1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Windly68

    Windly68 Nuovo Iscritto

    Buongiorno a tutti avrei un quesito da porre :
    Per l'acquisto di una villetta che necessita di lavori di ristrutturazione (per un importo di c.ca € 50.000) costo immobile € 300.000 secondo voi è più conveniente fare un mutuo unico oppure fare mutuo immobile + ristrutturazione?
    Grazie
     
  2. robertamirata

    robertamirata Nuovo Iscritto

    più ke convenienza il problema è la banca...le banche in questi casi danno il mutuo più liquidità...xkè loro fanno riferimento alla rendita dell'immobile...spero di essere stata chiara...se vuoi posso consigliarti conto arancio...è molto vantaggioso ed affidabile
     
    A Windly68 piace questo elemento.
  3. nuoviorizzonti

    nuoviorizzonti Membro Attivo

    Professionista
    la risposta è mutuo unico, meno atti, perizie ecc e più convenienza ... ma dubito che la banca te lo conceda; per legge l'importo del mutuo erogato all'atto di acquisto non può essere superiore all'importo dichiarato... quidi se l'acquisto è 300000 la banca può erogare 300000 (fatte salve le perizie che dovranno constatare un valore commerciale del bene di almeno 360000); tuttavia esistono formule di acquisto - ristrutturazione che possono fare al caso tuo... ma con la banca ne hai già parlato????
     
    A Windly68 piace questo elemento.
  4. Windly68

    Windly68 Nuovo Iscritto

    non ancora..pero' girellando con internet avevo visto anche questa soluzione e quindi volevo sapere il vs parere
     
  5. fp1966

    fp1966 Nuovo Iscritto

    Mi sentirei di consigliarti un mutuo unico, se questo non supera la soglia di affidabilità (normalmente d80%)
    Avrai meno spese notarili e di gestione
     
  6. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    Risposta x Windly68, non o capito bene se ti occorre 50.000 €. o 300.000, se ti occorre 300.000 fai un mutuo ipotecario ed i soldi li usi come vuoi, con un solo atto di acquisto ed un solo atto di mutuo, se invece per una ristrurazione aggiunta a quella di acquisto puoi fare sia uno che l'altro,:) ciao adimecasa
     
  7. geomarchini

    geomarchini Nuovo Iscritto

    unico! risparmi!
     
  8. AlbertoF

    AlbertoF Ospite

    Caro Windly68,
    la prassi dovrebbe essere questa :
    premesso che il notaio dovrà indicare nell'atto di acquisto il valore del bene, quanto viene pagato e come viene pagato.
    il tuo caso prevede il costo in € 300.00,00 e le spese di ristrutturazione in € 50.000,00,, per un totale di € 350.000,00. La Banca ,al massimo, ti può concedere l'80% pari a 280.000,00 euro. Se come detto devi fare dei lavori di ristrutturazione che comportano delle modifiche interne devi presentare anche la DIA unitamente al compromesso ed a un preventivo di spesa. Quindi richiedi un solo mutuo di € 280.000,00 comprensivo sia per l'acquisto sia per la ristrutturazione.
    ciao
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina