1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. pichichero giovanni

    pichichero giovanni Nuovo Iscritto

    Buongiorno
    alcuni anni fa ho acquistato una seconda casa con terreno. Il proprietario mi ha subito detto che il vicino, in fase di ristrutturazione, ha costruito parte del muro e parte del tetto del proprio immobile, sulla mia proprietà. Come posso far valere i miei diritti giacchè il mio vicino nega qualsiasi addebito?
    GRAZIE
     
  2. Adriano Giacomelli

    Adriano Giacomelli Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    Intanto si rende necessario verificare se ciò che ti è stato riportato è vero. Quindi, un Geometra, acquisirà le planimetrie catastali, e con delle opportune misurazioni, potrà verificare il tutto.
    Se si evidenziasse una anomalia e quindi un abuso contro la tua proprietà, dovrai fare le valutazioni opportune per richiedere danni, per richiedere una compensazione, per richiedere una demolizione o semplicemente una rettifica dei documenti a totale onere del confinante.
     
  3. gcava

    gcava Membro Attivo

    Professionista
    Aggiungo che, chiamando il geometra di fiducia per quella che viene definita una pratica di riconfinamento, è buona norma contattare il vicino e renderlo partecipe delle misurazioni, in modo da dar prova della bontà dell'operato di verifica.
     
    A Adriano Giacomelli piace questo elemento.
  4. pichichero giovanni

    pichichero giovanni Nuovo Iscritto

    Grazie, ma il problema è che il mio vicino non "sente" il problema.
     
  5. gcava

    gcava Membro Attivo

    Professionista
    Secondo me sarà comunque necessario riconfinare comunicandoglielo ed invitandolo a partecipare alle misurazioni, e questa è una spesa a tuo carico. Il tuo tecnico elaborerà le misure basandosi sul confronto con le cosiddette "mappe d'impianto", le prime e più credibili, e successivamente verranno apposti dei termini, solitamente dei picchetti in legno ad individuare i vertici dei confini. Qualora ciò desse fastidio al tuo vicino dovrà a sua volta convocare il suo geometra e rifare tutta la procedura per sua verifica (naturalmente dovrai impedirgli di rimuovere i picchetti). Se entrambi i professionisti lavoreranno in modo CORRETTO, dettato da uno spirito di imparzialità e metodo appropriato, vedrete che le due misurazioni si discosteranno di poco. Nel caso dovessero essere tanto diverse (in questo caso l'errore è di uno dei due professionisti) e nessuno dovesse "accontentarsi" la via dovrà essere quella legale.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina