• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Mamos

Nuovo Iscritto
Proprietario Casa
#1
Salve,
mi è scaduto il contratto del contatore di cantiere.
per un nuovo contratto ho fatto richiesta in comune di una "cila" simile alla "scia", che vuol dire ulteriore permesso per finire i lavori della casa rimasti incompleti.
ho quindi protocollato la presentazione della "cila" in comune, e con solo il protocollo della richiesta mi è stato attivato un nuovo contatore da cantiere, ovviamente allegando altri documenti classici tipo codice fiscale eccetera.
Ora il comune mi dice che devo ritirare la "cila" perchè cosi come redatta non va bene.
Volevo sapere se questo avrà ripercussioni (annullamento del contratto), e/o problemi sul nuovo contatore appena istallato dall'enel .
saluti.
 

Mamos

Nuovo Iscritto
Proprietario Casa
#3
Credo che sia perchè manca la descrizione dei lavori ed il costo preventivato, dove il comune guadagnerebbe il 9%.
A me comunque importa che rimanga valido il contratto e l'installazione del contatore, Le altre pratiche verranno sistemate più aventi , ma con la lentezza dell'ufficio tecnico ...................... saluti
 

Daniele 78

Membro Storico
Professionista
#4
Il costo preventivato non serve al Comune per una CILA (a meno che non si tratti di pratica per ecobonus, ma è differente come questione)
La descrizione dei Lavori può darsi, ma hai contattato il tecnico che te l’ha redatta?

Non capisco il 9% de Comune ...cosa intendi?
 

Mamos

Nuovo Iscritto
Proprietario Casa
#5
praticamente il comune incassa il 9% come oneri sui lavori da finire . Ma ripeto a me interessa solo sapere se il contratto del contatore con Enel rimane cosi come l'allacciamento del contatore stesso.
Saluti.
 

Daniele 78

Membro Storico
Professionista
#6
praticamente il comune incassa il 9% come oneri sui lavori da finire . Ma ripeto a me interessa solo sapere se il contratto del contatore con Enel rimane cosi come l'allacciamento del contatore stesso.
Saluti.
L’enel difficilmente va a guardare la tua CILA però puoi fare Un integrazione della CILA esistente specificando queste differenze, senti anche il Comune perché ogni piattaforma elettronica (funziona diversamente) e poi mandi l’integrazione all’Enel per sicurezza.
Io proverei a muovermi così!
 

Daniele 78

Membro Storico
Professionista
#12
Quello che ti chiede il Comune non deve interessare l'Enel, sono due cose diverse, se la corrente in cantiere esiste nessun problema
In realtà non è proprio così, Enel per allacciare la corrente si cantiere chiede sempre sia gli estremi del titolo edilizio sia gli estremi del catasto ( tu gli dai quello terreni) quando siamo per una nuova costruzione. Si presume che non sia ancora il fabbricato e tu dovrai ancora costruirlo

Quando ,cone in questo, puoi dargli Il riferimento Fabbricati (si presume esistente) essendo una ristrutturazione.

Il tutto ha anche il fine di avere un controllo incrociato dei dati del dichiarante per scoprire eventuali abusi!
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

Cosa devo fare x farmi pagare i danni, x il momento ho mandato una raccomandata x avvisare di sistemare i danni prima di uscire, poi se non sistema cosa faccio i danni sono pari a 1000€ tra pulizie (preventivo impresa pulizie di 250€ x un monolocale) x farvi capire le condizioni. Imbiancata come da contratto., frigorifero rovinato ecc..
Ho un problema con l inquilino, mi ha dato la disdetta, nella quale abbiamo concordato che la caparra andava a coprire le spese arratrate con un avanzo da me trattenuto x coprire le ultime bollette dopo la sua uscita. Non avendo effettuato volture. Fino a qui tutto bene e concordato. Oggi ad 1 mese dalla sua uscita, ho effettuato un sopraluogo concordato e mi sono accorto che ho dei danni, ma non ho più la caparra
Alto