1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. jenys

    jenys Nuovo Iscritto

    ciao, io e mio marito abbiamo visto una casa in costruzione (consegna tra 10 mesi) che ci piace molto, la casa costa 190.000 e il costruttore vorrebbe il 15% al compromesso, ma noi non disponiamo di quei soldi (infatti volevamo fare il mutuo al 100%), poi bazzicando sul forum ho scoperto che c'è la possibilità di fare un prefinanziamento per ovviare al problema. potreste dirmi come funziona? se io faccio un prefinanziamento poi mi fanno il mutuo al 100%?

    grazie mille a tutti voi!!
     
  2. gennaro63

    gennaro63 Nuovo Iscritto

    solo se c'e' capienza reddituale...
     
  3. studente

    studente Nuovo Iscritto

    anch'io sono alla disperata ricerca di un mutuo superiore al valore dell'immobile...qualcuno ci aiuti....
     
  4. bolognaprogramme

    bolognaprogramme Membro Assiduo

    Professionista
    Oggi è assolutamente IMPOSSIBILE riuscire ad avere un mutuo non solo al 100% ma addirittura al di sopra....:rabbia:

    Ci può essere qualche banca disposta a dare il 100% dietro rilascio di molteplici garanzie, ma di più... non mi risulta.

    Mi dispiace, ma credo sia meglio non dare false speranze, destinate a cocenti delusioni. Purtroppo, i tempi sono molto magri e le banche sono peggio dei Notai: non rischiano mai !!:-o:-o:-o:basito::basito::basito:

    Silvana
     
    A Joseph piace questo elemento.
  5. AlbertoF

    AlbertoF Ospite

    Per Jenys,
    per rispondere alla tua richiesta è necessario riordinare le idee per avere una visione corretta della questione.
    Il prefinanziamente di un mutuo presuppone come minimo che sia stata inoltrata alla banca prescelta una domanda di mutuo e che quest'ultima sia stata approvata.
    Una cosa è l'approvazione un'altra è la stipula . Infatti l'approvazione di un mutuo non prevede ancora l'iscrizione ipotecaria che avverrà solo con la sottoscrizione dell'atto di mutuo. Questo comporta la concessione di piccoli importi attraverso prefinanziamenti. In sostanza il prefinanziamento non è altro che la concessione di fido in c/c autorizzando il suo utilizzo fino all'importo stabilito. La grande differenza tra il mutuo ed il fido in c/c è che il primo rientra tra le operazioni garantite ,quindi con un tasso di rischio molto attenuato,ed un tasso di interesse molto basso,mentre il secondo comporta un tasso di rischio del 100% e quindi un tasso di interesse molto alto.In questo caso si potrà disporre di uno scoperto di c/c,prelevando così somme non depositate andando "in rosso".
    Ogni tre mesi la banca farà il conteggio degli interessi a suo credito ad un tasso diverso da quello del mutuo.(più del doppio) In sostanza si pagano gli interessi sulle somme utilizzate quattro volte l'anno.
    Questo scoperto o prefinanziamento verrà poi ripianato con l'erogazione finale del mutuo.
    Attenzione : se il periodo di utilizzo dello scoperto è lungo i costi sono elevati. Quindi è necessario valutare bene.
    Ciao Alberto
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina