1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. possessore

    possessore Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Salve a tutti,

    Sono il proprietario di un appartamento.

    Il conduttore desidera iniziare il contratto il 20 Giugno 2012.

    Devo pagare l'acconto della cedolare secca? Se sì, quando? A giugno 2012? A novembre 2012? O direttamente a saldo, a giugno 2013? E inoltre, con quali percentuali?
     
  2. JERRY48

    JERRY48 Ospite

    In caso di stipula di contratti dopo il 1° Giugno il versamento della prima rata dell'acconto (se l'importo dovuto è pari o superiore a 257,52 euro) non è dovuta.
    L'acconto per il 2012 è è del 95%:
    1) entro il 30 Novembre 2012 il 40%, codice tributo 1840
    2) entro il 16 Giugno 2013 il 60% , codice tributo 1841
    3) entro il 16 Giugno 2013 il saldo del 5%, codice tributo 1842

    Se l'importo è inferiore a 257,52 euro si paga in un'unica soluzione entro il 30 Novembre di ciascun anno.
    saluti
    jerry48
     
  3. possessore

    possessore Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Hai una fonte ufficiale che dica queste cose? Chessò, un PDF dell'Agenzia delle Entrate?
    Vorrei un qualcosa che faccia testo per eventuali contestazioni da parte dell'AdE, fermo restando che tu sei molto competente, e perciò ti ringrazio per le informazioni :daccordo:
     
  4. possessore

    possessore Membro Senior

    Proprietario di Casa
    comunque c'è qualcosina che non mi torna, perché 40% + 60% + 5% fa 105% :)
     
  5. possessore

    possessore Membro Senior

    Proprietario di Casa
    chiedo ulteriori lumi, per favore ;)
     
  6. JERRY48

    JERRY48 Ospite

  7. navi

    navi Nuovo Iscritto

    caro jerry
    visto che sei molto competente vorrei chiederti se ho stipulato un contratto turistico di 5 mesi con cedolare secca il primo maggio che acconti devo pagare quest'anno ?
    grazie in anticipo per la risposta
     
  8. JERRY48

    JERRY48 Ospite

    Per carità, non sono un commercialista, ma mi piace fare ricerche per trascorrere il mio tempo libero, leggere, documentarmi e rispondere a qualche quesito che gli amici del forum pongono.
    1) versamento, se l'importo è inferiore a 257,52, il 16 giugno del 40% del 95% dell'imposta
    2) versamento 30 Novembre del saldo dell'imposta
    3) sempre se l'importo è inferiore a 257,52 dell'imposta il saldo il 30 Novembre
    saluti
    jerry48
     
  9. tovrm

    tovrm Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Scusa Jerry, ma i forse un po' di fretta ti ha fatto fare confusione.

    Possessore, nella situazione che ha descritto, dovrà pagare a novembre 2012 l'unico acconto pari al 95% dell'imposta (codice tributo 1841) e saldare a giugno 2013 il restante 5% (codice tributo 1842). In quella stessa occasione dovrà anche pagare il primo acconto per il 2013 (codice tributo 1840).

    Inoltre, hai fatto un po' di confusione con le percentuali. Infatti, l'acconto di giugno è pari al 40% dell'acconto complessivo (95% dell'imposta), mentre l'acconto di novembre è pari al residuo 60% di tale acconto.
     
  10. tovrm

    tovrm Membro Senior

    Proprietario di Casa
    1° acconto a giugno 2012 (entro il giorno 18, il 40% del 95% dell'imposta)
    2° acconto a novembre 2012 (entro il giorno 30, il 60% del 95% dell'imposta)
    Saldo a giugno 2013 (entro il giorno 17).

    Se l'imposta complessiva è inferiore ad Euro 257,52, ma superiore ad Euro 51,65, si paga l'acconto unico a novembre 2012 ed il saldo a giugno 2013.

    Se l'imposta complessiva è inferiore ad Euro 51,65, si paga l'intera imposta a saldo (giugno 2013).
     
  11. casanostra

    casanostra Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Scusa Jerry l'acconto non era del 92%?
    Saluti.
     
  12. JERRY48

    JERRY48 Ospite

    casanostra, a sto punto se siete commercialisti voi e conseguentemente più esperti di me...lancio la spugna:shock:
    ciao
    jerry48
     
  13. casanostra

    casanostra Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Scusa Jerry io non sono commercialista ma un tecnico elettronico, a meno che non interpreto male le istruzioni di unico riguardo l'acconto per la cedolare! Ma queste riportano quanto segue:

    Acconto cedolare secca locazioni per l’anno 2012
    Per stabilire se è dovuto o meno l’acconto relativo alla cedolare secca per l’anno 2012 occorre controllare l’importo indicato nel rigo RB11,
    colonna 3, “Totale imposta cedolare secca”. Se questo importo:
     non supera euro 51,65, non è dovuto acconto;
     supera euro 51,65, è dovuto acconto nella misura del 92 per cento del suo ammontare (differimento del versamento di 3 punti percentuali
    dell’acconto 2012 alla data di versamento del saldo – D.P.C.M. del 21 novembre 2011).
    Atteso che tutti gli importi indicati in dichiarazione sono espressi in unità di euro, l’acconto risulta dovuto qualora l’importo del rigo RB11,
    col. 3, risulti pari o superiore ad euro 52.
    L’acconto così determinato deve essere versato:
     in unica soluzione entro il 30 novembre 2012 se l’importo dovuto è inferiore ad euro 257,52;
     in due rate, se l’importo dovuto è pari o superiore ad euro 257,52, di cui:
    – a prima, nella misura del 38 per cento del rigo RB11, col. 3, entro il 18 giugno 2012 (il 16 giugno è sabato e il 17 giugno è domenica)
    ovvero entro il 18 luglio 2012 con la maggiorazione dello 0,40% a titolo di interesse corrispettivo;
    la seconda, nella restante misura del 54 per cento del rigo RB11, col. 3, entro il 30 novembre 2012.
    Se il contribuente prevede una minore imposta da dichiarare nella successiva dichiarazione, può determinare gli acconti da versare sulla
    base di tale minore imposta. La prima rata di acconto relativo alla cedolare secca per l’anno 2012 può essere versata ratealmente alle
    condizioni indicate al successivo paragrafo “Rateazione”.

    38 a giugno + 54 a novembre = 92 acconto in due rate.
    A meno che non sono errate le cifre.
     
  14. JERRY48

    JERRY48 Ospite

    casanostra, per il 2012 l'acconto è del 95%. l'ha scritto anche tovrm.
    e c'è scritto anche nell'allegato del mio post n° 6 di ieri.:occhi_al_cielo:
    ciao
    jerry48
     
  15. tovrm

    tovrm Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Jerry, non ti offendere se io e casanostra ci permettiamo di fare alcune precisazioni sui tuoi interventi, stiamo solo cercando di dare informazioni corrette alle domande che vengono poste.

    L'indicazione di casanostra non è sbagliata. L'acconto «standard» è del 95%. Tuttavia è stata data la facoltà di differire il pagamento di 3 punti percentuali dell'imposta al momento del saldo a giugno.
    Dunque, il contribuente può scegliere se pagare l'acconto sulla percentuale standard o se approfittare del differimento e quindi fare i calcoli sul 92% dell'imposta.
    Io, personalmente, ritengo il differimento inutile e dannoso, perché al momento del saldo ti trovi a pagare anche il primo acconto ed il conto di giugno diventa più salato. Ma ciò non toglie che chi vuole approfittare di tale differimento non possa scegliere di farlo.
     
  16. JERRY48

    JERRY48 Ospite

    ragazzi, grazie a tutt'e due:daccordo::ok:
    ciao
    jerry
     
  17. navi

    navi Nuovo Iscritto

    grazie dei vostri pareri, ma forse per avere una risposta piu' specifica faccio qualche precisazione.
    Il copntratto e' di soli 5 mesi perche' e' un contratto turistico e va da maggio a settembre 2012.
    L'importo della cedolare secca da pagare e' di euro 420 (21% dell'intero canone di locazione per i 5 mesi )
    Vorrei sapere quando fare i versamenti e di che importo e con che codice.
    I Versamenti con che modulo dovrei farli?
    Grazie per le vostre risposte
    Saluti a tutti
     
  18. tovrm

    tovrm Membro Senior

    Proprietario di Casa
    I versamenti per gli acconti vanno fatti con F24 a giugno (entro il giorno 18, in quanto il 16 è sabato) ed a novembre (entro il giorno 30). I codici e le modalità di calcolo degli importi sono già stati ampiamente descritti nei precedenti post. Per l'ammontare dell'acconto decidi tu se calcolarlo sul 92% o sul 95% dell'imposta. Ricorda che a giugno versi il 40% dell'acconto ed a novembre il restante 60%. Il saldo dell'imposta (8% o 5% rispettivamente) a giugno 2013.
     
  19. navi

    navi Nuovo Iscritto

    Grazie,
    cosi' ho potuto fare il calcolo e
    se ho ben capito su 420 euro devo versare con mod 24:
    euro 159,60 entro il 18 giugno con cod 1840
    euro 239,60 entro il 30 nonembre con cod 1841
    euro 21,00 entro giugno 2013 con cod 1842
    I codici di versamento sono giusti ?
    Sul mod f24 devo indicare gli estremi di registrazione ?
    Ringrazio anticipatamente chi mi vorra' dare una conferm di tali calcoli e se e' giusta la modalita' di versamento.
    Salute a tutti che siete molto gemtili
     
  20. tovrm

    tovrm Membro Senior

    Proprietario di Casa
    :ok: (il secondo acconto sono 239,40)

    No
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina