1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. silverhawks

    silverhawks Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Ciao a tutti
    Ringrazio in anticipo a chi mi saprà rispondere.
    Premetto che farò comunque un giro presso il mio notaio di fiducia, ma vorrei prima avere le idee più chiare.
    Ipotizziamo che:
    Coniugi in comunione dei beni sono proprietari di casa, decidono di vendere la "nuda proprietà" a soggetto terzo, non erede (compagno convivente della nipote dei coniugi).
    I venditori mantengono l'usufrutto fino al decesso di entrambi..

    In questo caso gli eredi legittimi sarebbero i 2 figli, questi possono in qualche modo opporsi alla vendita della nuda proprietà? in futuro quando l'usufrutto sarà cessato, potranno avanzare pretese al nudo proprietario?
     
  2. JERRY48

    JERRY48 Ospite

    No.
    Il proprietario di qualsiasi bene è libero di vendere a chiunque, senza dover renderne conto a nessuno.
     
    A rita dedè piace questo elemento.
  3. arianna26

    arianna26 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    nessuna pretesa. quella casa non sarà più nel patrimonio dei coniugi e amen.
     
  4. arciera

    arciera Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Ahi! Ahi! Prevedo un fratellicoltelli peggio di quanto immagino sia ora. Fate attenzione a quel che state prospettando
     
  5. silverhawks

    silverhawks Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Grazie per le risposte.
    Di fatto i genitori vogliono evitare che un domani i 2 fratelli abbiano problemi per la casa, magari uno vuole vendere l'altro no e così via, allora preferiscono lasciare i soldi, derivati dalla vendita in parti uguali e stop.
     
  6. JERRY48

    JERRY48 Ospite

    Un'idea.
     
    Ultima modifica di un moderatore: 27 Maggio 2014
  7. chiacchia

    chiacchia Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Jerry, non ci guadagna la nuda proprietà?
     
    A JERRY48 piace questo elemento.
  8. JERRY48

    JERRY48 Ospite

    :ok::stretta_di_mano:

    Urge pisolino!:occhi_al_cielo:
     
  9. uragano

    uragano Membro Attivo

    Professionista
    dipende dal costo dell'acquisto.di solito e' legato all'eta di chi vende.piu' sono anziani piu' alto e' il prezzo.
     
  10. arciera

    arciera Membro Senior

    Proprietario di Casa
    c'è un problemino: tutto giusto @uragano . qui però c'è un conflitto di interessi. Se i soldi li vogliono subito per reinvestirli può anche andare. fermo restando che le cose siano palesi: un domani nella casa rientrerà solo una parte della famiglia. che se è tacito già da ora, leva il malanno domani
     
  11. meri56

    meri56 Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Non capisco, un domani, più tardi possibile, nella casa entrerà chi l'ha comprata e pagata. E nella fattispecie non è neppure un membro della famiglia.
     
  12. arciera

    arciera Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Specifico che legalmente è tutto a posto. Tutto è chiaro. Si sta vedendo solo il pelo dell'uovo, così, tanto per discutere, visto che ne abbiamo tante qui da digerire...Così, per continuare, dò la mia casa a mia nipote tramite mio genero che compra la nuda proprietà. una proprietà del valore di cento, venduta a 50 o meno. Ad un figlio 25 e all'altro 25. Tutto qui. Sarebbe meglio che la nuda proprietà sia affidata a tutti e due i fratelli? (ma se questi fratelli sono d'accordo, la discussione è conclusa da quel dì!)
     
  13. meri56

    meri56 Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Oltre a questo mi sembra una scelta intelligente. Io la vedo anche come una possibilità per il mio futuro. Vendo la nuda proprietà. Restano a mio carico le spese che dovrei sostenere se andassi in affitto (più o meno). Scegliendo un domani di ritirarmi in un pensionato per anziani posso affittare la casa e ricavare un reddito. Ho denaro liquido che potrebbe anche servire in età avanzata ..... Se rimane qualcosa gli eredi dividono facilmente e siccome al momento non ci sarò più che se la prendano pure con me se non avanza niente.

    No, la proprietà gravata da un usufrutto, in capo ai due coniugi poi, non può avere lo stesso valore di una piena proprietà. Chi compre una proprietà di cui non potrà disporre per chissà quanto tempo deve avere una congrua riduzione del prezzo. Se la riduzione è appunto congrua poca importanza ha chi sia l'acquirente. Inoltre l'acquisto della nuda proprietà può essere offerta ai due figli allo stesso prezzo dell'acquirente terzo. Se nessuno dei due è disposto non potranno lamentarsi in seguito.
     
    A arciera piace questo elemento.
  14. uragano

    uragano Membro Attivo

    Professionista

    scusa non capisco questa parte.un domani non rientra nessuno: alla morte dei genitori la proprieta' e dell'acquirente (senza se e senza ma)
     
  15. arciera

    arciera Membro Senior

    Proprietario di Casa
    @meri56 @uragano sapete come va il mondo. Meglio, se non sono chiare, chiarirle subito tutte queste cose. Il tempo è galantuomo, nel frattempo si crea la ruggine.
     
    A rita dedè piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina