1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. mare1971

    mare1971 Membro Junior

    Proprietario di Casa
    ho ereditato le quote di due box a seguito decesso di mio padre. entrambi i box sono pertinenze dell'abitazione principale dove continua a vivere mia mamma. un box non è stato soggetto a IMU nel 2014 l'altro si chiaramente. nel 730 quadro B alla colonna 2 (utilizzo) ho indicato il codice 10 per entrambi. nella colonna 12 (casi particolari IMU) per il box per cui si è pagato l'IMU bisogna indicare il codice 2 per segnalare che avendo pagato l'IMU non è soggetto a IRPEF o il codice 10 della colonna 2 è sufficiente per escluderlo dall'IRPEF? un saluto e grazie
     
  2. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Il diritto di abitazione ex art. 540, comma 2 c.c. si estende anche alle pertinenze della casa adibita ad abitazione principale.
    L'abitazione principale di tua madre è quella (che era) adibita a residenza familiare, di proprietà di tuo padre o comune con tua madre? Se è così, non sei il soggetto passivo d'imposta.
     
  3. essezeta67

    essezeta67 Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Tua mamma ha il diritto di abitazione anche per i box...tu non devi dichiarare nulla, li deve dichiarare entrambi tua mamma....
    Uno non sarà soggetto ad IMU come pertinenza abitazione principale, l'altro sconterà l'IMU come secondo garage e sarà soggetto ad IRPEF per il 50% della rendita catastale rivalutata...
     
  4. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    No.
     
  5. essezeta67

    essezeta67 Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Hai ragione, mettendo il codice 5 verrà trattato come l'altra pertinenza e non sarà soggetto ad IRPEF...
     
  6. mare1971

    mare1971 Membro Junior

    Proprietario di Casa
    effettivamente non devo dichiarare i box. (li dichiara mia madre come pertinenze con quota di possesso 100%). ho rivisto le istruzioni e lo dicono espressamente. grazie comunque. un'altra questione. mio padre è deceduto il 19.01.2014. nel 730 di mia madre il codice fiscale del coniuge va indicato. io penso di no. un saluto
     
  7. lilin44

    lilin44 Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Sono nuova nella discussione ma se ricordo bene nel vecchio 730 si indicava lo stato civile riferito al momento della compilazione per cui barrando "vedova" non si metteva più il CF del marito. Nel modello 2015 lo stato civile è scomparso.. Anch' io non metterei il CF del coniuge defunto.
    Ciò che mi lascia perplessa è la compilazione del QUADRO B. Non dici se la mamma era proprietaria al 50%. In tal caso per 19 gg le proprietà sono al 50%. Per 346 gg le proprietà sono al 100% . La casa sarà utilizzo "1", i box utilizzo "5" ma il secondo box dovrà a colonna "12" riportare il codice "2". Saranno 6 i righi compilati barrando la casella "continuazione" come da istruzioni.
     
  8. mare1971

    mare1971 Membro Junior

    Proprietario di Casa
    si per 19 giorni la proprietà è stata al 50% tra mio padre e mia madre poi per 346 solo mia madre. confermo la compilazione dei sei righi. grazie e saluti
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina