1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. ignazio69

    ignazio69 Nuovo Iscritto

    salve a tutti,
    ho fatto l'ultima visura crif a febbraio e c'era scritto che il mio ultimo debito sarebbe scaduto il 7 novembre 2010,cioè sarebbero passati 36 mesi dalla data di fine contratto(che non ho pagato).Oggi mi è arrivata l'ultima visura con su scritto:1.
    SEGNALAZIONE DI EVENTI RILEVANTI:
    RICHIEDENTE: xxxxxxxxxx
    ISTITUTO DI CREDITO: xxxxxxxxxxxx
    ANNO MESE STATO
    2010 03 S
    MESE DAL QUALE I PAGAMENTI SONO RISULTATI REGOLARI: 04/2010.
    Che vuol dire?che devo fare?
     
  2. AlbertoF

    AlbertoF Ospite

    caro ignazio,
    premesso che non hai specificato quale tipo di notizia ti aspettavi ,mi dovrai scusare ma mi sembra che tu non abbia postato bene i dati rilevati dalla visura Crif: Innanzitutto non capisco il significato di ANNO,MESE e STATO 2010 03 S pertanto mi limiterò a risponderti solo all'ultimo capitolo : quando presente, questa nota indica il mese a partire dal quale non ci sono più ritardi di pagamento o segnalazioni di stato di insolvenza.Questa data è importante perchè serve a calcolare da quale mese e per quanti mesi verrà conservata l'informazione relativa ai ritardi di pagamento che sono 12 o 24 mesi dalla data di regolarizzazione a seconda di quale sia stato il numero massimo di ritardi,vale a dire quando i ritardi sono pari o inferiori a 2 questa informazione verrà conservata per 12 mesi dalla data di regolarizzazione dei pagamenti. Se invece il numero massimo dei ritardi è superiore a 3 verrà mantenuta per 24 mesi
    ciao
     
  3. ignazio69

    ignazio69 Nuovo Iscritto

    cosa è successo con crif?

    Buonasera,
    ho fatto una visura al crif il 22-02-09 da cui risiltava che il 7 novembre di quest'anno sarebbero trascorsi 36 mesi dalla scadenza di una carta di credito rateizzabile emessami dalla banca intesa san paolo e da me nn pagata.Qualche giorno fa ho chiesto una nuova visura x vedere se trascorsi i 36 mesi come da codice deontologico avessero cancellato tutto e questa è stata la risposta.Premetto che nel corso di questi anni nn ho avuto alcun contatto con questa banca.SEGNALAZIONE DI EVENTI RILEVANTI:
    RICHIEDENTE: SIGONA,IGNAZIO
    ISTITUTO DI CREDITO: INTESA SAN PAOLO
    ANNO MESE STATO
    2010 03 S
    MESE DAL QUALE I PAGAMENTI SONO RISULTATI REGOLARI: 04/2010.Cosa devo fare x essere cancellato rapidamente?Loro(la banca)potevano fare questo?Io dal 04/2010 non ho regolarizzato niente,come possono dire il contrario?COSA E' SUCCESSO!
     
  4. ignazio69

    ignazio69 Nuovo Iscritto

    Crif

    Buonasera,ho trovato questo sul codice deontologico inerenti le banche dati:
    - Per quanto attiene agli eventi negativi, come ad esempio la morosità, gravi inadempimenti e sofferenze, non sanate, i dati sono conservati nelle banche dati fino a 36 mesi dal giorno di scadenza del contratto di finanziamento oppure dalla data in cui è risultato essenziale l’ultimo aggiornamento dei dati;
    Cosa significa per l'appunto" è risultato essenziale l’ultimo aggiornamento dei dati"?In base a cosa si fanno questi aggiornamenti?Se io non ho avuto alcuna comunicazione con la controparte aspettando i 36 mesi perchè nella mia ultima visura vi è scritto che dal 04-2010 i pagamenti risultano regolari ed invece io nn gli ho dato una lira?
     
  5. ignazio69

    ignazio69 Nuovo Iscritto

    Buonasera,ho trovato questo sul codice deontologico inerenti le banche dati:
    - Per quanto attiene agli eventi negativi, come ad esempio la morosità, gravi inadempimenti e sofferenze, non sanate, i dati sono conservati nelle banche dati fino a 36 mesi dal giorno di scadenza del contratto di finanziamento oppure dalla data in cui è risultato essenziale l’ultimo aggiornamento dei dati;
    Cosa significa per l'appunto" è risultato essenziale l’ultimo aggiornamento dei dati"?In base a cosa si fanno questi aggiornamenti?Se io non ho avuto alcuna comunicazione con la controparte aspettando i 36 mesi perchè nella mia ultima visura vi è scritto che dal 04-2010 i pagamenti risultano regolari ed invece io nn gli ho dato una lira?
    Grazie del suo tempo.
     
  6. AlbertoF

    AlbertoF Ospite

    Caro Ignazio,
    come vedi non si può dare risposte certe su informazioni rese "a morsi e bocconi". Innanzitutto bisognerebbe esaminare, per capire meglio, tutta la Crif.
    Un campanello me lo fa suonare quella S dove riporti " 2010 03 S" il che dovrebbe stare a indicare che il tuo debito residuo è stato passato a "sofferenze" nel mese di marzo 2010. cioè per il recupero.
    La mia "palla di vetro" non arriva oltre .
    Inoltre la cosa è molto semplice:
    Per sapere qualche cosa di più preciso potresti anche andare alla Intesa San Paolo con la Crif che hai fatto e vedere se possono darti delle spiegazioni più precise, sulla base anche delle risultanze che emergono consultando la loro contabilità.
    ciao
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina