1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. s_sutto1969

    s_sutto1969 Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Ciao. Ho un immobile (catasto C3) affittato, ma vorrei riprenderne possesso. La prima scadenza del contratto 6+6 scade a giugno 2013. Sono consapevole che la disdetta deve essere data 6 mesi prima della scadenza - e a oggi non rientro più in questa tempistica. C'è una possibilità per recedere comunque dal contratto - fosse anche che me lo lascino libero tra 1 anno? Grazie... SS
     
  2. maidealista

    maidealista Fondatore Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    Credo sia più complicato. Dalla L. 392/78 :
    Art. 28.(Rinnovazione del contratto)

    Per le locazioni di immobili nei quali siano esercitate le attivita' indicate nei commi primo e secondo dell'articolo 27, il contratto si rinnova tacitamente di sei anni in sei anni e, per quelle di immobili adibiti ad attivita' alberghiere ((o all'esercizio di attivita' teatrali)), di nove anni in nove anni; tale rinnovazione non ha luogo se sopravviene disdetta da comunicarsi all'altra parte, a mezzo di lettera raccomandata, rispettivamente almeno 12 o 18 mesi prima della scadenza.
    Alla prima scadenza contrattuale, rispettivamente di sei o di nove anni, il locatore puo' esercitare la facolta' di diniego della rinnovazione soltanto per i motivi di cui all'articolo 29 con le modalita' e i termini ivi previsti.
    http://www.normattiva.it/uri-res/N2Ls?urn:nir:stato:legge:1978-07-27;392!vig=
     
  3. s_sutto1969

    s_sutto1969 Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
  4. condobip

    condobip Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Credo che l'unica soluzione sia quella che l'affittuario rinunci di spontanea volontà al rinnovo automatico, prova a offrire in cambio una certa somma, chissà se ....
     
  5. s_sutto1969

    s_sutto1969 Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    L'affittuario non ci pensa proprio a uscire... ahimè.
     
  6. condobip

    condobip Membro Storico

    Proprietario di Casa
    ... ahi te!! Purtroppo il termine è trascorso e devi attendere la prossima scadenza, e ricordati di inviare per tempo la disdetta con lettera raccomandata :)
     
  7. s_sutto1969

    s_sutto1969 Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Mi "sembra di evincere" che mi devo scordare qualsiasi tipo di possibilità.
     
  8. maidealista

    maidealista Fondatore Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    Purtroppo è così...:stretta_di_mano:
     
  9. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    provare e tentare non nuòce a nessuno, non si sa mai ciao
     
  10. s_sutto1969

    s_sutto1969 Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Ciao adimecasa. Provare e tentare - che cosa intendi?
     
  11. mapeit

    mapeit Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Intanto la disdetta doveva essere data 12 mesi prima della scadenza e non 6 mesi.
    Alla prima scadenza di un 6 + 6 la disdetta da parte del locatore può essere comunicata solo per uno dei motivi previsti all'art. 29 della Lgge 392/78 e non semplicemente perché intende rientrare in possesso dell'immobile.
    Anche se ci fosse ancora un termine utile e un motivo valido per il diniego del rinnovo, rammenta anche che qualora l'attività del conduttore comporti contatti diretti con il pubblico degli utenti e consumatori, all'atto del rilascio per disdetta del locatore gli è dovuta un'indennità di avviamento pari a 18 mensilità dell'ultimo canone corrisposto.
    Quindi, in casi come questo, conviene "trattare" con il conduttore una buonuscita che lo soddisfi, sempre che egli intenda lasciare i locali poiché ha tutti i diritti di rimanervi per altri 6 anni.
     
  12. s_sutto1969

    s_sutto1969 Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Grazie.
     
  13. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    tu mandala lo stesso poi senti il locatario cosa intende fare se opporsi per il ritardo dell'invio della disdetta, o accettarla e andarsene tutto qui ciao
     
  14. s_sutto1969

    s_sutto1969 Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    ok. grazie...
     
  15. tuonoblu

    tuonoblu Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Dipende da quello che è stato riportato nel contratto, se è specificato che la disdetta deve essere presentata almeno sei mesi prima, può essere un punto d'appiglio per il conduttore a resistere alla tua richiesta di sfratto salvo a voler convenire a una transazione.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina