1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. sbellaci

    sbellaci Membro Junior

    Professionista
    Buonasera a tutti e grazie per avermi accolto nel vostro forum.
    So che l 'argomento che sto per sottoporvi è già stato trattato, ma vorrei ulteriori delucidazioni.
    Una mia amica deve acquistare un monolocale c2 molto molto carino.
    Si trova in un complesso dove ci sono svariati monolocali del genere e tutti gia abitati.
    L'agenzia dice che c è l abitabilita e gli allacci sono gia pronti per tutte le utenze. Il prezzo è ovviamente invitante.
    A cosa va incontro???
    Grazie ancora e saluti a tutti
     
  2. Andrea Sini

    Andrea Sini Membro dello Staff

    Professionista
    C2 ovvero magazzini e locali di deposito
    In questo tipo di locali non è prevista la permanenza di persone, quindi vuole dire in poche parole che la tua amica non ci può vivere ne prendere la residenza. Pensateci bene e valutate tutti i pro e i contro. ;)
     
  3. Stefano Mariano

    Stefano Mariano Membro dello Staff

    In estrma (cruda) sintesi è così.... Bravo Andrea. Ovviamente, qualche piccola escamotage c'è, ma non in tutte le situazioni e dato che è ancora in tempo... meglio prevenire che curare.
     
  4. paper73

    paper73 Nuovo Iscritto

    Ciao , guarda io ho acquistato un tre anni fa un monolocale c2 e mi ci hanno dato la residenza.
    :)
     
  5. castro

    castro Nuovo Iscritto

    nei localo accatastati come C/2, MAGAZZINO SENZA PERMANENZA DI PERSONE, non si può nè abitare nè lavorarci (C/3 laboratori) di solito le banche non li finanziano se non con finanziamenti x artigiani-imprese quindi al 50-60%
    xpaper: il fatto che tu ci abbia portato la residenza è un malcostume tutto italiano, ma ti assicuro che in caso controlli da parte dei vigili avresti rogne.
    di questo argomento se ne parlava in un altra discussione e si discuteva delle interpretazioni delle leggi sui c/3 , che già hanno la permanenza di persone e comunque non si potrebbe portare la residenza , nei c/2 non c'è neanche il dubbio dell'interpretazione della legge non è prevista la permanenza di persone ma solo lo stoccaggio delle merci, mah?
     
  6. paper73

    paper73 Nuovo Iscritto

    Io ti dico quello che e' ho la residenza in un c2 ti diro' che un vigile , non mi sono informato pero' sulle sue parole, mi disse , puoi anche avere la residenza in uno locale interrato l'importante e che quando vengo a controllare io ti ci trovi.
     
  7. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    Risposta x paper73. come è possibile avere la residenza in un locale magazzino/deposito senza abitabilità, come può averti detto l'agente della polizia municipale che puoi avere la residenza in un locale interrato, questo mi sembra troppo non voglio neanche entrare nella discussione :rabbia: ciao adimecasa bergamo
     
  8. castro

    castro Nuovo Iscritto

    x adimecasa: beh a roma visto dove abitavano i trans del caso marrazzo non ci si può stupire di niente!!!!
     
  9. paper73

    paper73 Nuovo Iscritto

    Ma se io ho , di proprieta' , soltanto un locale c2 e basta, dove la prendo la residenza? in macchina?
     
  10. Franz

    Franz Membro Attivo

    Impresa
    sì, in macchina

    ci sono barboni che hanno come residenza una panchina in un parco:

    ciò è successo perchè sono stati condannati agli arresti domiciliari, ma non avendo casa, hanno eletto come domicilio una panchina, e li si devono far trovare, in caso di controlli

    al di là di questo, la regola dice che non si può prendere residenza in un locale C/2

    il fatto che invece un vigile ti abbia accettato come residente in quel locale, non significa che la regola non esiste

    significa che il vigile ha chiuso un occhio, e ciò non succede in tutti i comuni d'Italia, anzi...
     
  11. paper73

    paper73 Nuovo Iscritto

    Non ho neanche la macchina ma solo questo locale c2.
    Vivo li e ci dormo , dove prendo la residenza?
    Torno a ripetere, secondo me ci sono delle situazioni in cui e' possibile.
     
    A sferbon piace questo elemento.
  12. Stefano Mariano

    Stefano Mariano Membro dello Staff

    Sì, è di fatto, possibile, comunque ciò non toglie che, se durante un qualsiasi controllo, dovessero scoprire che si sta abtando in un locale senza agibilità, l'unità operativa istituita dal sindaco Alemanno per combattere queste situazioni potrebbe emettere un'ordinanza di sgombero (con tanto di sequestro dell'immobile nel caso trovassero lo stesso occupato da persone). Caso accaduto il 14 ottobre 2010. Provare per credere, purtroppo
     
    A Andrea Sini piace questo elemento.
  13. vaivalentina

    vaivalentina Membro Junior

    Proprietario di Casa
    io ci vivo in una casa C2 e mi hanno dato anche la residenza ma ora una vicina pazza ha fatto un esposto ai vigili e sto passando i guai, se la prende deve valutare se ci sono gli estremi per un cambio di destinazione d'uso e farlo quanto prima

    Aggiunto dopo 1 :

    Non ci sono situazioni in cui è possibile, dfidati , ho sentito tecnici avvocati e vigili, puoi farlo ma passi i guai se ti fanno un controllo
     
  14. rommel1970

    rommel1970 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    concordo con la maggioranza dei pareri esposti. come dire, la cintura di sicurezza va messa e non si guida col telefonino all'orecchio ma c'è chi lo fa e sino a che non ti beccano continueranno a farlo. io ho comprato da impresa un locale c2 definito deposito nel compromesso e cantina nel rogito, è congegnato come un appartamento, ha bagno con finestrella a vasistas, salone, cucina con porta finestra e finestra, camera da letto, altezza soffitto 2,65 mt da terra, cortile, ma è seminterrato. non ci porto la residenza perchè non mi interessa e perchè ci vivo dal lunedì al venerdì per lavoro, ma credo che il comune dove ho acquistato non la concederebbe egualmente (anche se introita senza complimenti ICI e tarsu). tutto il quartiere ha palazzine con tre o quattro cantine l'una. e tutto va bene sino a che non vengono fuori problemi. a me si è allagata più volte durante le piogge ed ora non posso dimostrare di "non poterci vivere" perchè, appunto, è u na cantina cat c2. quindi non posso neppure mettere letto e materasso tra i danni se non spiegando che erano "accatastati". a parte questo, l'unica vera controindicazione che mi permetto di suggerirti è che in caso di acquisto di questo locale, l'acquirente verrà assoggettato ad un balzello fiscale (grazie ai sigg. Bersani e Visco) e che le tre imposte fisse (registro, ipoteca e catastale da 168 euro sono sostituite da una da 168, l'altra dal 3% del valore della compravendita, e la terza dall'1% del valore della compravendita. in definitiva, oltre al prezzo del rogito e delle eventuali spese di perizia e di mutuo, l'acquirente dovrà aggiungere il 14 % di imposte tra IVA, registro e catasto....
    bersani e visco ci hanno visto bene, ovvero, come colpire chi come me ha messo in gioco la liquidazione e un mutuo da 15 anni per dormire "fuori sede" ma a casa propria....
     
    A Andrea Sini piace questo elemento.
  15. stesil

    stesil Nuovo Iscritto

    Ciao a tutti,
    poichè anche io vivo in un monolocale C2 tutto fuori terra con giardino annesso, altezza soffitti quasi 3 metri, c'è porta di entrata e ci sono finestre..(più bagno con angolo cottura ma nella piantina non risulta così) - mq totali 30.
    Potrei cambiare la destinazione d'uso?:occhi_al_cielo:
     
  16. Andrea Sini

    Andrea Sini Membro dello Staff

    Professionista
    Da quello che descrivi forse si. Senti da un tecnico o tu direttamente in comunie se è consentito in quella zona e in quel palazzo il cambio d'uso da C/2 ad A/3 o similare, non sarà facile ma è giusto provarci. ;)
    Aumenterà la rendita catastale e quindi l'ICI. :rabbia:
     
  17. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    Risposta x stesil se il tuo monolocale a le caratteristiche tali e non a magazzino c/2, e se le n.t.a. del tuo comune lo prevede puoi fare il cambio di destinazione d'uso pagando oneri maggiori a residenziale, senza effettuare modifiche alla scheda catastale che come spero sia identica al monolocale e non necessita di modifica. adimecasa :p
     
  18. rommel1970

    rommel1970 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    sto cercando di fare la stessa cosa anch'io. da un chiacchiericcio informale con chi si sta occupando del piano casa nella mia regione, i parametri dovrebbero essere un crocevia tra: altezza 2,50/2,60, finestratura 1/8 della superficie del locale di riferimento, camera matrimoniale 14mq e singola 9mq. nel mio caso, visto che la camera matrimoniale è più piccola, trasformerei in monolocale utilizzando il salone... fatta la legge, trovato l'inganno :)
     
  19. easylifecapital

    easylifecapital Nuovo Iscritto

    Domicilio

    Buonasera a tutti. Intanto non si tratta di residenza, (poichè la residenza è riferita al comune di appartenenza) ma di domicilio.:)
    Poi io posso eleggere domicilio dove voglio e come voglio, anche perchè c'e la legge dell'autocertificazione, percio io ti dico: sono domiciliato li e basta, vuoi perchè non ho altro, vuoi per qualsivoglia motivo, tu prendi la mia denuncia e basta. Poi si puo anche fare la cessione di fabbricato in questura, sempre per rendere noto dove si stà...quindi...c'è chi è domiciliato ad una cassetta postale:^^:
     
  20. Stefano Mariano

    Stefano Mariano Membro dello Staff

    Ci sono alcuni dati oggettivi che farebbero supporre di sì, ma è necessario fare alcune verifiche, tipo: la realizzazione dei servizi è stata eseguita con autorizzazione o sono abusivi? In quale Municipio è ubicto l'immobile, a quando risalgono questi lavori? quando è stato realizzato l'immobile, ecc.. E' comunque necessario l'intervento di un tecnico e un colloquio con il tecnico comunale di competenza.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina