1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    Non più obbligatorietà alla tracciabilità dei pagamenti di locazione sopra i 1000,00€, basta la ricevuto del proprietario
     
  2. dolly

    dolly Membro Senior

    Professionista
    Sembrerebbe infatti revocato l'obbligo di tracciabilità per i canoni d'importo ANCHE inferiore a 1000 euro:
    http://www.ilsole24ore.com/art/fina...-contante-225752.shtml?uuid=ABXh5Sw&nmll=2707

    "OGGETTO: Chiarimenti interpretativi in merito alle modalità di pagamento dei canoni di locazione di unità abitative (articolo 1, comma 50, legge 27 dicembre 2013 n. 147)
    A seguito di richieste di chiarimenti provenute a questa amministrazione su indirizzo dell’Agenzia delle Entrate, si forniscono talune delucidazioni sull’obbligo di provvedere al pagamento dei canoni di locazione per unità abitative con modalità e forme che escludano l’uso del contante, introdotto dall’articolo 1 comma 50 della Legge 27 dicembre 2013, n. 147 (di seguito: “legge di stabilità 2014”).
    La norma testualmente recita: “All'articolo 12 del decreto-legge 6 dicembre 2011, n. 201, convertito, con modificazioni, dalla legge 22 dicembre 2011, n. 214, dopo il comma 1 è inserito il seguente: 1.1 i pagamenti riguardanti canoni di locazione di unità abitative, fatta eccezione per quelli di alloggi di edilizia residenziale pubblica, sono corrisposti obbligatoriamente, quale ne sia l'importo, in forme e modalità che escludano l'uso del contante e ne assicurino la tracciabilità anche ai fini della asseverazione dei patti contrattuali per l'ottenimento delle agevolazioni e detrazioni fiscali da parte del locatore e del conduttore”.
    Preliminarmente, si precisa che, ai fini dell’irrogazione delle sanzioni comminate ai sensi del d.lgs. n. 231/07, con finalità di prevenzione del riciclaggio e di finanziamento al terrorismo, rileva unicamente il limite stabilito dall’art. 49 del citato decreto ai sensi del quale “ è vietato il trasferimento di denaro contante o di libretti di deposito bancari o postali al portatore o di titoli al portatore in euro o in valuta estera, effettuato a qualsiasi titolo tra soggetti diversi, quando il valore oggetto di trasferimento, è complessivamente pari o superiore a euro mille. Il trasferimento è vietato anche quando è effettuato con più pagamenti inferiori alla soglia che appaiono artificiosamente frazionati. Il trasferimento può tuttavia essere eseguito per il tramite di banche, Poste italiane S.p.a., istituti di moneta elettronica e istituti di pagamento, questi ultimi quando prestano servizi di pagamento diversi da quelli di cui all'articolo 1, comma 1, lettera b), numero 6), del decreto legislativo 27 gennaio 2010, n. 11.(...)”.
    Per le predette finalità, la citata norma ritiene “critiche” unicamente le movimentazioni di contante eccedenti la soglia fissata dalla legge e non intermediate da soggetti all’uopo autorizzati, quali che siano la causa o i motivi della transazione.
    D’altra parte, la ratio sottesa a norme del tenore di quella testé citata è da rinvenirsi nella necessità di arginare fenomeni di impiego, occultamento o immissione nel sistema economico di risorse di provenienza illecita, controbilanciando, con strumenti che garantiscano la tracciabilità della transazione, il rischio insito nella velocità di circolazione del contante - e di altri titoli di pagamento al portatore - e nella non riconducibilità del contante stesso all’inequivoca titolarità di un soggetto determinato.
    Per quanto qui rileva, deve conseguentemente desumersi che, fermo il limite di carattere generale di cui all’art. 49 d.lgs. n. 231/07, la finalità di conservare traccia delle transazioni in contante, eventualmente intercorse tra locatore e conduttore, può ritenersi soddisfatta fornendo una prova documentale, comunque formata, purché chiara, inequivoca e idonea ad attestare la devoluzione di una determinata somma di denaro contante al pagamento del canone di locazione, anche ai fini della asseverazione dei patti contrattuali, necessaria all'ottenimento delle agevolazioni e detrazioni fiscali previste dalla legge a vantaggio delle parti contraenti."


    fonte http://www.dt.tesoro.it/export/site...normativa/circolare_tracciabilitx_affitti.pdf
     
    Ultima modifica: 14 Febbraio 2014
  3. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Ah sì? Sopra i 1.000 euro?
    E l'art. 49, comma 1 del D. Lgs. n. 231/2007, che vale per TUTTI i trasferimenti di denaro contante, che si riferiscano a canoni di locazione o no, l'hanno abrogato e nessuno ce l'ha fatto sapere? :disappunto:
    Dolly, ti ci metti anche tu? :)
    Premesso che non è stato revocato nulla, ma è stato "correttamente interpretato" che l'obbligo di tracciabilità è soddisfatto anche se esiste prova documentale diversa da quella ottenibile con i classici mezzi tracciabili (bonifico, assegno, POS, ecc.). Ma ciò SOLO per i pagamenti dei canoni inferiori a 1.000 euro. Non ANCHE inferiori a 1.000 euro, che lascerebbe intendere che da 1.000 euro in su il trasferimento di denaro contante sia lecito.
     
  4. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Le quote condominiali inferiori a € 1.000 come si possono pagare?
     
  5. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    chiedilo alla testa di tigre, sembra che solo lui abbia la sfera di cristallo, della verità
     
  6. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Con tutti i mezzi, compreso il denaro contante.
     
  7. dolly

    dolly Membro Senior

    Professionista
    Sì, certo, l'ho scritto in prima battuta...ma poi.....
    [DOUBLEPOST=1392480503,1392480258][/DOUBLEPOST]
    Tramite qualsiasi forma di pagamento anche NON tracciabile, quindi ammesso anche il pagamento "cash" (escluso solo il "baratto"...:^^:)...
     
  8. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Salvo che il creditore consenta.
     
  9. dolly

    dolly Membro Senior

    Professionista
    inferiori??

    ???[DOUBLEPOST=1392483003,1392482937][/DOUBLEPOST]
    :)
     
  10. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Sì. certo.
    L'obbligo di tracciabilità è soddisfatto dalla sola prova documentale (ricevuta del locatore) solamente per i pagamenti dei canoni inferiori a 1.000 euro. Da 1.000 euro in su il trasferimento di denaro deve essere sempre fatto con mezzi tracciabili "tradizionali" (la ricevuta del locatore non sarebbe una "traccia" idonea).
     
  11. dolly

    dolly Membro Senior

    Professionista
    Sì, scusa .... avevo male interpretato la tua prima risposta...infatti la circolare riporta testualmente "

    "Per quanto qui rileva, deve conseguentemente desumersi che, fermo il limite di carattere generale di cui all’art. 49 d.lgs. n. 231/07, la finalità di conservare traccia delle transazioni in contante, eventualmente intercorse tra locatore e conduttore, può ritenersi soddisfatta fornendo una prova documentale..."[/quote]
     
    A Nemesis piace questo elemento.
  12. tuonoblu

    tuonoblu Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    [/quote]
    quindi non si dovrebbe incorrere in alcuna sanzione se il pagamento dal mese prossimo dovesse avvenire in contanti?
     
  13. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Resta sempre sanzionabile il trasferimento di denaro contante, per qualsiasi motivo (canone di locazione compreso) se è pari o superiore a 1.000 euro.
     
  14. tuonoblu

    tuonoblu Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    quindi non si dovrebbe incorrere in alcuna sanzione se il pagamento dal mese prossimo dovesse avvenire in contanti?[/quote]
    Ovviamente parliamo di somme di contanti inferiore a 1000 euro
     
  15. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Nessuna sanzione.
     
  16. dolly

    dolly Membro Senior

    Professionista
    Yeeessss!![DOUBLEPOST=1392493616,1392493487][/DOUBLEPOST]
    Ops!....scusa ho letto la notifica ma non la tua risposta....;):ok:
     
    A tuonoblu piace questo elemento.
  17. Elisabetta48

    Elisabetta48 Membro Assiduo

    Comunque, alla fine ha prevalso il buonsenso. E' solo in lieve violazione di una legge, ma cosa volete che sia? Ormai da noi contano di più le circolari esplicative....
     
    A tuonoblu piace questo elemento.
  18. tuonoblu

    tuonoblu Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    era una disposizioni che il buon senso rigetta:confuso: , infatti ho mal digerito sin da subito questa disposizione:rabbia:, che mal si coniugava tra logica ed evasione!:rabbia:
    Nessun nesso tra pagamento in contanti e antiricliclaggio.......
    Spero che gli alti vertici abbiano capito di aver preso un granchio grande quanto una casa!:disappunto::disappunto::disappunto:
     
  19. tuonoblu

    tuonoblu Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    per quanto riguarda questa problematica non tutti sono in linea con la stessa corrente di pensiero:
    c'è chi sostiene
    "Al contrario, è la circolare del tesoro che è inattendibile.
    Fornisce un'interpretazione sistematica della norma che collide irrimediabilmente con la lettera della legge.
    Ne consegue che è estremamente azzardato procedere al pagamento in contanti fidando sull'interpretazione suddetta".


    Sono confuso e scettico circa il pagamento dei canoni in contante.
     
  20. Elisabetta48

    Elisabetta48 Membro Assiduo

    E' lo stesso che è accaduto con la cedolare secca: la legge chiede che si dia comunicazione all'inquilino con raccomandata, un provvedimento dell'Ade dice che basta scriverlo sul contratto. Chi vince: la legge o Befera?
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina