1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. vickyb

    vickyb Nuovo Iscritto

    Inquilino/Conduttore
    Salve a tutti.
    Mi sono iscritta a questo forum perché io e il mio ragazzo stiamo pensando di richiedere un mutuo per completare la nostra futura abitazione e consolidare dei debiti.
    Spiego la situazione sperando di essere chiara!
    La casa l'ha costruita il padre del mio fidanzato su un terreno donatogli da suo padre anni fa (scusate il gioco di parole)... È composta da un un piano seminterrato, un piano terra e una mansarda. Attualmente al primo piano vive lui con la famiglia.
    Noi vorremmo rifinire e arredare la mansarda per andarci a vivere entro l'anno.
    Purtroppo però con i nostri soldi non riusciamo a coprire tutte le spese e per questo abbiamo pensato di richiedere un mutuo ipotecando la suddetta abitazione.
    La richiesta sarebbe di 50.000 € su un immobile del valore di circa 500.000 €. Una parte dei soldi ci servirebbe a coprire un prestito di 12.000 euro, un'altra parte il finanziamento dell'automobile e il resto per l'arredamento.
    Leggendo in giro alla ricerca di informazioni e delucidazioni a riguardo (visto che siamo abbastanza ignoranti in materia!) abbiamo "scoperto" che alcune banche rigettano la richiesta in caso di donazioni.
    Dite che al momento della richiesta potranno esserci problemi per la storia del terreno donato?
    Per quanto riguarda il consolidamento, invece, è fattibile come cosa?
    Spero di essermi spiegata bene, purtroppo non sono azzeccatissima con l'argomento :triste:
    Grazie
     
  2. massimo binotto

    massimo binotto Membro Attivo

    Professionista
    Se chiedi un mutuo ipotecario, la maggioranza delle banche non lo concede se la provenienza dell'immobile è per donazione.
    Infatti, visto che la donazione può essere impugnata entro 10 anni dalla morte del donante, le banche non avrebbero idonee garanzie sul bene.

    Diverso se chiedi un finanziamento. Ma qui cambia da banca a banca.

    Prova comunque per i mutui a sentire le banche di credito cooperativo (BCC), le banche straniere in Italia Deutsche Bank (Germania), Volksbank (Sudtirolo ma è come fosse austriaca) oppure Poste Italiane, che hanno maggior facilità a rilasciare mutui per importi minimi e senza pretendere troppe garanzie.
     
  3. arianna26

    arianna26 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Scusa ma hai omesso un'informazione, garanzie a parte potete pagare il mutuo? e sopratutto visto che la casa non è vostra tuo suocero è d'accordo? se lo è potrebbe bastare anche una fideiussione dello stesso.
     
  4. essezeta67

    essezeta67 Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Se la casa fosse vostra è un conto...ma la casa è di un'altra persona.
    Se fossi nei panni del padre del tuo ragazzo non mi farei certo ipotecare l'intera casa per ottenere una somma così ridotta....
     
  5. vickyb

    vickyb Nuovo Iscritto

    Inquilino/Conduttore
    grazie per le risposte innanzitutto.

    allora,andiamo per ordine....

    1.sì mio suocero è d'accordo

    2..come posso ottenere una somma "ridotta" senza ipotecare la casa?

    3. il mutuo possiamo permettercelo, il mio fidanzato prende abbastanza soldi per pagare...

    4. il terreno è stato donato, l'immobile è sorto successivamente costruito da mio suocero stesso. vale la stessa "regola"?

    chi mi spiega la "fideiussione" in termini semplici? :p
     
  6. AlbertoF

    AlbertoF Ospite

    Arianna ha detto una cosa inesatta. Il mutuo viene concesso solo a fronte di una garanzia ipotecaria (garanzia reale) Se poi il reddito dei richiedenti non viene ritenuto sufficiente a garantire il regolare pagamento delle singole rate può essere richiesta ,in più, anche una fidejussione (garanzia personale)
    I mutui son si fanno sulle Fideyussioni.
    Sono d'accordo con Binotto sulle possibili difficoltà di ottenere un finanziamento per il fatto che il fabbricato è costruito su terreno pervenuto in donazione.
    Comunque vista la particolare situazione attuale ti consiglio di andare con tutta la documentazione ad una banca e sentire cosa ne pensano.
    Vista la somma che vi necessita vi sconsiglio vivamente di ricorrere ad un prestito chirografario (non ipotecario) perchè questo tipo di finanziamento viene concesso di regola in 5 anni, cosa che vi comporterebbe una rata mensile troppo onerosa. e a tassi molto alti.
    La regola sarebbe fare un mutuo con ammortamento in 15/20 anni.
    Se poi la banca fosse disposta a soddisfare le vostre esigenze, vi conviene fare un mutuo intestato solo a voi due(visto che avete sufficiente redditività) con l'intervento del padre solo come terzo datore di ipoteca.
    Ciao
     
    A massimo binotto piace questo elemento.
  7. griz

    griz Membro Senior

    Professionista
    la donazione può essere impugnata entro i 10 anni, se è proprietario da più tempo il problema non si pone
    dovete sostenere spese per ristrutturare la mansarda? ideale è farvi vendere l'appartamento così da essere proprietari ed essere i referenti della banca, eventualmente tuo suocero potrebbe fare da garante se le garanzie vostre non fossero sufficienti
    In questo modo è più corretto, infatti le spese sostenute da voi o dal tuo fidanzato da solo sarebbero dedicate ad un immobile suo/vostro, senza timore di eventuali altri aventi diritto
     
  8. essezeta67

    essezeta67 Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Se non si hanno 50000 euro per la ristrutturazione come si possono avere i soldi per l'acquisto, visto che l'acquisto deve essere reale ????

     
  9. griz

    griz Membro Senior

    Professionista
    diciamo che tra padre e figlio si possono trovare delle soluzioni
     
  10. essezeta67

    essezeta67 Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Gli atti di compravendita degli immobili sono i primi soggetti ad accertamento:
    gli importi sugli atti devono essere reali e il compratore deve dimostrare di avere un reddito sufficiente negli ultimi anni per poter sostenere l'acquisto a meno che il padre non gli abbia fatto una donazione in denaro (con atto notarile visto l'importo abbastanza elevato) e con questa donazione si sia comprato la casa....
    Il discorso che tra padre e figlio si possono mettere d'accordo, di questi tempi non è più tanto valido...
    Ti faccio un esempio piuttosto comune: marito con casa di proprietà e buon reddito, moglie casalinga; decidono di costruirsi una nuova casa, la moglie acquista il terreno e l'impresa costruisce la casa con fatture a suo nome (tutto ovviamente finanziato dal marito)e si trasferisce tutta la famiglia. Dopo qualche anno arrivano una serie di accertamenti perchè la moglie non ha mai fatto la dichiarazione dei redditi (ovviamente essendo casalinga, redditi non ce ne sono) e l'ade si chiede come abbia fatto a costruirsi la casa....
    Dopo la presentazione di miliardi di documenti per dimostrare che ha ricevuto i soldi dal marito eccetera eccetera la causa è ancora in corso, perchè sostengono che la moglie abbia non dichiarato dei redditi (????). Purtroppo non si può più far quel che si vuole....
     
  11. griz

    griz Membro Senior

    Professionista
    ok quanto scrivi ma se ad oggi la mansarda è un accessorio e sarà abitabile dopo una ristrutturazione (non lo sappiamo, vado a naso ma da quanto sopra si può ipotizzare), vedi che le cose cambiano rispetto alel tue ipotesi?
     
  12. vickyb

    vickyb Nuovo Iscritto

    Inquilino/Conduttore
    la mansarda, da quel che ne so, sarà abitabile tra un 5 anni...i requisiti necessari ci sono
    adesso al catasto risulta come locale di sgombero.
    comunque ancora grazie per i consigli, stiamo valutando bene cosa fare!
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina