1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. frency999

    frency999 Nuovo Iscritto

    Buongiorno, io e mio marito (separazione dei beni) vorremmo acquistare 2 proprietà immobiliare (un appartamnento e 1 mansarda già divise catastalmente). possiamo intestare un immobile a testa facendolo risultare prima casa per ognuno? e il notaio quanto ci costa? Cosa comporta avere due prime case?
     
  2. acquirente

    acquirente Nuovo Iscritto

    non c'e' nessun problema se avete la separazione dei beni, potete intestarvi una casa per uno.
    avere due prime case comporta poter usufruire delle agevolazioni fiscali e pagare molte meno tasse allo Stato.
    per il notaio ci sono le parcelle.................puoi anche telefonare alla segretaria e chiedere un piccolo preventivo.
    e' un tuo diritto.
    ciao
     
    A frency999 piace questo elemento.
  3. frency999

    frency999 Nuovo Iscritto

    Grazie della risposta. posso approfittare ancora di te? cosa significa: "
    avere due prime case comporta poter usufruire delle agevolazioni fiscali e pagare molte meno tasse allo Stato"...mi fai qualche esempio?
     
  4. acquirente

    acquirente Nuovo Iscritto

    prima casa significa che usufruisci delle agevolazioni fiscali di cui non usufruiresti se fosse seconda casa o terza casa etc etc.
    te lo chiede il notaio al rogito.

    se tu dichiari che e' prima casa devi pagare
    acquisto da privato
    REGISTRO 3 %
    IPOTECARIA 168 euro
    CATASTALE 168 euro (+ parcella notaio- sempre in tutti i casi)

    se invece acquisti da costruttore
    IVA 4 %
    REGISTRO 168 euro 168 euro
    IPOTECARIA 168 euro 168 euro
    CATASTALE 168 euro


    se invece tu non usassi le agevolazioni dovresti pagare:
    da privato:
    REGISTRO 7 %
    IPOTECARIA 2 %
    CATASTALE 1%............. (una sberla di tasse.........)

    da costruttore:
    IVA 10%
    REGISTRO 168 euro ( idem sberla.............)
    IPOTECARIA 168 euro
    CATASTALE 168 euro

    un bel risparmio se usi le agevolazioni per prima casa.

    leggi:
    Fisco: le agevolazioni prima casa
     
  5. arianna26

    arianna26 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Scusa acquirente ma non sono poi obbligati ad avere un'unica residenza?
     
  6. frency999

    frency999 Nuovo Iscritto

    scusate, ma eventualmente quanto costa riunire le 2 proprietà (appartamento+mansarda)? So che bisogna fare richiesta sia al catasto sia al comune
     
  7. armando arg

    armando arg Membro Junior

    acquisto prima casa con agevolazione, la residenza deve essere trasferita entro 18 mesi nel comune
     
  8. alberto bianchi

    alberto bianchi Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Non è necessario avere la residenza per evere le agevolazioni su imposte di registro ( o IVA se compri dal costruttore), ipotecaria e catastale.
    Chiaramente, però, senza residenza non si potranno detrarre gli interessi su un eventuale mutuo e si dovrà pagare l'ICI. ...e naturalmente anche l'IRPEF sulla rendita catstale o, se affittata, sul canone di locazione.
     
  9. acquirente

    acquirente Nuovo Iscritto

    In regime di separazione dei beni è possibile per entrambi i coniugi, avendo tutti i requisiti previsti, usufruire delle agevolazioni fiscali per l'acquisto della prima casa.
    la residenza deve essere nel comune dove si trova l'alloggio.
    Non è necessario eleggere la residenza nella casa acquistata.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina