1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. pippodoc

    pippodoc Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    questa mi mancava
    il nostro amministratore disse che le cantine possono essere adibite a scolo del tubo di fogna che perde
    non commento
    lascio a voi :disappunto:
     
  2. arianna26

    arianna26 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    é matto?
     
    A pippodoc piace questo elemento.
  3. pippodoc

    pippodoc Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    nooo è il nostro amministratore
    volete altre perle ?
    ad un condomino disse "non faccio effettuare i lavori nei suoi locali perchè tanto non li affitta"

    ab origine la storia è a puntate nei fari forum cmq in breve abbiamo un tubo di eternit che perde
    soluzione a chiamare l'idraulico tagliare un pezzo di tubo e metterne un altro ..quante storie ..10 minuti
    soluzione b adibire la cantina a uso cloaca condominiale

    la soluzione c chiamare una ditta specializzata rimuovere il tubo non è contemplata
    anzi ci ha riempito di insulti appoggiato da tutta l'assemblea condominiale
     
  4. arianna26

    arianna26 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Allora il problema non è l'amministratore, è lì'assemblea di folli che lo segue. il tubo è in eternit io solleverei il problema alla asl.
     
  5. pippodoc

    pippodoc Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    no il problema è l'amministratore
    è lui che ha deciso che "il lavoro non s'ha da fare perchè costa 10.000 euro "
    6 mesi la pratica allo spresal !!!
    è un anno esatto che va avanti questa storia che coinvolge anche noi (purtroppo) , neanche ha convocato l'assemblea condominiale straordinaria ..ha aspettato quella ordinaria per riempirci di insulti
    per l'amministratore i tubi in eternit si cambiano così alla c.d.c. , i tetti si riparano senza linee guida , le piante si potano chiedendo ad un vecchietto, le fessure da infiltrazioni d'acqua le ripara il solito nonnetto con cemento (ormai siamo alla collinetta) ....così si risparmia e i condomini mi riconfermano !!!
    e i condomini come sono contenti .....:confuso:
    qs sante parole ha fatte scrivere dal suo avvocato al nostro avvocato ...insieme ad una serie di altre fregnacce
    e tutti lo votano ..ma si risparmia ..
    il signore tiene il compenso sotto il livello fissato dagli studi di settore pur di beccarsi qualche condominio (se ne ha 4 in tutta la città ...)

    anche davanti al giudice di pace candido mica posso far spendere 10.000 euro al condominio magari trovo un'altra soluzione ""
     
  6. Luigi Barbero

    Luigi Barbero Membro Senior

    Proprietario di Casa
    il vostro amministratore è matto ed amministra per caso un C.I.M.? Mi chiedo questo perchè da quel che dici, la maggior parte dei condomini risulterebbe d'accordo con lui....
     
  7. pippodoc

    pippodoc Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    non so cosa sia un c.i.m. (cmq deve essere la versione del diversamente manicomio) se potessi vi manderei scannerizzato il verbale dell'assemblea di condominio ...una bellezza:disappunto:
    così come la lettera che ha fatto mandare dall'avvocato ad una condomina che , giustamente, chiedeva i danni considerato che è oltre un anno che i locali che lei affitta per uso commerciale sono nella m....
    vabbè anche noi siamo a bagno ma solo un muro , non ci piove in testa ...
    per la cronaca tre puntate dal giudice di pace , una allo spresal , la prossima dal giudice ordinario ..tra un po' scleriamo noi ...mentre per il vicinato è tutto normale ordinaria amministrazione, anzi è stato riconfermato a maggioranza (unici due dissenzienti noi e la condomina suddetta )
    sempre per la cronaca il suddetto per vendetta ci ha tolto, con atto arbitrario, la cantina affittata dal condominio (altre causa in corso )
    abbiamo deciso, per la nostra salute fisica e mentale, che d'ora in poi parlerà solo più l'avvocato
     
  8. Luigi Barbero

    Luigi Barbero Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Il C.I.M. è l'acronimo del Centro di Igiene Mentale....
     
    A pippodoc piace questo elemento.
  9. pippodoc

    pippodoc Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    allora confermo
    il nostro condominio lo è :daccordo:
    benissimo adesso so come si chiama grazie
     
  10. nicoz

    nicoz Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Destinazione ed uso delle cantine
    Le cantine sono inerenti agli appartamenti o negozi e a differenza dei box raramente sono suscettibili di godimento e reddito autonomo, cioè separabili dall'unita in mobiliare a cui servono. Se il regolamento di condominio non lo vieta, non può tuttavia essere impedita la loro conduzione a terzi, da parte di singoli condomini, ne una destinazione diversa da quella classica di deposito di vino, casse, mobili fuori uso ecc.,basta osservare al proposito che l'utilità di simili vani varia a seconda del variare della destinazione della proprietà a cui servono (ad esempio, sgabuzzino per l'abitazione, I' archivio per lo studio, il deposito di pezzi di ricambio per il negozio del meccanico).non per fogna che perde
    ciao;)
     
    A pippodoc piace questo elemento.
  11. pippodoc

    pippodoc Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    condivido.. ma vallo a spiegare all'amministratore ed ai suoi compari ..adesso mando il tutto all'asl
    il bello è che questa roba l'ha scritta l'avvocato dell'amministratore al mio avvocato .."il problema fogna è stato risolto destinando la cantina del signor xy a raccolta acque reflue ..."ooohh ....intanto il signor xy anzichè opporsi ha fatto il furbetto chiedendo in cambio la cantina che noi affittiamo dal condominio (più grossa della sua) che così, a muzzo ,ci è stata tolta ..adesso ha tutto in mano l'avvocato

    Aggiunto dopo 13 minuti ....

    scusa ma qs simpatica definizione sull'uso cantine dove la trovo ?? magari mi serve per rinfrescare la mente bacata del nostro bipede
     
  12. nicoz

    nicoz Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    sull'uso cantine (condominio2012)voce cantina.ciao;)
     
  13. pippodoc

    pippodoc Membro Attivo

    Proprietario di Casa
  14. Luigi Barbero

    Luigi Barbero Membro Senior

    Proprietario di Casa
    ritorno per un chiarimento.
    Le cantine di chi sono?
    Se è una proprietà comune dell'edificio, come ad esempio il tetto, il Condominio può destinarle a qualsiasi uso tramite una delibera assembleare. Fermo restando che tale uso non può essere trovato nello scolo o, peggio, nel "bacino di espansione" di una fuoriuscita di liquami. Il regolamento di condominio cosa dice in riferimento alle proprietà comuni del condominio? Sull'atto di proprietà di quali beni risulti proprietario? e di quali comproprietario con gli altri condomini?
     
    A pippodoc piace questo elemento.
  15. pippodoc

    pippodoc Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    bella domanda
    il regolamento di condominio posso leggerlo stasera sinceramente non ci siamo posti il problema ..cmq il regolamento di condominio è fatto maluccio e non penso dica molto, però volentieri diamo una occhiatina
    riguardo alle cantine il problema è molto complesso
    le cantine in cui passa il tubo incriminato sono due : quella di proprietà del vicino dove il tubo perde e la perdita finisce nella palestra sottostante (al momento abbiamo una splendida bacinella) e la proprietaria della palestra sta un poco imbufalita, per dirla tutta , l'altra parte del tubo , passando nel muro è nella "nostra" cantina , quindi noi abbiamo il muro bagnato , la muffa ...etc non descrivo
    il problema è che questa cantina ci è stata affittata con regolare approvazione di una assemblea condominiale , noi abbiamo sempre fatto manutenzione (prima c'erano anche topi e fauna varia) e ci hanno già accusato di aver fatto lavori ad una proprietà condominiale... adesso , a muzzo, hanno deciso di passarla al signor vicino perchè poveretto lascia la sua cantina per il bene comune ..
    lo so che siamo alla pazzia assoluta cmq è così
    cmq noi abbiamo proposto a questi pidocchi condominiali di sobbarcarci le spese per cambiare questo dannato tubo (è un anno che andiamo avanti) in compenso avremmo tenuto la cantina , abbiamo offerto 8000 -10000 euro, per la cronaca
    nessuno ha risposto , davanti al giudice di pace il bipede ha bofonchiato qualcosa, ma dalla lettera che ha ricevuto la proprietaria della palestra si evince che nulla verrà fatto tanto il signor y ha ceduto la sua cantina in cambio della nostra
    ma si puo' ? a parte il fatto che se un tubo di fogna perde, magari è da riparare , peggio se è in eternit (forse non avevo specificato il particolare) , ma si può decidere di fare un cambio cantine a muzzo ? se noi abbiamo un contratto d'affitto e paghiamo regolarmente e il locale finalmente è (anzi era) risanato ?? :disappunto:
     
  16. Luigi Barbero

    Luigi Barbero Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Da quello che dici sembrerebbe che il Condominio -proprietario delle cantine- vi abbia affittato un locale identificato come "cantina numero....ecc. ecc"
    Se è così, direi che sei stato un "pollo" a levarti da quella cantina per cederla ad un altro....ecc. ecc. Adesso, se il tuo contratto è regolare in tutto e per tutto, puoi solo chiedere una revoca del provvedimento e di rientrare immediatamente in possesso del locale.
    Dopo di che invierai qualche raccomandata all'amministratore (mi è difficile chiamarlo così....) intimandogli di procedere alla sostituzione del tubo rotto, dandogli il tempo necessario che non deve essere superiore a dieci giorni perchè queste opere anno eseguite immediatamente in quanto pericolose per l'igiene e la salute (amianto + liquami...) La stessa, per conoscenza alla ASL. Nell'intimazione dovrai specificare che "in difetto provvederai autonomamente addebitando al condominio tutte le spese, riservandoti, in caso negativo, di adire l'A.G. per ottenere, oltre alle spese vive (materiali, lavoro, IVA ecc. ecc.) anche un risarcimento per danno biologico subito. Se non sei in grado di provvedere autonomamente, fatti seguire da un Avvocato. La situazione non si può più definire grottesca. Diventa grave omissione da parte dell'amm.re e dei quattro cretini che gli danno retta.
     
    A pippodoc piace questo elemento.
  17. pippodoc

    pippodoc Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    no io la cantina non l'ho mollata , siamo andati dall'avvocato e abbiamo impugnato la delibera condominiale farlocca ..prima di mollare l'osso ..ci difendiamo con le unghie e con i denti ..aspettiamo solo che ci sbattano fuori a forza ...(violazione di domicilio eh...)
    la storia parte da novembre 2010..passati allo spresal 6 mesi per non ottenere i permessi per sostituire il tubo perché, ovviamente, la documentazione era carente ..passati dal giudice di pace (siamo alla terza convocazione) e adesso siamo dal giudice ordinario
    in compenso siamo stati senza cantina 8 mesi da novembre 2010 a giugno 2011 (vuotata in garage per permettere un ipotetico intervento mai avvenuto) poi abbiamo ripristinato la cantina (più o meno) in quanto d'inverno il garage è indispensabile e non vogliamo passare un altro anno cercando roba negli scatoloni sparsi
    in assemblea condominiale siamo stati insultati alla grande e ora ci trattano come appestati
    è così grave dire che un tubo d'amianto va sostituito con i dovuti crismi ??
    comunque ottima idea , domani chiamo l'avvocato e mi consulto in merito a questa soluzione...:daccordo:
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina