1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    Se nel 2014 è obbligo il pos nei ns. uffici, per sicurezza dove si può attingere la notizia certa dell'obbligatorietà dell'utilizzo
     
  2. JERRY48

    JERRY48 Ospite

    POS obbligatorio per i pagamenti superiori a 30 euro
    Il Ministero dello Sviluppo economico fissa i limiti per l'obbligo, da parte di imprese e professionisti, di accettare anche pagamenti effettuati con bancomat dotandosi dunque di POS: l’obbligo vale per gli esercenti attività di vendita di prodotti e prestazioni di servizi, anche professionali, il cui fatturato dell’anno precedente a quello nel corso del quale è effettuato il pagamento sia superiore a 200mila euro; l’obbligo scatta per pagamenti superiori alla soglia minima di 30 euro. Il decreto attuativo è stato inviato dal Ministero alla Banca d'Italia, accompagnato da una segnalazione d’urgenza, per ottenerne il parere. Bisognerà poi attendere un successivo decreto, da emanare entro altri 90 giorni, a individuare modalità e termini differenziati di adeguamento per i soggetti esclusi fino al 30 giugno. Per quanto concerne i terminali POS, il testo del Mise prende in considerazione l’accettazione di strumenti di pagamento tramite diverse tecnologie, in aggiunta a quella a “banda magnetica” o a “microchip”. A questo punto sembra difficile che il provvedimento diventi definitivo entro il 1° gennaio 2014, data indicata nel Decreto Crescita 2.0 dell’ottobre 2012. Manca ancora la piena regolamentazione, richiesta dalla norma, che indichi la determinazione degli eventuali importi minimi, le modalità e i termini, anche in relazione ai soggetti interessati.

    Fonte: http://fiscopiu.it/news/pos-obbligatorio-i-pagamenti-superiori-30-euro
     
  3. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    Jerry, amico mio virtuale, ne sai più del diavolo, ne ho ricevuto uno dagli ingegneri i quali applicano la soglia minima di 20 €. e per utenze di affari superiori a 300.000,00 €.
     
  4. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Esiste anche una soglia massima? Non lo sapevo. Qual'è? Oppure volevi parlare di soglia e di tetto?
     
  5. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    esiste, ma la vedi solo tu (orbo)
     
  6. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Non è: soglia => minimo, tetto => massimo?
     
  7. franz371

    franz371 Membro Ordinario

    scusate, fatemi capire, l'obbligo e per le imprese o i professionisti di accettare il pagamento con bancomat ... Non esiste l'obbligo a pagare con bancomat, carta di credito ... Cioè se uno vuole pagare in contanti per pagamenti oltre i 30 euro e al di sotto dei 999,99 euro può continuare a pagare o meno?
     
  8. franz371

    franz371 Membro Ordinario

    scusa,ma l'obbligo è per le imprese o i professionisti di accettare il pagamento con bancomat ... Non esiste l'obbligo a pagare con bancomat, carta di credito ... Cioè se uno vuole continuare a pagare in contanti per pagamenti oltre i 30 euro e al di sotto dei 999,99 euro può continuare a pagare o meno?
     
  9. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Credo che cliente e fornitore siano responsabili in solido.
     
  10. franz371

    franz371 Membro Ordinario

    cioè?

    posso pagare o meno oltre i 30 euro e sotto i 999,99 in contanti?

    ... da quello che intuisco la legge dice che appunto gli esercenti sono obbligati ad accettare "anche" i pagamenti con carta, non che sia vietato il contante nei limiti fissati per legge ....


    ... se così non fosse, visto che da luglio in poi sarà eliminato il limite di fatturato, equivale ad eliminare il contante oltre i 30 euro o ... mi sbaglio?
     
  11. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    La Si-bill Cumana dice:
    Oggetto: c'è l'obbligo da parte dei fornitori di accettare le carte di debito per transazioni di importo superiore a 30 euro.
    Fino al 30 giugno 2014, l’obbligo vale soltanto per le attività commerciali o professionali di società per le quali il fatturato 2013 sia stato superiore a 200 mila euro.
    Dunque l'obbligo è dei fornitori verso i clienti, non verso lo stato, come avevo ritenuto prima.
     
  12. franz371

    franz371 Membro Ordinario

    Quindi la Si-bill Cumana conferma che se il cliente/acquirente vuole puó continuare a pagare in contanti oltre i 30 euro fino ai 999,99 euro?
     
  13. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Credo che tu abbia ragione. Infatti il limite di € 30 non obbliga il cliente ma il fornitore nei confronti del cliente quando quest'ultimo chiede al primo di effettuare un pagamento elettronico e che il limite di € 999,99 obbliga il cliente, oltre che il fornitore, nei confronti dello Stato.
     
    Ultima modifica: 28 Gennaio 2014

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina