chiesto ai 3 proprietari di un appartamento di poter gestire esso come bed&breakfast.
    Non abbiamo fatto ostruzione, ma stiamo cercando di vedere se è possibile stilare e registrare un contratto d'uso gratuito dove possa essere stabilito che gli eventuali ricavi e spese dovute all'attività di bed&breakfast siano esclusivamente a carico suo ( e non del padre o dei proprieatari ) : è possibile inserire tale clausola nel comodato ? esiste una formula ? esiste un modello preimpostato ?
     
  2. mapeit

    mapeit Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Per il contratto di comodato ti posso allegare un modulo, nel quale puoi inserire tutte le clausole che vuoi.
    Personalmente io lo registrerei in quanto il comodatario potrebbe doversene servire per ottenere le licenze.
    L'imposta di registro è di 168 Euro e si paga in misura fissa una vola sola per tutta la durata del comodato.
    Certo che per avviare un'attività economica non mi sembra la forma più adatta di contratto.
    Con un contratto di locazione il conduttore che avvia un'attività di impresa è garantito (super garantito) verso il locatore contro possibili richieste di restituzione dell'immobile, con il contratto di comodato se uno dei proprietari chiedesse la restituzione immediata dell'immobile il comodatario cosa farebbe ? Cesserebbe l'attività ?
    Vedi l'allegato Contratto_di_comodato.doc
     
  3. Frengo

    Frengo Membro Junior

    Proprietario di Casa
  4. StLegaleDeValeriRoma

    StLegaleDeValeriRoma Membro Assiduo

    Professionista
    A parte i soliti modelli di contratto preconfezionati che girano sul web e ovviamente su questo forum il punto dolente per chi se ne serve è proprio inserire le clausole, non si fa un estrazione a sorte di quelle che si conoscono, clausole che possano tutelare le parti secondo le esigenze del caso particolare.
    Ergo attenti ai soliti modelli preconfezionati.:^^:
     
  5. Frengo

    Frengo Membro Junior

    Proprietario di Casa
    ho stilato il contratto (di comodato) : il documento deve essere su unica facciata, o può essere su 2 facciate ? cambiano i costi ?

    ci debbono essere altre specifiche ( distanze dai bordi .... o altro.. .)
     
  6. mapeit

    mapeit Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Sul ogni copia del contratto da registrare (devi portarne almeno 2) va apposta una marca da bollo da 14,62 Euro ogni 100 righe. Di solito, pertanto, si utilizzano fogli con 25 righe per facciata per permettere il rapido conteggio. I margini laterali possono essere normali (es. 2,5 cm.).
    Non occorre contenere tutto su una facciata ... come fai a scrivere tutto ?
     
  7. Frengo

    Frengo Membro Junior

    Proprietario di Casa
    perchè (tra fratelli ) abbiamo concordato di ridurre a 12 punti.
    le righe "in bianco" (spaziature) vengono conteggiate ?

    senza questi righe bianche, non si raggiungono le 60 righe
     
  8. maidealista

    maidealista Fondatore Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    Valutate pure questo aspetto :

    “I redditi fondiari concorrono, indipendentemente dalla percezione, a formare il reddito complessivo dei soggetti che possiedono gli immobili a titolo di proprietà, enfiteusi, usufrutto o altro diritto reale, salvo quanto stabilito dall’art. 33, per il periodo di imposta in cui si è verificato il possesso.”.

    http://www.agenziaentrate.gov.it/wp...&CACHEID=d2c1f480426e115b96389fc065cef0e8
     
  9. mapeit

    mapeit Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Non si lasciano righe in bianco in un contratto !!!
    Le mezze righe (non completamente scritte) contano come le righe intere.
     
  10. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    anche la data e il numero delle pagine contano un riga ciao
     
  11. Frengo

    Frengo Membro Junior

    Proprietario di Casa
    non sapevo la regola "no righe bianche" : pensavo di rendere il contratto più leggibile

    a che pro inserire il numero delle pagine, se il contratto è su 2 facciate , una piena per intero e con intestazione e l'altra piena per metà che si conclude con le due firme ?
     
  12. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    se usi il contratto allegato da mapeit spendi una barca di soldi in marche da bollo, ci sono in commercio modelli da due pagine e ben fatti, vedi nel forum che li trovi ciao
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina