• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

fideliotre

Nuovo Iscritto
Buongiorno,sto acquistando una casa,diverrà prima casa ,finora ho fatto solamente il preliminare registrato,e con il consenso scritto del venditore ho iniziato una serie di manutenzioni ordinarie:rifacimento infissi interni,modifica di bagni con opere idrauliche e murarie interne ,completamento impianto elettrico con manutenzione ,installazione sistema di allarme ,rifacimento impianto di addolcimento acque e tinteggiature.Il rogito avverrà fra circa un mese ma nel frattempo alcuni lavori sono terminati e devo fatturare.Qual'èl'IVA da applicare,le informazioni sono molto contrastanti,e in caso di agevolazioni come ottenerle?E' possibile far rientrare il tutto nell'agevolazione del 36%.Grazie
 

condobip

Membro Storico
Proprietario Casa
Non è che io sono molto esperto in tema fiscale, ma secondo me hai sbagliato ad eseguire dei lavori nella proprietà di un altro, ovvero fino al rogito non hai diritto di chiedere eventuali riduzioni fiscali su proprietà non tue, se proprio vuoi, secondo il mio modesto parere, potresti far fatturare il lavoro a nome del proprietario e poi pagare tu.
Questo per dire che il preliminare non sostituisce il rogito, ma è un accordo tra le parti che vincola solo alla stipula del contratto definitivo, ma che potrebbe anche essere annullato o non rispettato da ambedue le parti con le relative conseguenze di Legge (vedi art. 1385 cc).
 

Luigi Barbero

Membro Senior
Proprietario Casa
Non potresti far emettere fattura diciamo....un mese dopo il rogito? Ti semplificherebbe molto la vita. Potresti applicarti poi le detrazioni al 36% ecc. ecc.
Sono d'accordo con Condobip: mai fare lavori in casa di un altro.
 

mariadonatella

Nuovo Iscritto
Ricordati che per ottenere la detrazione fiscale devi anche pagare i fornitori con bonifico bancario specifico per le detrazioni! Per quanto riguarda l'IVA, se le cose non sono cambiate ultimamente, è sufficiente una tua autodichiarazione al fornitore che stai eseguendo lavori di ristrutturazione, per avere l'IVA agevolata al 10%.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

dove è il tasto invio per mandare il messaggio che ho scritto
Alto