1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. Talorian

    Talorian Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Buongiorno a tutti,
    vi ringrazio anticipatamente per l'attenzione e per le dritte che vorrete darmi...

    Il punto è questo: la mia famiglia possiede una grande casa indipendente su due piani con giardino. E' disabitata da anni, ma in buone condizioni. Al piano inferiore di mq. 150 circa era presente fino a poco tempo fa un negozio + magazzino. al catasto risultano 25 mq attività commerciale e il resto magazzino.

    Vorrei modificare la destinazione dell'intero piano inferiore adibendolo, unitamente al giardino, a spazio per le feste di bambini e non (la casa è vicina a scuole e asili e nella zona c'è forte richiesta).

    Avete idea di quali possano essere gli adempimenti e gli oneri a cui vado in contro? Sia a livello strutturale che amministrativo/economico.

    Ho chiesto in comune.. ma sembra ne sappiano davvero poco.

    Grazie infinite a chi mi risponderà!

    Gabriele
     
  2. lella laria

    lella laria Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Anche io ho comprato un ex asilo all'asta e ho 150mq, piano terra e ho creato una cucinona dove mangiano fino a 40 persone....e' privato.....quando viene qualcuno a suonare x correttezza avvisiano i vicini....facciamo feste x bambini ma con la dovuta educazione verso i vicini ma come privati .... se invece vuole fare feste a pagamento per bambini ecc, deve sentire il comune per una licenza,,,,,,tipo lavoro e' diverso si informi bene...
     
  3. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Se è un'abitazione ed il magazzino può essere inserito, magari con dei lavori, dovresti presentare il progetto al comune per cambio di destinazione e fusione e successivamente ai lavori, entro un mese dalla loro fine, devi presentare la variazione in catasto. Poi per l'attività dovresti informarti presso un CAF o dal tuo commercialista.
     
  4. moralista

    moralista Membro Attivo

    Professionista
    se a prevalenza la destinazione è magazzino dovresti vedere la conformità del magazzeno con tutti gli accorgimenti che occorrono per un cambio d'uso, a commerciale o altro, con tutti i servizi che occorre, area illuminante accessi di sicurezza e altro ancora
     
  5. Luigi Criscuolo

    Luigi Criscuolo Membro Storico

    Proprietario di Casa
    secondo me hai sbagliato ufficio oppure l'impiegato è nel posto sbagliato.
    A lume di naso direi che necessiti delle autorizzazioni previste per la presenza di persone nei locali; quindi: rapporti volumi/persone presenti; rapporti illuminanti dei locali; arieggiamento dei locali; abbattimento delle barriere architettoniche; presenza di servizi igienici differenziati di genere e per portatori di handicap; rispetto delle misure di sicurezza antincendio (presenza di mezzi e sistemi antincendio); autorizzazione delle autorità di Pubblica Sicurezza.
    Poi il 25% della superficie sarà catastalmente classificato C1 (negozio/bottega) e il 75% della superficie sarà C2 (magazzino/deposito) occorre vedere, anche alla luce di quello che ho scritto prima, se si può fare il cambiamento di destinazione d'uso del magazzino deposito.
     
  6. Talorian

    Talorian Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Grazie mille, sentirò caffè e commercialista.
     
  7. Talorian

    Talorian Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
  8. Talorian

    Talorian Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    OK grazie mille per gli ulteriori consigli!
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina