1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. farfallina

    farfallina Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Buongiorno a tutti, vorrei porre un quesito e cioè: un appartamento ha 3 nudi proprietari e 1 usufruttuario in
    terdetto che ha un tutore esterno alla famiglia dei nudi proprietari (è un avvocato). Uno dei nudi proprietari
    ha affittato a proprio nome l'appartamento. L'inquilino (ignaro dell'usufrutto), una volta venuto a conoscenza
    della cosa, ha contattato il tutore in quanto convinto che non solo l'affitto avrebbe dovuto versarlo all'usu
    fruttuario, ma anche il contratto di affitto dovrebbe essere a nome dell'usufruttuario. Il tutore ha risposto che non vuole avere nulla a che fare con il nudo proprietario perchè è un violento e pertanto non intende procedere per regolarizzare la situazione.
    Viene spontanea una domanda: ma il tutore, che sicuramente è stato nominato da un tribunale, non dovreb
    be tutelare gli interessi di colui che gli è stato affidato in tutela e, soprattutto, cosa fare per obbligarlo ai suoi doveri senza mettere di mezzo altri avvocati con costi che sarebbero eccessivi per l'inquilino?

    Doppio grazie per risposta veloce

    Farfallina
     
  2. ergobbo

    ergobbo Membro Attivo

    Si

    Senza un ricorso al tribunale la vedo difficile...
     
  3. JERRY48

    JERRY48 Ospite

    i compiti del tutore come stabilito dal C.C. titolo XII artt.414 e seguenti:
    1) avere cura dell'interdetto, rappresentarlo e amministrare i suoi beni.
    2) presentare ogni anno al giudice Tutelare il rendiconto della sua amministrazione
    ora risaputo che non sta facendo affatto il suo dovere, poichè ha permesso la locazione della abitazione dell'usufruttuario, il tutore può essere rimosso e sostituito, facendo un'istanza al giudice Tutelare.
    certo non è semplice, poichè ci vuole sempre l'assistenza di un avvocato, ma perchè non contattare qualche associazione, per esempio una ONLUS? qualche consiglio lo daranno sicuramente.
     
  4. JERRY48

    JERRY48 Ospite

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina