1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. maxvella

    maxvella Nuovo Iscritto

    Impresa
    Buonasera,spero in un aiuto. Ho una sas con mio padre. Io sono il socio accomandatario. Dopo il decesso di mio padre non Ho ricostituito la pluralità dei soci. Sono trascorsi i sei mesi entro i quali era possibile farlo. Vorrei continuare ma trasformando la società in ditta individuale. So che dopo sei mesi in automatico dovrebbe trasformarsi in individuale. Chiamandosi assegnazione d'azienda. Rimarrebbe invariato tutto,partita IVA etc. Vorrei sapere se è cosi. Ma soprattutto se devo andare dal notaio o basta fare una comunicazione. Grazie
     
  2. Dimaraz

    Dimaraz Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Quindi semmai avevi una Sas...visto che tuo padre è già morto.

    La società, trascorsi i 6 mesi dal decesso, in mancanza di subentri (trasferimento agli eredi diversi dal socio già accomandatario) cessa automaticamente di esistere e tale presumo sia la tua situazione se non hai altri coeredi.

    La mia "conoscenza" si ferma qui...per il resto dovrai apsettare l'intervento di altro forumista o interpellare un "professionista" (commercialista)
     
  3. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Ex art. 2322 c.c. la morte del socio accomandante determina automaticamente il subingresso dei suoi eredi. A meno che sia stata prevista una clausola nell'atto costitutivo che sancisca l'intrasmissibilità mortis causa della quota del socio accomandante.
    La quota dell'accomandante può essere ceduta, con effetto verso la società, con il consenso dei soci che rappresentano la maggioranza del capitale (salva diversa disposizione dell'atto costitutivo, che potrebbe rendere del tutto libera la cessione o, al contrario, vietarla).
    I soci accomandatari hanno sei mesi di tempo per ricostituire la categoria dei soci accomandanti; scaduto detto termine senza che sia avvenuta la ricostituzione, la società che continui a operare subisce una trasformazione tacita in una s.n.c. irregolare.
     
    Ultima modifica: 2 Marzo 2015
    A Gianco piace questo elemento.
  4. maxvella

    maxvella Nuovo Iscritto

    Impresa
    Si la situazione è più o meno questa. Il dubbio rimane ,se passare dal notaio o no. Ho letto una sentenza della cassazione,che dice
    No nell'atto non è escluso niente. Quindi cosa dovrei fare? Ho letto una sentenza della cassazione, che dice,oltre a liquidare gli eredi,se trascorsi i 6 mesi,posso continuare come ditta individuale, senza questo comportare un operazione straordinaria di trasformazione.
     
  5. Dimaraz

    Dimaraz Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    A rigor di logica passati i 6 mesi la società cessa.
    Che diventi automaticamente una ditta individuale non credo.
    As canso di sanzioni salate ti cnviene contattare quanto prima un commercialista scafato in materia.
    Il notaio temo non possa essere sempre preparato sulle problematiche fiscali.
     
    A rita dedè piace questo elemento.
  6. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Abbiamo Nemesis che è onnisciente, fidati di lui.
     
  7. maxvella

    maxvella Nuovo Iscritto

    Impresa
    Il problema è che non Ho capito bene cosa fare. Cioè che iter devo seguire..
     
  8. Dimaraz

    Dimaraz Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Ma se avevi una Sas....del commercialista facevi a meno?

    Ammesso e non concesso...sarà il caso che ne interpelli uno andando con tutta la documentazione.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina