1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. Marinarita

    Marinarita Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    Ciao a tutti, sono Marinarita, l'Amministratore del mio condominio, (costituito da 18 Condomini) ha interrotto la manutenzione ordinaria antincendio (senza fornire alcuna spiegazione a noi Condomini) con la ditta incaricata già da anni, non saldando la fattura dell'ultimo intervento, pari a € 61.58! L'ho esortato più volte, sia verbalmente, sia a mezzo di numerose mail, a riattivare e a saldare quanto dovuto alla ditta incaricata, senza ottenere risposta! Ho parlato con i Vigili del Fuoco che mi hann detto di sporgere denuncia ai Carabinieri della città di residenza del condominio. Qualcuno mi può dare un consiglio per come comportarmi onde evitare, almeno per il momento, di denunciare l'Amministratore?Aggiungo che, nel condominio abbiamo 18 box e sono presenti N° 4 estintori e N°2 idranti, inoltre, in ogni appartamento, è presente una caldaia per uso domestico e per il riscaldamento. Segnalo che, purtroppo, gli altri Condomini sono del tutto indifferenti sul rischio che corriamo a causa della negligenza dell'Amministratore. Con la speranza di aver esposto con chiarezza il mio problema, vi ringazio tutti per la vostra attenzione e vi saluto cordialmente
     
  2. Areszed

    Areszed Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Non è che ha semplicemente cambiato il fornitore del servizio? In tal caso dovrebbe comunque saldare i pregressi, a condizione che il servizio sia stato effettivamente reso da tale ditta e non dal nuovo incaricato.
    Buona regola sarebbe comunque che l'amministratore chiarisse ai condomini le motivazioni.
     
  3. Marinarita

    Marinarita Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    Carissimo Areszed, ti ringrazio per aver dato risposta al mio problema! Informo che l'Amministratore ha interrotto il rapporto con la ditta che ha fornito il servizio in passato da quasi due anni e che, da allora non ne è subentrata un' altra perchè non si è mai presentato un incaricato per svolgere il servizio di manutenzione. Inoltre, qualche mese fa, ho interpellato telefonicamente la ditta che da sempre ha prestato servizio nel nostro Condominio: il titolare mi ha riferito che l'anno scorso, aveva reclamato presso il nostro Amministratore per il mancato saldo della fattura e che per tale motivo, come da clausola del contratto stipulato, avrebbe sospeso il servizio se, nel giro di dieci giorni, non avesse saldato l'insoluto! Comunque, questa mia telefonata era stata profiqua, in quanto il titolare della ditta, per dimostrare la sua buona volontà si rese disponibile a rinnovare il contratto di manutenzione, inviando una copia della fattura da saldare e il contratto da firmare tramite mail. ( inviò le relative copie dei documenti anche alla sottoscritta) Tutto questo sforzo non ha prodotto alcun seguito.....silenzio assoluto con il titolare della ditta e anche con me: non risponde alle mie telefonate e alle mie mail! Sono in attesa di qualsiasi consiglio che spero non tardi ad arrivare!
     
  4. Areszed

    Areszed Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Prima di prendere qualsiasi iniziativa, mi accerterei se è stata effettuata la manutenzione: ci sarà l'etichetta con la data di revisione sugli estintori. Par strano che l'amministratore non risponda, risponde agli altri condomini? Quando è prevista la prossima assemblea? Potreste discuterne tra le varie ed eventuali..... nel frattempo mi recherei personalmente dall'amministratore (avrà un recapito d'ufficio!) per chiedergli un resoconto delle spese dal quale si potranno desumere i pagamenti effettuati, chiedendogli successivamente quale sia la ditta incaricata dei controlli sugli estintori.
     
  5. Marinarita

    Marinarita Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    Ciao Areszed e a tutti voi, l'ultima revisione della manutenzione degli estintori che risulta sull' etichetta, risale al mese di Maggio 2014. Nella prima discussione, avevo già accennato che, purtroppo, gli altri Condomini si disinteressano completamente della gestione del Condominio, si limitano solo al pagamento delle spese per cui, non posso beneficiare dell'appoggio di nessuno di loro, anzi, sono criticata perchè mi do da fare e sono in competizione con l' Amministratore! Dal consuntivo del 2015, e dall'estratto conto bancario a partire dall'inizio del 2016, non risulta la voce relativa alla manutenzione degli estintori. La prossima Assemblea ordinaria si terrà alla chiusura della gestione del 2016 e cioè nel mese di Febbraio 2017. Nel frattempo, penso che proverò ad inviare una mail di diffida all'Amministratore, nella quale lo invito a provvedere ad attivare la manutenzione ordinaria antincendio perchè, a causa della sua negligenza, sta mettendo il Condominio in situazione di pericolosità. Se, a seguito di tale azione non otterrò alcun risultato, lo inviterò a inserire la manutenzione ordinaria antincendio, all'ordine del giorno, nella prossima Assemblea ordinaria del 2017.
     
  6. Areszed

    Areszed Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Mi sembra una procedura appropriata, però non invierei un'email bensì un FAX conservando accuratamente la ricevuta, chiedendo di inserire all'ordine del giorno la manutenzione degli estintori e il pagamento dei pregressi al vecchio fornitore e ricordandogli che dalle etichette sugli estintori l'ultima manutenzione risale al........ pertanto la manutenzione dovrà essere effettuata con gran sollecitudine, nel rispetto delle normative vigenti.
     
  7. Marinarita

    Marinarita Membro Ordinario

    Proprietario di Casa

    Ciao Areszed, innanzi tutto ti ringrazio per tutte le preziose informazioni che mi suggerisci con tanta sollecitudine! Io ero convinta che l'invio di una mail, fungesse già come ricevuta della documentazione da parte del destinatario! Comunque, procederò come da tuo consiglio! Ora mi è sorto un altro dubbio: dato che sono passati ormai oltre due anni da quando l'Amministratore ha sospeso la manutanzione ordinaria antincendio, potrebbe essere necessario riattivare l'iter della pratica con i Vigili del Fuoco? E in questo caso, l'Amministratore e anche il Condominio, essendo fuori-norma, potrebbero subire una sanzione? Io, quanto prima invierò il FAX con la diffida dandogli i "classici" dieci giorni di tempo per attivarsi, eventualmente nella ricerca di trovare ed incaricare un'altra ditta, sperando che provveda a sanare la situazione perchè non mi sento per nulla tranquilla.....
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina