1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Luigi Criscuolo

    Luigi Criscuolo Membro Storico

    Proprietario di Casa
  2. Certificatore

    Certificatore Membro Attivo

    Professionista
    Ciao, non è una novità, tale problema esiste da sempre in particolare per le classificazioni catastali, in quanto due immobili adiacenti possono far parte di due fogli, particelle diverse e pertanto non sempre possibili unirli; e da ciò che mi risulta non è possibile graffarli, come si fa per i terreni.:pollice_verso:
     
  3. Luigi Criscuolo

    Luigi Criscuolo Membro Storico

    Proprietario di Casa
    francamente io ho una amico che una venticinquina di anni fa a Milano vendette una stanza del suo appartamento, nel quale non viveva, al vicino che faceva parte di un altro condominio.
    Più recentemente, diciamo una dozzina di anni fa, il titolare dello studio dove ogni tanto mi reco per delle collaborazioni ha comprato due appartamenti sullo stesso piano a Roma, appartenenti a due numerici edifici con ingressi in diverse vie, e li ha uniti. Tra l'altro c'é un dislivello di circa 2 cm nella pavimentazione che non si è riuscito a pareggiare durante la posa delle mattonelle. Avendo usufruito di un mutuo credo ha abbia sanato tutto anche perché è il suo lavoro.
     
  4. griz

    griz Membro Senior

    Professionista
    Io trovo una follia l'interpretazione dei giudici, che il muro tra le due proprietà sia a recinzione e protezione è sicuramente vero ma in questo caso lo trovo veramente stupido. Risolto dal punto di vista strutturale non vedo come possa essere compromessa la sicurezza e come i condomini possano sentirsi meno protetti
    Catastalmente si possono unire le due proprietà anche se su due mappali diversi quindi il problema è sempòlicemente di diritto
     
  5. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Sulla mappa catastale l'intero fabbricato è graffato al lotto non le singole unità. Secondo questo principio espresso dai giudici anche i terreni non potrebbero essere accorpati. In realtà è possibile farlo se le intestazioni sono perfettamente esatte, anche nelle virgole e nella qualità reale. Adesso è anche possibile unire un lotto con fabbricato compreso su due fogli di mappa chiedendone l'unificazione. D'ufficio provvederanno a stralciare la particella da un foglio per addossarla al mappale del foglio adiacente.
    Sarebbe interessante leggere le motivazioni della sentenza. Posta così, sembra un'altra bestialità. Non è concepibile che venga imposto un divieto alla proprietà privata che urbanisticamente non esiste.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina