1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Marco Farina

    Marco Farina Nuovo Iscritto

    Salve,
    ho in corso un contratto di locazione regolarmente registrato e di cui ho pagato quanto richiesto dall'Agenzia delle Entrate per l'intero periodo di locazione (2 anni), il primo anno va in scadenza il 31 di gennaio. L'inquilino non intende rinnovarlo per il 2011. Quale procedura devo seguire per interrompere tale contratto? Come posso recuperare quanto pagato lo scorso anno per l'anno 2011. Posso locare il medesimo appartamento per l'anno 2011 allo stesso inquilino ma con un canone inferiore?.
    Grazie per le risposte.
    M.:D
     
    A habibi66 piace questo elemento.
  2. Ennio Alessandro Rossi

    Ennio Alessandro Rossi Membro dello Staff

    Professionista
    1-....per l'intero periodo di locazione (2 anni), il primo anno va in scadenza il 31 di gennaio. L'inquilino non intende rinnovarlo per il 2011. Quale procedura devo seguire per interrompere tale contratto?
    R.versamento euro 67 con F23 e comunicazione dello stesso alla agenzia delle entrate

    2-Come posso recuperare quanto pagato lo scorso anno per l'anno 2011?
    R.previo istanza diretta alla agenzia delle entrate

    3-Posso locare il medesimo appartamento per l'anno 2011 allo stesso inquilino ma con un canone inferiore?
    R.Si ma a questo punto converrebbe tenere in fieri il contratto esistente e (seppur non obbligatorio) fare un' appendice al contratto con il canone inferiore e registrarla all'agenzia delle entrate ( in tal modo si prevengono rischi di lite con il fisco che volesse la prova)
     
  3. raflomb

    raflomb Membro Assiduo

    Concordo con il punto 1) e 2) di GURU, per quanto riguarda il terzo punto, in considerazione dell'avvenuta risoluzione anticipata del contratto, stipulerei un contratto di locazione ex novo con il canone ridotto per poi operare nuova registrazione.
     
  4. robertamirata

    robertamirata Nuovo Iscritto

    ottima risposta :daccordo:
     
  5. Ennio Alessandro Rossi

    Ennio Alessandro Rossi Membro dello Staff

    Professionista
    per q. riguarda il 3 punto ,Dipende: se il proprietario vuole sfruttare il perido già trascorso ( probabilmente ex legge è un 4+4 a prescindere dai due anni indicati) conviene fare un appendice. Se invece avesse interesse ad adottare i contratti convenzionati ( nel presupposto che l'immobile insista in un comune ad alta tensione abitativa) conviene fare un contratto ex novo sfruttando i vantaggi del 3+2. Bisognerebbe entare nel merito
     
  6. raflomb

    raflomb Membro Assiduo

    Nessun merito, evitiamo di fare casini anticipati.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina