1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Cia

    Cia Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Devo recarmi al'ufficio dell'AdE per registrare un contratto di locazione, operazione per la quale è anche richiesto il mod. 69 (richiesta di registrazione). Nella compilazione di tale modello, nell'ultima pagina, mi sono imbattuto nel quadro E: delega. Mi serve la delega dei coniugi ambedue conduttori oltre a quella di mia moglie, insieme a me locataria (stiamo parlando di un unico appartamento)? Oppure, come credo, il quadro va compilato se a presentare la richiesta è una persona né locatore né conduttore? Le istruzioni non riportano alcunché in proposito.:domanda:
     
  2. maidealista

    maidealista Fondatore Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    :daccordo:
    +
    È necessario allegare la fotocopia di un documento di riconoscimento in corso di validità per
    ogni delegante.
    I SOTTOSCRITTI
    Riportare i codici fiscali e le relative firme dei locatori che delegano alla presentazione del
    modello, con l’eventuale esercizio dell’opzione per la cedolare secca sugli immobili ad uso
    abitativo e relative pertinenze.
    DATI DEL DELEGATO
    Riportare il cognome, il nome e il codice fiscale del delegato.
    http://www.agenziaentrate.gov.it/wp...ERES&CACHEID=5d0dcb80460a499a939cdf51d5b740d9
    +
    http://www.agenziaentrate.gov.it/wp...ERES&CACHEID=0bad0000460a48f8938edf51d5b740d9
     
  3. Cia

    Cia Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Ma scusa, nel frontespizio delle istruzioni si riporta che la sezione "delega" ed i quadri "E" ed "F" vanno compilati per almeno un negozio con codice 7202 (?). E' un negozio riferentesi ad un appartamento per uso abitativo?
     
  4. maidealista

    maidealista Fondatore Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    Per negozi giuridici non societari il codice negozio ha 4 cifre :

    1cifra - categoria : atto traslativo a titolo oneroso di diritto reali = 1
    2cifra - codice diritto: uso o abitazione = 4
    3/4cifra - codice oggetto : fabbricato = 02

    quindi contratto di locazione di fabbricato uso abitazione = 1402

    Semplice ? No, affatto. :daccordo:
     
  5. Cia

    Cia Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    E allora, se ho capito bene, il contratto di locazione di fabbricato uso abitazione = 1402 per cui, non essendo il contratto in questione un negozio 7202 la sezione delega ed i quadri "E" ed "F" non vanno compilati (forse):occhi_al_cielo:
     
  6. maidealista

    maidealista Fondatore Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    :domanda: Attendiamo ulteriori contributi..... :daccordo:
     
  7. Clematide

    Clematide Membro Attivo


    Il codice giuridico 7202 va utilizzato in caso di locazione non finanziaria di fabbricato (ad esempio contratto di locazione ad uso abitativo). La locazione finanziaria è il leasing, a cui è assegnato un altro codice giuridico che, in questo momento, mi sfugge. Ad ogni modo, non rientrando la locazione di fabbricato nel caso sopra elencato, il codice 7202 dovrà essere specificato nel quadro C (CODICE NEGOZIO). Ciò comporta che anche i quadri E ed F dovranno essere, a loro volta, compilati.
     
  8. maidealista

    maidealista Fondatore Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    • “QUADRO C” che va compilato a cura dei notai e degli altri ufficiali roganti (ad esempio
    Segretario comunale) per gli atti pubblici, scritture private autenticate o dell’ufficio per le
    scritture private non autenticate.

    Quadro E : Questo quadro va compilato solo se nel modello è presente almeno un negozio con codice
    “7202”

    Non dovendo il locatore comporre il quadro C da dove deriva il dover indicare il codice 7202 ?
    :daccordo:
     
  9. Cia

    Cia Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Anche questo è vero: allora, come dice maidealista, attendiamo altri conrtributi.
    A prpoposito, non c'è nessuno iscritto impiegato dell'AdE che possa intervenire (ammesso che sappia cosa dire)?

    Aggiunto dopo 43 minuti :

    Cari amici, mi è sorto un dubbio nel merito della discussione in corso: non è per caso che il mod. 69 debba essere compilato solo da chi aderisce alla "cedolare secca" (io registrerò secondo la tassazione normale)? Si spiegherebbe la necessità della delega (che sarebbe anche consenso) da parte degli altri co-interessati. Per la verità, il sito dell'AdE non fa distinzioni, però..............
     
  10. Clematide

    Clematide Membro Attivo

    Il 7202 era il codice giuridico che era utilizzato dalle Entrate anche prima del regime sostitutivo ed è il codice attualmente in uso per registrare i contratti di locazione abitativa assoggettati a cedolare o meno. La compilazione del quadro C è facoltativa per il contribuente: in genere è compito dell'ufficio delle Entrate compilarlo. A fine maggio ho registrato un contratto di locazione e ho compilato personalmente tale quadro:
    - nella casella CODICE NEGOZIO va scritto 7202
    - nella casella VALORE, il canone annuo della locazione
    - nella casella DANTI CAUSA i numeri d'ordine dei locatori (se un solo locatore, va scritto 1 nella prima casella, se i locatori sono due, va scritto 1 nella prima casella e 2 nella seconda casella)
    - nella casella AVENTI CAUSA i numeri d'ordine del conduttori (vedi sopra).
    Se si utilizza il codice giuridico 7202 (locazione non finanziaria di fabbricato), di conseguenza anche i quadri E ed F vanno compilati a cura del contribuente.
     
  11. Cia

    Cia Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Ma il problema oggetto della discussione non è questo. Chiedevo, infatti, questo: nella compilazione del modello 69 , nell'ultima pagina, c'è il quadro E: delega. Mi serve la delega dei coniugi ambedue conduttori oltre a quella di mia moglie, insieme a me locataria (stiamo parlando di un unico appartamento)? Oppure, come credo, il quadro va compilato se a presentare la richiesta è una persona né locatore né conduttore? Le istruzioni non riportano alcunché in proposito. Inoltre, non è che il mod. 69 o l'ultimo foglio del medesimo debba essere compilato solo da chi aderisce alla "cedolare secca" (io registrerò secondo la tassazione normale)?

    Leggi Tutto cliccando su: Modello 69: richiesta registrazione di contratto

    Leggi Tutto cliccando su: Modello 69: richiesta registrazione di contratto
     
  12. maidealista

    maidealista Fondatore Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    Lo intendo come obbligo di indicare la delega di eventuali comproprietari se a presentare il mod. 69 è un locatore oppure di tutti i proprietari se a presentarlo non è un proprietario. :daccordo:
    PS: indipendentemente dall' opzione cedolare.
     
  13. Clematide

    Clematide Membro Attivo

    La sezione DELEGA è da compilarsi solo nelle ipotesi in cui siano presenti più di un LOCATORE. Gli eventuali comproprietari indicano il proprio codice fiscale e firmano. Le istruzioni sono chiare in merito: "riportare i codici fiscali e le relative firme dei locatori che delegano alla presentazione del modello". La sezione DELEGA non prevede la delega dei conduttori. Se a presentare il contratto è, ipotizziamo un A.I., immagino che occorra la delega di entrambi i locatori (mi informerò in merito e ti farò sapere nei prossimi giorni).
    D'altronde, la stessa cosa è prevista per chi, invece del mod.69, utilizza il modello telematico SIRIA. In caso di più locatori, coloro che non sono firmatari della denuncia, possono utilizzare la sezione in calce al modello per delegare il locatore che sottoscrive la denuncia alla registrazione del contratto di locazione.
    Il modello 69, appena "riscritto" dalle Entrate, serve per i nuovi contratti senza opzione per la cedolare, oppure per quelli in corso con opzione per la cedolare. Resta in vita il vecchio modello CDC (Comunicazione Dati Catastali), varato il 25 giugno 2010: esso servirebbe in tutti gli altri casi in cui non si sceglie la cedolare (cessioni, risoluzioni ecc.). Tuttavia, ora il CDC è sostituibile, a piacere, con il 69 nella nuova versione, e, pertanto, la sua sopravvivenza nel futuro pare inutile. Il modello 69, tuttavia, è destinato a cambiare volto. Il restyling prevede l'inserimento, il prossimo anno, della casella riferita al rinnovo annuale nel quadro A e altri piccoli ritocchi. ;)
     
  14. Cia

    Cia Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    I locatori (anche proprietari sono due): uno presenta direttamente il mod.69, ed allora occorre solo la delega dell'altro, se ho ben capito. In tal caso, la quota di possesso da indicare nel quadro F si evince dal numero d'ordine del quadro B?
     
  15. maidealista

    maidealista Fondatore Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    I proprietari, indicati nel quadro B secondo una libera elencazione, dichiarano nel quadro F, per ciascun numero d' ordine (del quadro B), la loro quota di possesso. :daccordo:
     
  16. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    per gli immobili residenziali n. 7202 tutti gli altri 7203:daccordo:
     
  17. lucagenovese

    lucagenovese Nuovo Iscritto

    Se sei il locatore non devi compilare nulla....se invece fossi stata una persona incaricata di registrare il contratto allora avresti dovuto compilare il campo codice fiscale e far firmare il locatore (in caso fossero 2 dovrebbe bastare la delega di uno solo) e poi compilare i campi dati del delegato (chi si presenta all'AG) e allegare le carte d'identità di entrambi.
     
  18. Clematide

    Clematide Membro Attivo

    Ufficio che vai, usanza che trovi.

    Qui, nella Serenissima Repubblica, costuma che se l'"ambasciatore" delegato dai locatori è un agente immobiliare, i locatori debbano compilare la sezione DELEGA riportando i loro codici fiscali e la relativa firma. Il delegato (agente immobiliare) riporterà il suo cognome e nome e il suo codice fiscale nel campo DATI DEL DELEGATO. Ai locatori è richiesta una fotocopia di un loro documento d'identità in corso di validità.
    Diverso il caso se l'"ambasciatore" dei locatori è un parente, un conoscente, un terzo, insomma. In questo caso, nella Serenissima Repubblica, oltre alla semplice delega nel modello 69 (vedi sopra) + fotocopia di un documento d'identità, è costume, per snellire la pratica, richiedere un'aggiuntiva sottoscrizione in carta libera in cui i locatori autorizzano xxxx yyyyyyyy, a cui conferiscono espressa delega, a registrare il contratto di locazione presso l'ufficio dell'Agenzia delle Entrate de Venexia. Non è da escludersi, però, che le cose vadano diversamente altrove (Granducato di Toscana, Regno delle due Sicilie ecc.). L'uniformità, in questi tempi oscuri, potete tranquillamente dimenticarla.
     
    A maidealista piace questo elemento.
  19. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    ANCHE NELLA STESSA AGENZIA DELLE ENTRATE SE TROVI un addetto se la gira a modo suo e se trovi un'altro che ci gira meglio (storta)ti chiede altre cose per i mod. 69 sono 2 uno per la registrazione ex novo e una per le variazioni e risoluzioni. A proposito di diversità tra agenzie una te li restituisce subito, e un'altra dopo una settimana, e questa che repubblica è:daccordo:
     
  20. Clematide

    Clematide Membro Attivo

    Delle banane. :risata:
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina